guadagnare con un blog

La mia personale guida su come guadagnare con un blog.

Leggendo questo post imparerai come puoi diventare un esperto della rete, quali sono le migliori strategie per guadagnare e come entrare a far parte di quell’1% di persone che riescono a vivere di blogging.

Ti racconterò la mia storia e quella di tutti coloro che, come me, traggono da internet la propria fonte di reddito principale.

Leggi questo post solo se sei realmente motivato e credi di avere la giusta determinazione per portare a casa grandi risultati.

Questo è sicuramente uno dei migliori articoli che io abbia mai scritto. Si comincia!

Guadagnare con un blog – Start!

guadagnare online con un blogL’altro giorno ero seduto al tavolo di Giori, un piccolo bar affacciato sulla piazza del castello di Ferrara. Ero in compagnia di un mio grande amico che aveva bisogno di un consiglio sincero.

Come qualsiasi altro ragazzo della nostra età si poneva una domanda ben precisa. Com’è possibile diventare un esperto del proprio hobby, farsi conoscere e guadagnare grazie alle proprie competenze?

Un ottima domanda, non credi?

Ovviamente il punto di vista che gli ho offerto è quello di un ragazzo che in un anno è riuscito a guadagnare con un blog, costruirsi una propria reputazione online raccontando le proprie passioni e raccogliere tantissime offerte lavorative. Insomma, il mio punto di vista.

La sua domanda capitava a fagiolo, era da tempo che volevo scrivere riguardo alla questione, e questa è stata un ottima scusa per farlo.

Di seguito ti racconterò un iter, una guida, un percorso. Principalmente il mio percorso.

Se qualche anno fa avessi saputo tutte queste cose probabilmente non ci avrei messo così tanto tempo ad arrivare dove sono arrivato. Per facilitarti la strada, ho scritto un e-book che raccoglie tutti i trucchi che utilizzano i migliori Marketers italiani per ottenere grandi risultati.

Ad ogni modo, ti consiglio di fare tesoro di quanto ti sto per raccontare, potrebbe aiutarti molto nella vita e farti raggiungere risultati sorprendenti in poco tempo.

FALLO ORA

Se vuoi scoprire come far decollare il tuo Business Online, accedi gratuitamente al nostro gruppo privato dove troverai tips, consigli pratici e suggerimenti per la tua attività. Entra ora in Marketers.

La ricetta segreta per diventare un esperto e guadagnare con le proprie passioni.

guadagnare con le proprie passioni sul webSiamo pronti per iniziare.

Ingredienti per la ricetta segreta: passione.

Non diventerai mai esperto in niente se non hai di che interessarti e non è possibile guadagnare con un blog se non hai nulla da scrivere.

Non puoi diventare un esperto in qualcosa per cui non provi passione o ardente desiderio di conoscere.

La tua passione potrebbe riguardare qualunque cosa: la danza, il marketing, i pianeti, le scimmie, il fitness, il denaro e, perché no, anche gli scoiattoli suicidi australiani (si, esistono).

Il mio consiglio è di appassionarti a qualcosa che almeno in parte ha cambiato il corso degli eventi nella tua vita.

Tutti noi abbiamo una storia, e proprio quella storia è ciò che ci rende diversi da chiunque altro.

Tu probabilmente hai già affrontato problemi che altri si preparano a dover affrontare, hai trovato soluzioni che altri ancora non conoscono. Così, ti consiglio di renderti portavoce della tua storia e delle tue soluzioni.

Per essere straordinari bisogna non essere ordinari.
(tweetta)

Trova quindi quel qualcosa che ti differenzia da tutti gli altri e rendilo il tuo punto di forza, il tuo messaggio. Questo, bene o male, è il segreto di chi riesce a guadagnare con un blog

Io da piccolo, ad esempio, non ero assolutamente interessato al calcio o alle automobili, così passai del gran tempo sui computer, i sistemi operativi e la rete, e ne feci così la mia grande passione.

Ma se il tuo intento è quello di aprire un blog o un business sul calcio, ti stai già differenziando da tutti coloro che non provano abbastanza passione per lanciarsi in questa impresa. Stai passando all’azione, e questo è il primo passo verso il successo e l’uscita dall’ordinarietà.

Dalla passione all’azione.

Come ti ho appena accennato tutto sta nel partire. Quando ti accorgerai di essere passato all’azione improvvisamente proverai un grande piacere, è ciò che accade sempre quando si ha la sensazione di aver preso in mano le redini della propria vita.

Il primo passo verso il guadagnare con un blog.

Basta davvero poco, anche solo il primo gesto può farti sentire soddisfatto di te stesso.

Ma quale può essere il primo gesto?

Per me lo è sempre stato la pianificazione.

Ti basta un foglio bianco e grande, magari un taccuino (nel mio caso la mia moleskine nera!), e una semplice penna. Se lo utilizzi, anche Evernote può essere fantastico!

Perfetto, è il momento di iniziare, il percorso per diventare un esperto è cominciato!

Inizia ad annotare tutto ciò che ti viene in mente, è molto importante essere creativi! Segna i tuoi obiettivi, le tue competenze, e quelle che magari dovresti integrare! Scorri a ritroso la tua storia e la tua vita, ricorda tutte le esperienze che per te hanno significato qualcosa e cha ti hanno avvicinato alla tua grande passione.

Tutto questo dovrebbe farti sentire super-motivato! Ed essere motivati è il primo requisito per poter guadagnare con un blog nel prossimo futuro.

Non prendiamoci in giro, dalla tua passione vorresti trarne un reddito, quindi cominciamo a vedere il tuo hobby come un vero e proprio mercato di sbocco.

Se sei appassionato di calcio da oggi il tuo nuovo mercato di riferimento è quello calcistico, se invece sei interessata di moda il tuo mercato sarà quello fashion.

Più il tuo mercato sarà di nicchia più sarete in pochi a parlarne e meno tempo impiegherai ad ottenere successo e guadagnare con un blog!

Il mio amico è un appassionato di marketing e strategie pubblicitarie per videogiochi. Il suo mercato di riferimento non sarà quindi il mercato del marketing, ma bensì quello del marketing in ambito di videoludica.  Credi che avrà molti concorrenti?

Assolutamente no, sarà uno dei pochi a parlarne sul web e tutti gli interessati lo seguiranno!

Quando comprenderai quale sia il tuo mercato è estremamente importante che lo studi nei migliori dei modi. Per diventare esperti bisogna agire da esperti!

Studialo dal punto di vista economico, pubblicitario, di settore. Scopri quali sono le persone più influenti e le aziende più grosse al suo interno, ma sopratutto scopri chi sono gli esperti del web che già si rivolgono al tuo mercato!

