linkedin miglior social business

In questo articolo ti spiego come Linkedin, il social network dedicato al business e al lavoro, possa giovare alla tua carriera.

Scoprirai come sia possibile ricevere grandiosi consigli da Bill Gates o Obama in persona e come Linkedin si stia affermando sempre più come strumento volto alla ricerca e alla condivisione di contenuti di qualità.

Infine ti racconterò quali siano le ultime tecnologie introdotte dal social media e come sia possibile utilizzarlo per migliorare il proprio personal brand.

Pronto? Si comincia!

Lo ammetto, sono un appassionato blogger prima di tutto. Ma sono anche un incredibile studioso e ricercatore.

Ho una solida strategia di approcio che utilizzo per la maggior parte delle cose.

Quando scopro un nuovo servizio o prodotto, e decido di doverne parlare sul blog, sono capace di studiarlo per giorni, mesi, forse addirittura anni.

Questo è il caso di Linkedin.

Di Linkedin qua sul blog non ne ho ancora parlato, ma questo non significa che io non mi sia mai interessato all’argomento, anzi.

Secondo il mio personale parere Linkedin ha avuto uno sviluppo piuttosto lento, offrendo funzioni non troppo chiare nel tempo e rimanendo all’ombra di altri giganti del social.

Ultimamente le cose però sono cambiate molto. Ed oggi sono qui a parlartene.

Linkedin, il social network dei contenuti di qualità

Se ultimamente ti è capitato di passare un po’ di tempo su Linkedin avrai notato straordinari cambiamenti.

Linkedin ha realizzato un incredibile opera di valorizzazione dei contenuti e delle strategie di condivisione, collaborazione e di interazione dei propri utenti.

Credo che ad oggi Linkedin sia in grado di offrire servizi di cui si è sempre sentita la mancanza sugli altri social network,
vediamoli assieme.

Finalmente il Content Marketing ha un social dedicato.

linkedin social network successoIn qualità di ricercatore, formatore e amante del web, se c’è un social media in cui mi sia capitato di percepire un forte orientamento ai contenuti di qualità quello è Twitter.

Facebook è troppo impegnato a trattare i gossip dei propri utenti, Google+ sembra essere il set di “io sono leggenda” e il resto dei social network (ad esempio Pinterest) sono orientati a contenuti per lo più legati a contenuti multimediali.

Anche Twitter ha i suoi limiti: una buona dose di amore per la condivisione, ma solamente sotto forma di link inespressivi.

Così, se ti ritrovi a twittare con un tuo follower riguardo ad un link, rischi di sentirti in colpa per la dose di tweets con cui soffochi lo stream di notizie altrui, senza contare che il tuo profilo poi possa sembrare una chat degna di MSN messenger.

Linkedin invece si è dimostrata un’ottima soluzione: pubblicare link e commentare presentano la stessa facilità di Facebook, ma il pubblico di utenti è estremamente attento ai contenuti professionali e di qualità.

Posso garantirti che ad oggi Linkedin fornisce a questo blog quasi la stessa dose di visitatori che quotidianamente provengono da Twitter… senza contare che su Linkedin ho molti meno collegamenti che su Twitter!

Linkedin Today: semplicemente straordinario.

Linkedin Today successoAdesso voglio parlarti di una delle opere più straordinarie che siano mai state realizzate sul web… Linkedin Today.

Linkedin Today è la dimostrazione che Linkedin si sia realmente impegnato in un reale investimento sui contenuti. Esso non è altro che un aggregatore di contenuti che raccoglie le notizie più importanti della giornata riguardo i tuoi principali argomenti di interesse.

Tramite linkedin Today imposti i topic di tuo interesse per poi trovare sulla pagina web dedicata le migliori notizie selezionate per te dalle fonti più autorevoli del web e dai link pubblicati dai tuoi collegamenti.

Inutile dire che un sistema di questo tipo aiuti molto a risparmiare il tempo che ogni giorno sprechiamo alla ricerca delle notizie realmente rilevanti tra i nostri feed seguiti o account social media.

Ma se pensavi che le novità finisserò qua ti sbagli.

linkedin social network today

La trovata più geniale di Linkedin Today, nonché la vera spesa di investimento, è senz’altro rappresentata dalla sezione “influencers” dove quotidianamente puoi trovare post, articoli e insegnamenti di vita dei più grandi influencers al mondo, scritti appositamente per Linkedin.

