una settimana con i social mediaVoglio raccontarti cosa è successo questa settimana. Ho dedicato gli ultimi 7 giorni alla scoperta di nuovi tools per migliorare i miei risultati.

Ti renderò partecipe delle mie ultime ricerche e degli ottimi strumenti che sto utilizzando ultimamente per far crescere la competitività di dariovignali.net

Diffida da chi ti dice di essere un esperto senza aver mai speso un soldo per provare diversi strumenti o soluzioni.

Quasi sempre nel mondo dell’internet marketing non si realizza un bel niente senza avere i giusti strumenti per farlo. Dariovignali.net al momento mi costa 200 dollari al mese, ma ne realizza di più ovviamente! ;-)

Partiamo da me. Ho iniziato il nuovo anno smettendo di fumare il primo Gennaio. Sono passati già ben 13 giorni e vado piuttosto fiero di questo risultato.

Per smettere ho utilizzato alcune nozioni di programmazione neuro linguistica che avevo appreso durante la lettura del libro “come ottenere il meglio da sé e dagli altri” di Anthony Robbins. Se non lo sai sono un appassionato di Crescita personale!

Ho preso la palla al volo e ho ordinato queste strisce sbiancanti per denti dopo averle cercate per anni: denti bianchi in 14 giorni, strabilianti davvero!

Ora, tornando all’internet marketing.

Sto leggendo The art of SEO, libro scritto dal fondatore di SEOmoz, molto bello.

Realizza i tuoi progetti facendo outsearching.

logo di odesk.comSto provando ad utilizzare ODesk: è una piattaforma straordinaria per fare outsearching. Il funzionamento è molto semplice: tu hai un idea e vuoi realizzarla, ti iscrivi su odesk, trovi il professionista che fa per te e lui la realizza la posto tuo.

Le competenze e il raggio d’azione sono infiniti: programmazione, SEO, fotografia, grafica, design, web-marketing, data analysis ecc…

Odesk è un notevole concorrente di elance.com.

Entrambe le piattaforme mi sembrano ottimi strumenti nel caso si abbia bisogno di una consulenza o di un professionista per risolvere problemi con il proprio sito o il proprio blog. Le due piattaforme sono in lingua inglese e hanno un enorme pregio e un grande difetto:

  • Pregio: Le piattaforme pullulano di super professionisti indiani straordinariamente competenti a livello tecnico che lavoreranno per te anche per uno o due euro all’ora (incredibile no?)
  • Difetto: Competenze tecniche a parte, c’è da dire che ogni stato ha i propri standard grafici e di design. Così, i gusti grafici degli italiani sono diversi da quelli indiani e viceversa. Non commissionerei mai lo sviluppo di un intero sito a un programmatore asiatico :-)

Fai fruttare il tuo sito con Viglink

Poi, altra cosa davvero super: sto provando Viglink e mi sembra già una rivelazione.
Viglink è il next level delle strategie per guadagnare con un blog. Tu ti iscrivi, registri il tuo sito e ogniqualvolta linki un prodotto o un articolo che viene venduto in uno dei 30,000 siti convenzionati con viglink guadagni delle commissioni.

Dimenticati quindi di tutte quelle difficili procedure per generare affiliate link con shareasale, clickbank o singoli servizi web: ora avrai un unico pannello di controllo e tutto sarà automatizzato.

Dagli un occhiata!

Non solo graphic river.

Per rimediare  le grafiche che utilizzo di solito qui sul blog utilizzo graphicriver.net, ma stavolta ho voluto provare qualcosa di nuovo!

Avevo bisogno di un logo e ho deciso di provare 99design. Per quanto preferisca l’immediatezza di graphicriver.net devo dire che mi sono trovato benissimo…. ho speso davvero poco!

Gestire le menzioni con mention.

logo di mentionHo anche iniziato ad utilizzare mention piuttosto che google alert per gestire le mie menzioni online.

Mention è una sorta di control panel dove tu inserisci le key-words che vuoi analizzare sul web e lui ti riporta tutti i siti e social media dove sono menzionate.

Ho deciso così di inserire come keywords “dario vignali” e “dariovignali”, in modo da ricevere un avviso ogniqualvolta io venga menzionato sulla rete. In questo modo posso tenere sotto controllo il sentiment nei confronti del mio blog.

Mentions è un ottimo strumento per campagne di social awareness, sopratutto di tipo aziendale. Dalla sua applicazione è possibile rispondere direttamente a tweets, menzioni su facebook e sui diversi siti web.

Dopo appena 10 minuti di utilizzo di mentions ho scoperto di essere stato citato da Leonardo Bellini, fondatore di DigitalMarketingLab e professore di Social Media Marketing presso l’università privata IULM di Milano:

menzione di dario vignali professore iulm

Davvero un grande onore essere citato dopo alcuni dei più grandi blogger al mondo. Ringrazio immensamente invitandovi a visitare il suo blog, e a leggerne gli ottimi contenuti!

Sto meditando riguardo ai prossimi contenuti da scrivere, se avete qualche richiesta o argomento particolare fatevi avanti nei commenti.

Un saluto,

Dario.

PS: Sei un imprenditore digitale o aspirante tale?

Nel 2015 ho creato un gruppo segreto di esperti di digital Marketing. Oggi Marketers è il più grande gruppo d’Italia di Imprenditori Digitali. Stiamo approvando nuovi membri!

Scopri i nostri segreti, le nostre strategie e le nostre tecniche per lanciare il tuo business online. Siamo in più di 19.000 membri ed è 100% gratuito! Fai click qui per iscriviti!

Share This