Per diventare esperto devi entrare nella cerchia degli esperti.

diventare un esperto e fare soldi con un blog

Ipotizziamo che io sia una ragazza che ha appena creato il suo primo fashion blog (ok, è raccapricciante!).

Incredibilmente Chiara Biasi mi cita in uno dei suoi articoli.

Puoi anche solo immaginare quanta popolarità potrei trarne? Se consideriamo Chiara Biasi come un esperta (o opinion leader) del mercato della moda, agli occhi dei suoi lettori lo diventerei pure io!

E’ quindi molto importante fare una lista di tutti i maggiori esperti del tuo mercato, per due semplici motivi:

  1. Rimanere in ascolto e imparare da loro.
  2. Interagire fino a che non si accorgono di te.

Il mio suggerimento è quello di aprirti un account su twitter, imparare ad utilizzarlo, e creare una lista (su google trovi come si fa) degli esperti del tuo mercato.

A quel punto potrai iniziare a seguirli costantemente, imparare le loro tecniche e fare tesoro dei loro insegnamenti (ok sembro molto Sun Tzu nell’Arte della guerra).

E’ estremamente importante interagire con queste persone e diventare influenti per poter guadagnare con un blog. Rispondi alle loro domande, commenta le loro considerazioni, citali nei tuoi tweets, devono accorgersi di te.

Ti consiglio di utilizzare twitter perché twitter è il social media di chi ha una passione e vuole rimanere in contatto con le persone che la condividono. Su twitter potrai costruirti un seguito molto facilmente se hai qualcosa di importante da dire.

Ti consiglio anche di rimanere in questa fase per qualche settimana o uno o due mesi. Questa fase di studio e di ascolto pro-attivo del tuo mercato è estremamente importante per poter conseguire successi futuri.

Ricordati sempre che i migliori hanno imparato dai migliori e spesso per imparare basta seguire la scia del maestro (un po’ come si fa quando si impara a sciare).

Sul web bisogna metterci la faccia, la gente vuole sapere chi ha di fronte. Per questo ti consiglio di munirti di qualche bella foto e una buona descrizione di te. Cerca di risultare simpatico a tutti.

Non limitarti al mercato italiano. Potrai pur sempre limitarti a far business in Italia e scrivere in italiano ma se conosci l’inglese è importante anche seguire e scoprire chi sono gli esperti d’oltre oceano; molte volte sono avanti anni luce rispetto a noi e studiarli potrebbe metterti in vantaggio rispetto al resto degli esperti italiani.

Assimila tutto ciò che puoi sulla tua passione e diventa un esperto.

Lascia che ti riveli un segreto.

Passare ore sul tuo account twitter e leggere migliaia di blog riguardanti il tuo mercato è un enorme perdita di tempo.

Ma come Dario, stai dando di matto? Mi hai appena detto di iscrivermi a twitter e di passare il tempo a seguire gli esperti del mio settore!

Ok, hai perfettamente ragione, e non c’è nulla di sbagliato in ciò che ti ho detto.

Non a caso ti ho invitato a seguire solo i maggiori esperti del tuo mercato. Ti consiglio di non seguirne più di 15 su Twitter e non più di 5 dei loro blog.

Il motivo è molto semplice: non tutte le cose che le persone scrivono sono veramente necessarie e molto spesso passare ore a leggere post e tweets è un immane spreco di tempo.

Per questo assicurati di seguire solo quelle poche persone che sono veramente esperte e che hanno pubblicato libri e interviste riguardo ai tuoi interessi.

Per imparare a guadagnare con un blog segui chi già guadagna con il proprio blog ;-)

Da questo momento (secondo step) cerca di non passare su twitter e blog più di una o due ore al giorno.

Adesso ti svelo il vero segreto degli esperti.

Non è un gran segreto, tutti gli esperti del mondo l’hanno sempre ribadito: il loro più grande vantaggio l’hanno attribuito a leggere tantissimi libri sullo stesso argomento.

I libri hanno un valore  estremamente più alto di semplici post o tweets e al loro interno contengono nozioni, tecniche, strategie e conclusioni interessantissime.

Ti avverto, non mi importa un fico secco se sino ad oggi hai ripudiato i libri come ripudi tua suocera. Anche se nella tua vita hai letto solo la pimpa è importante che da oggi riprendi in mano i libri e leggi tutti i migliori volumi riguardanti il tuo settore d’interesse.

Io ti consiglio di seguire il mio esempio. Vai su amazon.it e scopri quali sono i libri più importanti del tuo mercato di riferimento. Comprane anche più di uno e riempiti la casa di questi libri. Se vuoi risparmiare e hai un kindle o un ipad comprali in versione digitale kindle sempre su amazon!

Ogni volta che avrai un minuto libro dovrai obbligarti a prendere in mano un libro e leggere quante pagine più riesci. Non importa se ti sembra di ricordare poco di ciò che leggi, molti libri contengono informazioni molto simili e a forza di leggere libri su libri ricorderai praticamente tutto!

Se vuoi guadagnare con un blog questo è un passaggio importantissimo.

Ogni volta che stai leggendo sii contento di te stesso. Sei passato all’azione, stai imparando, stai intraprendendo il tuo cammino verso il mercato degli esperti, persone che guadagnano scrivendo, diffondendo la propria opinione, facendo consulenze e vendendo tramite affiliate marketing!

Cerca di rimanere motivato. Sempre!

E’ venuto il momento di proporti come esperto e aumentare la tua influenza.

come guadagna un bloggerSe stai intraprendendo la carriera di esperto sul web e vuoi guadagnare con un blog ti devo mettere in guardia: dovrai sempre avere due passioni e due mercati di riferimento, il tuo e quello del web marketing. Sul web (ma anche nella vita) sapersi vendere è tutto!

Non ti preoccupare, non dovrai impazzire per reperire le giuste informazioni: su dariovignali.net c’è già quasi tutto il necessario. Se solo sarai in grado di leggere tutti i miei post (non sono ancora tanti) acquisirai quasi la metà delle mie competenze!

Quindi è venuto il momento di cominciare. E’ venuto il momento di crearti una solida presenza sul web con l’obiettivo di poter guadagnare con un blog in seguito.

Per costruirsi una presenza sul web si ricorre a diversi strumenti: Tumblr, social media (twitter, facebook, g+, ecc..) ma sopratutto un proprio blog personale!

Perché un blog? Un blog è il riflesso della tua immagine sul web: potrai sceglierne la grafica, le funzioni, gli stili ma sopratutto non pone limite alla tua capacità di espressione.

In poche parole tutti gli altri profili che possiedi sul web (twitter, linkedin, g+, facebook, tumblr) non saranno altro che semplici strumenti per indirizzare il tuo pubblico sul tuo blog.

guadagnare con un blog wordpress

Il blog sarà quindi il tuo negozio online dove mostri le tue competenze, diffondi le tue conoscenze e vendi le tue capacità.

