aumentare l'autostima

In questo articolo ti spiegherò quanto sia importante aumentare l’autostima per divenire
più influenti ed imparare a vendersi meglio.

Comprenderai perché sino ad oggi hai limitato le tue occasioni, la tua felicità, la possibilità di vivere appieno in modo migliore.

Un articolo profondo capace di far riflettere sul lato migliore di ognuno di noi.

Pronti? Si comincia!

C’è qualcosa di estremamente perverso nella condizione umana.

Siamo perfettamente consapevoli di raggiungere il nostro culmine di felicità quando riusciamo ad essere noi stessi al cento per cento.

Lo sappiamo bene, perché almeno una volta nella vita ci è capitato di sentirci noi stessi nella maniera più assoluta, e di essere incredibilmente apprezzati per questo.

Spesso capita sotto l’effetto dell’alcol, quando tutto ci sembra più facile, quando i freni inibitori iniziano a vacillare.

E’ una sensazione assolutamente stupenda. Improvvisamente diveniamo euforici, felici, spensierati. Quel momento è fantastico, lo viviamo appieno.

Il tempo scorre veloce, non ci sono preoccupazioni passate o future, ci siamo solo noi stessi, completi nella nostra autenticità.

Subito ci sentiamo più attraenti, simpatici, vitali, e la cosa più incredibile è che lo diveniamo davvero. Diventiamo qualcosa che non siamo quasi mai, qualcosa a cui non siamo abituati: noi stessi.

Aumentare l’autostima può cambiare le tue prospettive: due esempi.

Inviti una persona che non conosci ad uscire con te.

Dopo i primi minuti – eliminate le preoccupazioni iniziali – senti qualcosa di incredibilmente semplice e decisivo: empatia.

Quella persona non la conosci, lei non ti conosce, finalmente puoi essere chiunque tu voglia.

Adrenalina ed euforia iniziano ad insinuarsi tra le tue emozioni.

Questo è il momento in cui prendi in mano la situazione, ti apri, e fai entrare quella persona nella tua realtà. E quando scopri che la tua realtà non fa altro che generare interesse nel tuo interlocutore, la tua autostima ti porge la migliore delle felicità.

Ma come ti dicevo, la condizione umana è estremamente perversa.

Proprio per questo motivo può succedere tutto l’opposto:

Da giorni ti prepari per un colloquio di lavoro, ti senti formidabile, pieno di energia e motivazione. Poi arriva il giorno del colloquio e tutto va storto.

Ti siedi davanti al responsabile delle assunzioni e scopri una persona totalmente diversa da come l’immaginavi. Non riesci a pilotare il discorso secondo quanto pianificato e l’interlocutore impugna la discussione.

Tutto ciò che sei viene ridotto ad un vegetale, seduto su una sedia, ammutolito, pronto a piegarsi alle volontà e ai desideri della persona che hai di fronte.

La tua personalità, la tua esperienza, vengono segregate in un angolo remoto della tua persona.

Hai paura di sbagliare, senti un indissolubile imbarazzo che ti costringe ad evitare di prendere posizioni pur di essere pronto ad assumere le sembianze desiderate dal tuo interlocutore.

Infine fallisci, perdendo di vista quanto sperato.

Aumentare l’autostima: conclusioni

aumentare l'autostima migliorarePurtroppo questo è solamente uno dei tanti momenti in cui ci si sente in imbarazzo.

Ogni giorno viviamo una grande paura a rivelarci, ad essere la persona che vorremmo essere, e che effettivamente siamo.

Proviamo ammirazione verso chi riesce ad esercitare una forte influenza grazie al proprio carisma.

Guardiamo le persone che riescono in questo intento come se avessero una marcia in più rispetto a noi, come se fossero nate con un incredibile vantaggio rispetto al resto della gente.

La realtà è che tutto questo non è assolutamente vero. Siamo noi stessi gli artefici dei nostri problemi. Siamo noi per primi a limitarci, a metterci in gabbia, a porci in una posizione di svantaggio e ad annichilire il nostro carisma.

Ci capita perché abbiamo paura di apparire scortesi, esuberanti, inappropriati, fuori luogo.

La prossima volta che ti sentirai in imbarazzo ti invito a ricordare le mie parole, a mettercela tutta, e a far “esplodere” la tua energia e la tua vitalità.

Infine ti lascio con alcune parole di Marianne Williamson che avevo già ripreso nell’articolo “Perché dovresti creare un blog”:

«La nostra paura più profonda non è di essere inadeguati. La nostra paura più profonda è di essere più potenti al di là di ogni limite. E’ la nostra luce, non il buio che è in noi, a spaventarci di più. Ci domandiamo:”Chi sono per essere brillante, splendido, pieno di talento, favoloso?”»

In realtà chi sei per non esserlo?

Il tuo amico del web,

strategia web

 

 

Ps, un piccolo extra: Andrea di efficacemente.com ha scritto 5 ottime azioni pratiche per aumentare la tua autostima.

PS: Sei un imprenditore digitale o aspirante tale?

Nel 2015 ho creato un gruppo segreto di esperti di digital Marketing. Oggi Marketers è il più grande gruppo d’Italia di Imprenditori Digitali. Stiamo approvando nuovi membri!

Scopri i nostri segreti, le nostre strategie e le nostre tecniche per lanciare il tuo business online. Siamo in più di 19.000 membri ed è 100% gratuito! Fai click qui per iscriviti!

  • Stefania Origlia

    :)))))))))))))

  • Rock n Mode

    Avevo proprio bisogno di leggere un articolo come questo. Grazie, Dario :)

    Laura

Share This