Se avete sempre desiderato prendere lezioni di leadership da Obama, suggerimenti di management da Richard Brandson o consigli di vita da Bill Gates, linkedin ha reso tutto questo possibile, e sopratutto alla portata di tutti.

Purtroppo il progetto Linkedin Influencers è solo in lingua inglese, lo puoi trovare a questo link.

Linkedin: largo alle business community!

linkedin successo communityCon il successo dei social media si è sempre stati convinti di un possibile declino dei forum. Un pensiero legittimo, motivato dalla semplicità con la quale sia possibile creare una community o un gruppo di discussione sui social network di ultima generazione.

La verità è che un’alternativa dotata della stessa qualità e della buona organizzazione dei forum non era ancora mai stata realmente offerta al pubblico del web.

Inutile dire che Linkedin abbia colmato questa mancanza in modo più che efficiente: gruppi di discussione organizzati secondo la qualità dei contenuti e la partecipazione ai Topic, possibilità di ricevere sunti giornalieri o settimanali delle ultime discussioni, ottimi strumenti di interazione e moderazione.

Ci sono gruppi già numerosi per ogni genere di interesse: se siete appassionati di Business dovete assolutamente partecipare alla community “Strategie competitive e modelli di Business” (ben 25.000 iscritti!), se invece avete la passione per i Social Media non potete mancare su “Social Media Marketing italiano” (3.000 membri).

Linkedin, forse il miglior strumento per il Personal Branding ed il Lavoro

linkedin successo lavoro social networkAltre ottime funzionalità aggiunte da non troppo tempo sono la possibilità di lasciare e ricevere feedback riguardo le proprie competenze e capacità professionali. Questo è reso possibile attraverso due diverse modalità:

  • Conferme di competenze: con la stessa semplicità con il quale è possibile mettere un “like” su Facebook, su Linkedin è possibile confermare le competenze altrui.
  • Segnalazioni: come se fossero veri e propri profili di Hotel di TripAdvisor è possibile lasciare recensioni e feedback in forma scritta sui profili degli utenti.

Puoi facilmente immaginare quanto, avere un profilo con numerose conferme di competenze e segnalazioni positive, possa giovare al nostro personal branding.

Ogni giorno migliaia di responsabili delle assunzioni per il personale di aziende visualizzano i profili social dei propri candidati. Avere un profilo capace di dimostrare in modo efficace la nostra esperienza professionale non può che essere un elemento di forte impatto.

Conclusioni e Linkedin PRO

linkedin premium social network

Non voglio e non posso dilungarmi nella descrizione dei servizi che Linkedin offre agli account premium, in quanto ancora non ho avuto modo di provarli tutti.

Quello che ti posso assicurare è che sempre più utenti nel mondo ed in Italia decidono di optare per un profilo a pagamento per ottenere funzioni aggiuntive: Linkedin offre infatti servizi professionali per chi cerca lavoro, per chi si occupa delle assunzioni del personale, per i venditori e per chi vuole migliorare la propria presenza sul social network.

Dopo aver studiato a fondo il funzionamento di Linkedin sono piuttosto convinto che lo staff che sta dietro allo sviluppo della piattaforma abbia deciso di investire su solide fondamenta che possano assicurare una continua crescita e larghi orizzonti nel tempo.

Per concludere voglio invitarti a provare Linkedin in modo serio per un periodo di tempo adeguato e a dargli una possibilità. Se anche tu sei alla ricerca della buona informazione come me, allora credo che non ti deluderà.

Che aspetti? Aggiungimi ora alla tua rete di connessioni su Linkedin! Oppure, se hai avuto modo di avere una dimostrazione delle mie competenze, confermale regalandomi un minuto di gloria personale ;-)

Un saluto,

Dario.

PS: Sei un imprenditore digitale o aspirante tale?

Nel 2015 ho creato un gruppo segreto di esperti di digital Marketing. Oggi Marketers è il più grande gruppo d’Italia di Imprenditori Digitali. Stiamo approvando nuovi membri!

Scopri i nostri segreti, le nostre strategie e le nostre tecniche per lanciare il tuo business online. Siamo in più di 19.000 membri ed è 100% gratuito! Fai click qui per iscriviti!

  • Patrizia Saggini

    Ottimo post! Ti segnalo che se clicco su “Aggiungimi ora alla tua rete…” mi dà errore….

Share This