Il successo del tuo blog determinerà il tuo successo economico, attenzione quindi a dargli il giusto peso. Io ho impiegato 5 anni per raggiungere il mio attuale successo. Per farlo ho aperto e chiuso diversi blog e ho imparato dai miei errori, ma grazie a ciò che ti sto raccontando oggi tu avrai la possibilità di imboccare il giusto percorso fin da subito.

Questa non è una guida per creare un blog di successo, ma per tua fortuna sul mio blog trovi già il necessario.

Prima di creare un blog voglio metterti in guardia su una cosa: per fare il lavoro di blogger professionista e guadagnare con un blog bisogna avere un blog professionale. Non credere che bastino servizi gratuiti o inefficaci come wix, blogger, wordpress.com per crare un blog di successo!

Per questo preventiva di crearti un blog con le contro-palle! Potrebbe costarti tra i 40 e gli 80 euro se lo fai-da-te, o da i 300 euro in su se lo fai realizzare ad un esperto!

Se vuoi provare per conto tuo qua trovi una guida completissima:

  1. Creare un blog wordpress di successo

Una chicca davvero interessante: nella guida ti insegnerò a crearti un blog wordpress semplicemente comprando il servizio di bluehost, e se per caso dovessi fallire nella creazione del blog o abbandonare l’idea di diventare blogger puoi richiedere l’intero rimborso della cifra spesa entro un anno!

Una volta creato il blog leggi quindi in ordine:

  1. Perchè dovresti creare un blog e perché la gente vuole sentire le tue parole
  2. Perchè i Social Media non servono a niente –> Personal Branding
  3. I 9 principi di Dario Vignali per scrivere post influenti
  4. 50 buone strategie per avere successo con il tuo blog
  5. Creare un business da zero sul web: le 17 regole che devi conoscere
  6. La miglior strategia web
  7. Creare post straordinari grazie alla scrittura persuasiva e il Copywriting
  8. Newsletter, il segreto per guadagnare online con il tuo blog
  9. Diventare blogger di successo e migliorare il proprio blog
  10. Una straordinaria visibilità al tuo blog con il Content Marketing

Ti assicuro che se avrai la calma e la determinazione per affrontare queste dieci letture senza perderti in altri siti e mille altre informazioni, giorno dopo giorno riuscirai a creare il tuo business sul web e guadagnare con un blog.

Almeno all’inizio potresti trovare difficoltà a trarre la giusta ispirazione per scrivere qualcosa. Per questo ti consiglio di andare sui migliori blog italiani (ancora meglio, americani o inglesi) e guardare quali siano i loro articoli più popolari. A questo punto puoi prenderne spunto e integrare i loro contenuti con le tue conoscenze per scrivere un post sull’argomento.

Spesso accade di non aver voglia di scrivere o di aggiornare il blog (sopratutto dopo alcuni giorni in cui non gli si dedica del tempo), questo è assolutamente normale! E’ un po’ come quando si decide di iniziare ad andare in palestra: più lo fai e più ti abitui ad acquisire l’abitudine.

Non c’è una soluzione… devi obbligarti a incollare il sedere alla sedia! L’ispirazione vien scrivendo ;-)

Del resto guadagnare con un blog è un vero lavoro e per avere successo bisogna avere forza di volontà e non perdere mai di mira l’obiettivo!

Non credere di poter iniziare a guadagnare grazie alle tue passioni fin dal primo giorno di apertura del tuo blog. Questa è una grande illusione! Dovrai prima iniziare a scrivere (secondo i criteri che ho scritto nei post linkati precedentemente) e costruirti un solido pubblico di lettori.

I tuoi contenuti devono essere straordinari. Fermati un secondo e prova a pensare quanto entusiasmo devo averci messo per scrivere questo articolo… è lunghissimo!

Pian piano inizierai ad accrescere il tuo numero di lettori e allora potrai occuparti di come guadagnare con un blog!

Per aumentare il tuo pubblico è importante che impari a padroneggiare gli strumenti offerti dal web. Se non avrai problemi a fare utilizzo professionale di social media come twitter, facebook, google plus e instagram sarai senz’altro in grado di raggiungere ottimi risultati.

Ecco qua le guide professionali che ho creato per te:

  1. Marketing con Twitter
  2. Autorità con Google Plus
  3. Più “Mi Piace” con Facebook
  4. Tanti Followers con Instagram
  5. Offerte di lavoro con Linkedin

E ora, andiamo avanti!

Come guadagnare con un blog sul web.

Ok. A questo punto sorgono spontanee due domande, e per concludere questo articolo mi impegnerò a darti una giusta risposta.

1 – Quando posso iniziare a guadagnare con un blog?

C’è un numero di visitatori giornalieri minimo da raggiungere prima di iniziare a guadagnare? Mi conviene aspettare?

Dipende dal tipo di mercato che hai scelto.

Dariovignali.net ha iniziato a fruttarmi qualcosa già fin da i primi 100 visitatori unici quotidiani, ma questo sicuramente è dovuto a due considerazioni principali:

  • Il mio blog è un blog di nicchia: il marketing è una disciplina che non interessa a tutti. Siamo in pochi a parlarne e i miei primi 100 lettori equivalevano a 1000 lettori su un blog di calcio o gossip.Per un blog sul marketing avere anche solo 2000 visitatori al giorno significa essere tra i migliori, per un blog di gossip significherebbe essere quasi inesistente!
  • Ho messo i miei lettori davanti a tutto: non so se ci hai fatto caso ma il mio blog non è un blog con milioni di articoli. Ogni mio post viene scritto in diversi giorni e sottoposto a un processo di diffusione che occupa altrettanto tempo. In questo modo mi assicuro di pubblicare contenuti straordinari e super approfonditi (dove l’hai mai trovato un altro post sul guadagnare con un blog così completo?), la gente apprezza questo genere di cose e prenderà il tuo blog come punto di riferimento. E quando diventi un punto di riferimento, un così detto esperto, la gente si fida di te e acquista i tuoi prodotti.

Ok Dario, ma quali prodotti?!” Andiamo avanti, rispondo subito alla tua domanda.

Come guadagnano i blogger?

Questa è la domanda che probabilmente hai aspettato durante tutta la lettura dell’articolo. Come si può guadagnare con un blog? Quali sono le tecniche più diffuse? Rispondo con ordine.

A meno che non apri un blog di gossip o calcio o di un altro macro-argomento ricercato da gente totalmente inconsapevole evita google adsense o metodi pubblicitari tradizionali (banner o link). Questi metodi non fanno altro che infastidire i tuoi lettori con pubblicità poco inerenti ai contenuti del tuo blog e piuttosto invasive.

Inoltre i banner e servizi tipo google Adsense vi faranno guadagnare qualcosa solamente se avrete un blog capace di ottenere un minimo di 10000 visitatori unici giornalieri (nei visitatori unici ogni visitatore non viene contato più di una volta).

La mia strategia per guadagnare con un blog è sicuramente la più efficiente ed eticamente corretta. Prevede un percorso di questo tipo:

  1. Studiare il mercato
  2. Creare un blog professionale
  3. Esercitare una buona influenza
  4. Stupire i lettori con contenuti strepitosi
  5. Creare un rapporto con i lettori e far si che questi sostengano il nostro lavoro
  6. Lavorare sul sentiment del nostro pubblico (il nostro lettore ideale è affezionato al nostro blog)
  7. Creare prodotti da vendere inerenti ai contenuti del proprio blog e venderli (poi vediamo quali prodotti)
  8. Vendere prodotti terzi contestuali ai nostri articoli grazie all’affiliate marketing
  9. Usare strategie classiche una volta raggiunto un enorme quantità di lettori

Quali prodotti creare.

Ok, mettiamo subito in chiaro una cosa. Se avrai fatto bene i compiti che ti ho assegnato i tuoi lettori semplicemente adoreranno i tuoi contenuti! La gente che ti segue non vedrà l’ora di poter leggere qualcosa di nuovo scritto da te, inoltre nutrirà fiducia professionale e stima nei tuoi confronti.

Per questo motivo non aspetta altro che poter comprare tuo libro (ebook), un tuo prodotto o provare i prodotti che tu consigli!

E’ così che diventa possibile guadagnare con un blog!

Il mio consiglio più grande è uno e uno solo: fin dal momento della creazione del blog inizia a pensare e a realizzare il tuo prodotto. Un incredibile numero di blogger afferma che sia impossibile guadagnare con un blog senza nemmeno aver provato a vendere qualcosa! La verità è che la gente non vede l’ora di comprare i tuoi prodotti, per questo devi fornirgliene uno!

Il caso ebook.

Scrivere un ebook  è realmente semplice! Non devi essere uno scrittore professionista per permetterti il lusso di esprimere le tue conoscenze sotto forma di un documento di testo e guadagnare con un blog.

Bastano 30-60-100 pagine scritte anche piuttosto in grande, l’importante è che contengano contenuti utili e strepitosi!

L’altra cosa di cui hai bisogno è di una landing page, ossia una pagina di vendita dove poter persuadere i tuoi lettori a comprare il tuo ebook. Un buon esempio può essere quella di Luca Panzarella.

Per creare una buona landing page troverai un sacco di guide o tutorial sul web, basta cercare su Google! Il mio servizio preferito per crearle è sicuramente unbounce, unbounce è il leader incontrastato al mondo per creare ottime landing page!

Le landing page ti aiutano a vendere di più, attrarre nuovi clienti e a guadagnare con un blog!

Inoltre per farti pagare potrai vendere i tuoi prodotti con un account paypal: ci sono tante guide in rete ed è semplicissimo!

Ma ora mantieni la calma, ci sarà tempo per imparare tutto e la cosa più importante resta avere successo con il tuo blog.

Se vuoi un esempio posso fornirti il mio.

Quest anno scrissi un ottimo post su come si diventa fashion blogger. Sulla rete c’era poco materiale di questo tipo e ottenni migliaia di visitatori con questo unico articolo. Vista questa grande opportunità scrissi un ebook di 100 pagine sul come si diventa fashion blogger e come sia possibile guadagnare con un blog di quel tipo e iniziai a venderlo tramite una semplice landing page fatta con unbounce. Un grande successo!

Il tuo prodotto

Creare un prodotto da vendere è davvero semplice e può essere digitale o no. Per spiegarmi meglio ti farò un bel po’ di esempi:

  • Se sei una fashion blogger puoi guadagnare con un blog vendendo magliette da te realizzate: mettiti d’accordo con un’azienda per produrle.
  • Se sei uno scrittore puoi vendere il tuo romanzo.
  • Se sei un esperto di bonsai puoi vendere la tua guida all’uso.
  • Se sei un webmaster puoi vendere un libro sulla creazione di siti oppure potresti vendere i tuoi servizi di creazione di siti professionali.
  • Se sei un esperto di qualche disciplina o arte marziale puoi organizzare eventi o seminari di qualche giorno nelle città in cui hai più lettori.
  • Se sei un programmatore puoi guadagnare con un blog vendendo il tuo plugin per wordpress o la tua applicazione.
  • Gli esempi sono infiniti.

Affiliate marketing

Capita che non si abbia un proprio prodotto da vendere, non si sia capaci di realizzarlo o non ne si abbia il tempo per farlo.

Guadagnare con un blog è possibile anche in questo caso, difatti entra in gioco l’affiliate marketing. L’affiliate marketing ti permette di pubblicizzare prodotti terzi e guadagnare sulle vendite.

Un esempio: hai un blog di calcio e non sai proprio cosa vendere. Nel tuo ultimo articolo citi il libro della biografia di Maradona. In questo caso grazie al programma di affiliazione di amazon puoi linkare il libro e guadagnare per ogni visitatore che compra quel libro o gli altri libri di amazon attraverso il tuo link!

Guadagnare con un blog non è impossibile. Amazon e tante altre aziende permettono di affiliarsi e guadagnare sui loro prodotti (anche più del 10% del prezzo di vendita!).

Per affiliarsi non bisogna contattare l’azienda o altre cose complesse: basta iscriversi al loro programma di affiliazione.

Tante aziende permettono di utilizzare l’affiliate marketing: Bluehost (webmaster, marketing), Asos (moda), yoox (moda), fancy (lifestyle e design), amazon (qualsiasi genere di prodotto, non solo libri), Zalando (moda) ecc…

Per trovare i loro programmi di affiliazione cerca su google il nome dell’azienda seguito da “affiliate program”. Esempio: “Amazon affiliate program”.

Consulenze e prestazioni professionali

Se dovessi realizzare un blog credete che affiderei il lavoro alla web-agency sconosciuta sotto casa o al mio blogger ed esperto preferito che seguo da anni e che per giunta mi sta pure simpatico?

Sicuramente al blogger, che per anni mi ha dimostrato le sue competenze con articoli approfonditi.

Avere un blog ha dei risultati incredibili sulle offerte lavorative! Io ricevo più di 2 o 3 richieste lavorative al giorno e per mancanza di tempo mi tocca in parte rifiutare. Non è straordinario in questo periodo di crisi? Ci sono mille modi per guadagnare con un blog.

Se sei pittore puoi farti commissionare lavori, se sei stilista puoi vendere le tue magliette, se fai bigiotteria puoi vendere le tue creazioni, se sei webmaster puoi vendere i tuoi servizi.

Inoltre un mercato incredibile è quello delle consulenze! Io faccio consulenze per 25 euro l’ora su skype e mi sono richieste spessissimo. Non avete mai sognato di poter guadagnare facendo qualche chiamata da casa?

Siamo nel 2013 e di questi tempi il mercato più grosso è quello dell’informazione. Prendete al volo l’occasione!

Conclusioni

Termino qui questa guida, spero di averti aperto gli occhi su come sia possibile fare del web il proprio lavoro e guadagnare con un blog. Sicuramente in futuro argomenterò più approfonditamente ogni singolo aspetto, nel frattempo puoi ricevere le 7 strategie gratuite utilizzate dai migliori imprenditori digitali italiani.

Se hai bisogno di ulteriori informazioni ricordati che il web è sterminato, troverai tutto ciò che ti serve!

Per ora, inizia con il creare il tuo blog, puoi iniziare con la guida che ti ho appena linkato o acquistando hosting e dominio e installando wordpress con questa video-guida.

ISCRIVITI ORA

Accedi ora al gruppo Marketers per essere sempre aggiornato sui nuovi articoli e le guide della più grande community di Marketers Italiani. Scopri ora nuovi tips e leggi i consigli di chi guadagna migliaia di euro su internet. Accedi gratis al nostro gruppo privato.

Ah, devo chiederti un favore!

Ogni volta che mi impegno nella stesura di questi articoli lo faccio per tutti i lettori come te che sono interessati a ricevere utili consigli.

Ma avere un blog e mantenerlo porta via tanto tempo, per questo la più grande soddisfazione per me è ricevere condivisioni e commenti di critica positiva (e negativa)!

Per questo ti chiedo se puoi condividere l’articolo con i pulsanti a lato (sinistro) o commentare l’articolo con la tua opinione al riguardo. Se hai domande, non esitare a farle!

Il tuo amico del web,

Dario Vignali

PS: Sei un imprenditore digitale o aspirante tale?

Nel 2015 ho creato un gruppo segreto di esperti di digital Marketing. Oggi Marketers è il più grande gruppo d’Italia di Imprenditori Digitali. Stiamo approvando nuovi membri!

Scopri i nostri segreti, le nostre strategie e le nostre tecniche per lanciare il tuo business online. Siamo in più di 19.000 membri ed è 100% gratuito! Fai click qui per iscriviti!

  • Nicolò Barbero

    Continui ad essere il migliore, solo il tuo sito OGNI VOLTA riesce a capire i bisogni VERI del lettore! Grazie :)

    • Parole troppo belle, davvero tante soddisfazioni per me ;-)

      Grazie di cuore Nicolò!

  • Ma con gli ebook non ci guadagni niente! O comunque non a sufficienza per viverci!

    Mah… Mi sembra tutta fuffa

    • Ciao Marco,

      ipotizziamo che uno venda un minimo di 5 ebook al giorno a 7 euro (poco meno dei dati di vendita del mio ebook sulle fashion blogger).

      Al giorno sarebbero 35 euro di guadagno e a fine mese 1050.

      Aggiungici dentro possibili guadagni di affiliate marketing, di altri possibili ebook e consulenze via skype.

      Senza nemmeno tener conto di vendita di servizi o prestazioni occasionali viaggiamo attorno ai 2000 euro al mese.

      Di questi tempi non mi sembra poco ;-)

      Se vuoi qualche dimostrazione, contattami in privato!

      Ciao ;-)

  • Giovanni

    Grande Dario :-) mi hai costretto a leggere 2000 parole di post!
    Concordo con tutto tranne che con adSense, a me inizia a dare soddisfazioni, contando che sono mediamente attorno ai 500 visitatori unici al giorno.

    Sai qual’è il problema secondo me? Che purtroppo non è così vero che ci siano in giro questi “contenuti strepitosi”. Ho provato a fare diversi acquisti e devo dirti che di strepitoso non c’era davvero nulla…

    Ci vuole tanto a costruirsi una reputazione, pochissimo per perderla… Credo sia giusto riflettere su questo punto. Continuerò a seguirti fino a quando manterrai le tue parole :-)

    Ciao

    • Ciao Giovanni,

      parole sante! Riguardo G adsense posso solo dirti che sui grandi numeri funziona. Io non lo utilizzo perché il mio blog è di nicchia e perché gli annunci non sono sempre contestuali ai contenuti!

      Comunque sia, il commento di Andrea Giuliodori di efficacemente.com ha più che approfondito il mio punto di vista ;-)

      Un saluto Giovanni, e super grazie!

  • Caro Dario,
    questo lungo articolo che hai pubblicato contiene un sacco di utili consigli. Devo aggiungere che è possibile ottenere dei risultati anche se hai un piccolissimo blog come il mio. Infatti, grazie ad esso sono entrato in contatto con la realtà con cui collaboro attualmente: The Voice Beck.

    • Grazie Federico! La passione paga sempre, non importa quanti ci seguono, ma quanti credono in noi!

      Linkaci The Voice Beck ;-)

      • Caro Dario,

        ecco il link: http://www.thevoicebeck.com

        Così potrai, se vorrai, ripropporre questo o altri dei tuoi articoli su lì.

        By the way, piano piano mi studio tutto quello che hai proposto qui sopra. ;)

  • Noemi

    Io vorrei provare con l’affiliazione, ma ho un dubbio. Sono italiana ma il mio blog ha molte più visite dall’estero (soprattutto da Stati Uniti e Cina). Tutte le volte che preparo un post e parlo di un prodotto metto il link per acquistarlo o comunque saperne di più. A volte metto il link anche per l’Italia ma dovendo scegliere do la precedenza agli Stati Uniti (anche perché molti e-commerce americani consegnano in tutto il mondo). Parlando ad esempio di siti come Asos (di cui non trovo la pagina di affiliazione italiana, sono tonta io?) e Net-à-Porter mi conviene propormi nella pagina americana di questi siti?
    Io vedo che molti blog hanno i banner tramite Adsense, ma alcuni hanno inserzioni improponibili: sbiancamento dei denti, cure dimagranti (con relative foto di pance flaccide), siti come Meetic.

    • Ciao Noemi.

      Ciò che stai facendo é assolutamente corretto! La maggior parte dei siti che offrono affiliate hanno solo la versione in inglese. Solo nel caso di amazon e pochi caso devi scegliere. E’ opportuno scegliere la versione inglese o italiana in base alla provenienza della maggior parte dei tuoi lettori. Per adsense un solo consiglio: prova e giudica te stessa! ;-)

  • Alessandro Pozzetti

    Gran bel articolo Dario! Salvato tra i feed, fisso! Ciao

    • Grazie Alessandro, è un piacere per me ;-)

      • Alessandro Pozzetti

        Ciao Dario,

        proprio oggi volevo cominciare a sfruttare la strategia di “affiliate marketing”, con Amazon, che ci consigliavi la scorsa settimana in questo post.

        Lo stesso Amazon, sul libro che voglio pubblicizzare per la vendita, mi presenta un tastino giallo “ottieni link” e cliccandolo, ovviamente, mi da il link personalizzato da sfruttare.
        Come devo fare per inserirlo nel mio nuovo post su wordpress.org?

        Te lo chiedo perchè, se lo copio e incollo, non mi da una presentazione del libro, mi riporta solamente (per intero) lo stesso link che mi ha dato Amazon. :(

        Help me!!

        Grazie, ciao :)

  • Ilaria Icardi

    Ciao Dario!!! Ti ho scritto un’e-mail e ho appena comprato la tua guida ebook sul fashion blog…..ho giàò letto un bel po’ tra qualche pagina della guida e il tuo blog…..i tuoi consigli sono davvero utili e la cosa figa (figa, non bella…rende di più :) ) è che A. scrivi in modo chiaro…chiunque ti capirebbe B. fai arrivare a qualsiasi tipo di pubblico contenuti e linguaggio…..come se stessi dispensando consigli a un amico/fratello!!!! Bravo!!!! Diventerai il mio guru ^_^ un bacio a presto ilaria

    http://mywaytobemyself.blogspot.it/

    • Luk

      ciao dario ma per aprire un blog, fare consulenza, vendere ebook o dvd è necessaria la partita iva? te come fai? grazie mille sei una fonte di ispirazione

      • Yes :-) p.iva, necessaria :-)—
        Sent from Mailbox for iPhone

  • leonardobellini

    Bravo Dario, complimenti davvero. Ho letto che usi StudioPress per il tuo blog; io ho acquistato il framework ma ancora non so decidere quale tema usare..

    • Ciao Leonardo,

      Per esperienza, per codice, per velocità e prestazioni sono i migliori sul mercato.

      Super consiglio. Costano di più ma rappresentano una forza a proprio favore! E sono super ottimizzati SEO ;-)

  • Luisa Rosini

    Ciao Dario,
    complimenti per l’articolo, davvero molto esauriente e per me molto utile.

    • Ciao Luisa! Grazie davvero ;-) in bocca al lupo per tutti i progetti di vita :-)

  • Ciao Dario,
    ottimo post! per quella che è la mia esperienza le guide digitali fanno davvero la differenza: come hai sottolineato, si tratta di un TUO prodotto e oltre a rappresentare una fonte di reddito, sono anche un modo per affermare ulteriormente la tua posizione di esperto. Su AdSense invece, nel corso degli anni, mi sono fatto un’opinione un po’ diversa. Premesso che odio AdSense: esteticamente è un cazzotto su un occhio, non hai controllo sui messaggi esposti (se non minimo), eppure, dati alla mano funziona. Ho fatto molti esperimenti: ad esempio ho eliminato AdSense per diversi mesi dal mio blog e ho monitorato con attenzione gli impatti: # di iscrizioni alla newsletter, vendite delle guide digitali, posizionamento sui motori di ricerca, # di commenti agli articoli. Insomma, ho cercato di capire se togliendo quegli orribili banner effettivamente si ottengono i benefici di cui parlano tutti gli esperti di blogging. Vuoi sapere i risultati? ZERO. Anzi, alcuni parametri sono peggiorati. Ho rifatto l’esperimento più volte nel corso degli anni e alla fine sono giunto alla conclusione che i lettori se ne fottano di AdSense. Punto. Detto questo, mi sono ripromesso di toglierlo, perché voglio lavorare per me stesso e non per Google, ma ti assicuro che nel mio caso, AdSense ha il vantaggio di differenziare le fonti di reddito (si tratta comunque di uno stipendio medio di un lavoratore dipendente) e pochi svantaggi, se non estetici. My 2 cents.

    • Che piacere ricevere un commento da Te Giulio! E’ da anni che fai un ottimo lavoro. Ricordo che già mentre preparavo la maturità seguivo efficacemente!

      Riguardo al tuo commento approvo in pieno. La mia scelta di non utilizzare Adsense deriva da un unico motivo: il mio, a differenza del tuo, è un blog di nicchia.

      Quindi ho preferito optare per il non avere banner adsense piuttosto che averli e guadagnare un centinaio di euro tramite banner assolutamente non contestuali ;-)

  • Ciao Dario, complimenti per l’articolo, l’ho letto fino in fondo e più continuavo la lettura, più mi sentivo ispirato, il problema è che non so ancora ispirato in cosa esattamente! Ci sono vari campi in cui piacerebbe cimentarmi, ma ancora non ho capito bene quale sia la mia vera passione! Ho solo quasi 18 anni e a quest’etá credo siamo tutti un po confusi, sta di fatto che dei punti di riferimento in quanto a passioni li ho, per esempio il marketing nel campo della musica, vendite, classifiche, previsioni, recensioni di album, approfondimenti, promozioni televisive ecc… Credi di riuscirmi a consigliare qualcosa in merito? Da dove partire, a chi aggrapparmi? Basta seguire grandi siti sull’industria della musica italiani e non, come Billboard, last.fm ecc..? O devo affidarmi a singole persone esperte? Come le trovo?
    Un altro campo in cui piacerebbe cimentarmi, anche se totalmente discordante con l’altro, è la recitazione, per il cinema o il teatro! Ma per questo credo sia più semplice informarmi e apprendere.
    Sarei davvero lieto di una tua risposta, i tuoi articoli mi ispirano ogni volta che li leggo! Sei un grande! ;D

    • Ciao Marktié, quando io mi sono trovato così confuso nella tua stessa situazione la prima cosa che ho fatto è stata… PARTIRE, passare all’azione.

      Non ha senso starsene con le mani in tasca ad aspettare, io ti consiglio di aprire già il blog e raccontare la tua storia, quello che stai facendo, come ti senti di continuare.

      Ti aiuterà a costruire qualcosa e a trovare la tua strada ;-)

  • Claudia Giordano

    Ho aperto da poco più di un mese il mio blog di moda e ho trovato illuminante il tuo articolo, davvero. Ci metterò un pò ad applicare tutti i tuoi consigli, ma piano piano vedrò di fare tutto. Grazie mille! :)

    • Che dire Claudia, grazie mille a te!

      In bocca al lupo per i tuoi progetti!

  • Anna Lisa

    Ciao Dario! Hai citato molti esempi di blog e nicchia ecc ecc… che ne pensi dei travel blogger? E’ un genere di blog con eccessiva concorrenza…….

    • I travel blog che fanno la differenza sono quelli che si spingono oltre ai limiti. Ci vuole tanta umanità e non è come parlare di marketing (vedi il mio blog): bisogna fare video, foto e metterci la faccia perché la gente non vuole solo foto di paesaggi, vuole foto di viaggi e umanità!

  • Serena Santini

    Sei illuminante, ho salvato questo e l’articolo per creare il blog con wordpress tra i preferiti, li terrò lì come una guida fissa.
    Mi hai dato le idee, la carica e la speranza per poter fare un buon lavoro, era esattamente ciò che cercavo, ti ringrazio infinitamente e ti faccio i miei complimenti!!

    • Super grazie Serena!!!!! In bocca al lupo per tutto allora ;-)

  • Laura Sesenna

    Hola Dario! Ti scrive una computer-illiterate. Sto da poco addentrandomi nel mondo dei blog e questo é il tuo primo post che leggo. Sto pensando di aprire un blog di nicchia sul vivere verde… in Perú. Soprattutto a Lima, dove vivo da un annetto. Spero che la mia passione per l’ambiente e per il Perú dia i suoi risultati. Grazie per l’articolo! Ti seguiró!

    • Sarebbe super! Io sarei il primo a seguirti ;-)

      Fammi sapere, stammi bene e salutami il Perù!!

  • Alessandro Nicoletti

    Post di una verità rara. Concordo ogni tua parola. Io non guadagno niente dal mio blog, ma mi fa piacere pensare di poterlo fare un giorno :) http://www.aprireazienda.com

    • Ehi Alessandro, buona fortuna e bel blog. Ti ho commentato ;-)

  • Tiziana D’Andrea

    Ciao Dario, sono approdata ora sul tuo blog. Il tuo articolo mi è piaciuto molto, curato, dettagliato ed appassionato, grazie di averlo condiviso a favore della conoscenza altrui :)

    • Grazie a te Tiziana per le belle parole, sono proprio quelle che invitano a continuare a scrivere!

  • Renzo Bassi

    Complimenti, bellissimo articolo, letto, salvato e condiviso!

  • Roberto Cajano

    Complimenti,
    sto per iniziare un’attività on line vendendo consulenza strategica per le aziende credo che il tuo post mi sarà molto utile e penso anche la tua collaborazione in un prossimo futuro. Per il momento grazie!

    • Grazie mille Roberto, non posso che augurarti buona fortuna ;-)

      Nel caso tu abbia bisogno sai dove trovarmi!

  • riccado

    È da un mese che sto lavorando alla creazione di un social network (non in stile facebook, diciamo che si ispira all’idea dei forum), pensi che l’affiliate marketing vada bene come metodo di guadagno anche per un social network?

    • Se avete modo di far si che la pubblicità affiliate venga visualizzata in modo contestuale ai TOPIC sarebbe strepitoso! Tipo se in un topic del forum si parla di zucchine dovrebbe apparire la pubblicità di amazon che riporta alla pagina di acquisto di zucchine. Zucchine si fa per dire, ma l’idea è super!

  • Mishomito

    utilissimo!!!Grazie di cuore. Maysa :-)

  • Stefano

    Ottimo articolo, dettagliato, ben scritto, esaustivo…..e apre gli occhi!!!!

  • Sonya Pereyra

    Complimenti! Articolo stupendo. Le tue considerazioni e consigli risultano preziosi per quelli che, come me, stanno provando a diventare blogger. Bravo

  • Sonya Pereyra

    Bravo. Per me, che sto appena iniziando, e’ risultato prezioso. Grazie

  • Joel

    Ciao Dario.. è la prima volta che leggo qualcosa di tuo e siccome mi sto avvicinando a questo “blogworld” volevo dirti che ho trovato consigli utili..ora che capisco meglio la potenzialità di ciò che ho in mano sono molto più motivato di prima..

    Ho applicato fin da subito qualche consiglio, per altri ho preso nota.. ora spulcio qualcosa’ altro sul tuo sito che possa interessarmi..
    Io mi occupo di fotografia professionale e visto che di questo argomento ci sono terabyte di informazioni sul web mi sto specializzando in iPhonography.. Così piano piano sto trovando la mia strada e, ad oggi,pubblico quotidianamente piccoli articoli che recensiscono accessori utili in questo campo..poterli pubblicizzare tramite l’affiliazione con amazon è stata un idea ottima.Mi sono subito registrato e ho fatto tutto, ma al riguardo ho solo un dubbio.. il codice HTML fornito da loro non posso usarlo su wordpress.com ( sono agli inizi ) dunque ho cercato i singoli prodotti e ne ho copiato semplicemente l’ URL usandolo come link dal mio sito. E’ uguale ? Oppure amazon non riconosce che quel link è provenuto dal mio blog ?

    grazie per la tua attenzione !

    • Ciao Joel, è un ottima idea!

      Va bene anche se prendi il link, l’importante è che lo prendi dal pannello di affiliazione!

      • Fantastico grazie ! ho cambiato tutti i link ;) ora è a posto :)

  • jenny boschetto

    Dario, ma io posso creare un blog senza pagare? Cioè crearlo gratuitamente? :)

    • Certo, su wordpress.com ma è una piattaforma super limitata senza la possibilità di inserire plugin, temi propri e banner pubblicitari :)

      • jenny boschetto

        quindi li non riuscirei a fare granchè dici?

        • Per provare benissimo!

          • jenny boschetto

            ok, grazie mille :)

  • Che bel blog ho trovato!! Complimenti mi hai rallegrato la giornata!! (e le prossime!)
    Io sto creando un blog sull’alimentazione e volevo un chiarimento su una tua frase.
    Ad un certo punto dici “Non credere che bastino servizi gratuiti o inefficaci come wix, blogger, wordpress.com per crare un blog di successo”.
    Ma quindi wordpress non va bene per creare un blog? Perché io avevo intenzione di comprare un template da ThemeForest e di installarlo su wordpress.

  • Elena Popova

    Ciao Dario,
    non sarò sicuramente la prima ma nemmeno l’ultima a dire che questo blog è molto professionale e molto utile ed ha un sacco di preziosissimi consigli!!!

    Purtroppo dopo aver letto tutto l’articolo mi sono sentita più scoraggiata di prima. Mi spiego meglio. Da tempo sto accarrezzando l’idea di aprire un mio blog di cucina. Non ne ero già sicura, perchè è un argomento assolutamente fuori nicchia, visto e discusso praticamente dappertutto, e di blogger che pubblicano propri successi o avventure culinari ce ne saranno migliaia…
    Adesso ho ancora più dubbi. Per distinguersi basta solo avere un blog molto professionale senza fastidiosa publicità, che nomini anche tu. O mantenere un blog del genere significherà solo un dispendio inutile di energie e di tempo? A questo punto non è meglio tenere le mie ricette nel mio taquino e dare sfogo alla mia passione ai fornelli :-) ??

    Mi piacerebbe tanto sentire il tuo parere.
    Grazie mille.

    Ciao,
    Elena

  • Emy Farella

    Ciao Dario!
    Ho scoperto oggi il tuo blog e credo lo leggerò tutto dalla testa ai piedi! Molto interessante l’argomento trattato, pieno d’umore e davvero utile!
    C’è molto da lavorare e studiare per arrivare a quello che tu hai già raggiunto, ma con le tue linee guida ho le idee più chiare, ed è già molto!
    Grazie!!

  • Carlo

    Ciao Dario,

    Scrivi degli articoli utilissimi!
    Anche io ho sempre pensato che ognuno debba sfruttare al massimo
    le proprie passioni per guadagnare con un blog.
    Ma forse il successo di un blog può dipendere anche da quante persone hanno la tua stessa passione,che ne pensi?
    Per esempio io sono un super-appassionato degli USA e tutto ciò che li riguarda,
    non ho ancora aperto un blog a riguardo perchè penso non ci siano tanti appassionati riguardo questo argomento, mentre per la crescita personale,come guadagnare online ecc… di lettori e clienti se ne trovano tanti tanti, perchè la gente ha bisogno.
    Sbaglio o secondo te anche con blog del genere si possono trovare lettori?
    Magari in futuro potrei vendere delle guide a poco prezzo(non credo) e guadagnare dalle affiliazioni con i tour operator di ricerca voli e hotel ecc..

    Se invece facessi un blog sui viaggi in generale per attirare più gente? Forse sarebbe uno sbaglio, visto che la mia passione è concentrata sugli Stati Uniti e finirei per scrivere articoli sulla Turchia o l’Egitto controvoglia…..

    Sono anche un trader e probabilmente se scrivessi un blog sul trading attirerei più gente,visto che ci sono tante persone senza lavoro e c’è bisogno di soldi.
    Riuscirei a vendere molto più facilmente.
    Però sul trading sono meno appassionato che per gli States, diciamo che lo faccio più per lavoro…..ecco.

    Cosa ne pensi?

    grazie!
    CIAO!

    • Pierre Denis Léonel Jean Brune

      Siete alla ricerca di finanziamento per sia rilanciare le vostre
      attività sia per la realizzazione di un progetto, sia per comperarvi
      un appartamento ma purtroppo la banca li pone ha delle condizioni di
      cui siete incapace di riempire. Più preoccupazioni da farvi, la nostra
      istituzione può assegnarvi prestiti che vanno di 5.000€ a 150000€ ad
      un tasso di 3% l’anno. Volete dunque contattare quest’indirizzo per
      avere più informazioni.

  • Luk

    ciao dario ma per aprire un blog, fare consulenza, vendere ebook o dvd è
    necessaria la partita iva? te come fai? la soglia dell’occasionalità credo sia 5000 totali in un anno.

    grazie mille sei una fonte di ispirazione!

    • Oddio solo se guadagni qualcosa eh!—
      Sent from Mailbox for iPhone

  • mariouge

    E poi ho letto di un’altra possibilità di guadagnare con le visualizzazioni solo se ne hai mille al giorno e se hai un blog attivo da almeno sei mesi con Liquidanetwork! :)

    • Ok ma sono cifre ridicole :-(—
      Sent from Mailbox for iPhone

  • Nando

    visto che alla fine “stuzzichi” il lettore a commentare, lascio anche il mio:
    un pò prolisso per i miei gusti (sarei curioso di conoscere la frequenza di rimbalzo di questa pagina hi hi hi), ma comunque bell’articolo, complimenti!

  • Caro Dario, esaustivo ma troppo lungo! Potresti riassumere il tutto in un decimo di tutte queste parole. Sarebbe più costruttivo e meno dispendioso in termini di tempo, preziosissimo, per tutti! Scusa la critica. Ma cerca di metterti nei panni di chi legge.

  • Questo è secondo me il tuo post migliore (salvato nei miei preferiti per la ri-consultazione frequente).
    Perché non trasformarlo in formato ebook, magari con un altro paio dei tuoi articoli legati a questo tema (tipo quello sulla creazione di blog wordpress). Sarebbe ottimo poterselo rileggere anche in offline.

  • Elisa

    >Ciao Dario,
    sono Elisa e mi sono iscritta al tuo interessantissimo blog proprio ieri e devo dire che dai delle “dritte” davvero utili su argomenti che mi interessano moltissimo in quanto ho creato un blog da un mesetto. Ma ora che ho letto la tua guida ho deciso di cambiare le cose e di farlo diventare un blog professionale.
    Comunque complimenti per la chiarezza e per la passione che ci metti!
    Diventerò una tua assidua lettrice.

  • Emanuel

    Ciao Dario, fantastico. Davvero fantastico. Se mai un giorno dovessi ricavare anche un solo centesimo dal mio blog sarà soprattutto per merito tuo! Il mio sito è http://nomeincodicepapa.com/, ancora non ho ben compreso se il settore può portare un certo tipo di riscontro, ma senza dubbio seguendo i tuoi consigli potrò dire di averci provato!

    A presto,
    Emanuel

  • Claudia

    Ciao Dario,ma se io inizio sur altervista poi posso spostare il mio blog per creare qualcosa di più “serio”? :) grazie

    • Certo che si,

      è solo una gran noia doverlo fare ;-)

  • Susann

    Grazie, ottimo post! Ho da poco creato un blog molto di nicchia ma ho già trovato un piccolo pubblico che continua a crescere. Ho ancora molto da imparare per cui sono grata per ogni consiglio valido e qui mi sembra che ne abbia trovato parecchi!

  • Ciao Dario
    Mi hai praticamente spalancato gli occhi sulla penosità del mio lavoro.Devo ringraziarti fal profondo del cuore.Inizierò a sistemare il mio blog seguendo queste splendide direttive.Ti terrò informato se mai riuscirò a farlo funzionare.Grazie ancora e complimenti.

  • Alberto Buscicchio

    Ciao Dario,
    complimenti per il post! Ho scoperto ieri il tuo blog e già è tra i miei preferiti! Piano piano me lo sto spulciando tutto :) Per uno alle prime armi nel mondo del blogging (e dell’internet in generale)come me è utilissimo, sebbene i miei obiettivi siano differenti dal guadagnare direttamente tramite il blog…hai qualche guida o consiglio per chi come me appartiene al settore fumettistico e vuole che il blog sia una “vetrina” per farsi notare da case editrici, personalità importanti del settore ecc, e ottenere così del lavoro?
    Intanto grazie per tutte le risposte che già dai alle mie domande con i tuoi post super-esaustivi!

    • Ciao Alberto!!! Grazie mille per le belle parole. Direi che molte delle strategie generiche presenti qua sul blog si adattano benissimo al tuo caso! Inoltre studiati un po’ di Personal branding ;-)— Sent from Mailbox

  • Ciao Dario, non so come sia atterrato su questo articolo ma mi associo ai numerosi complimenti per come è ben strutturato e per i contenuti assolutamente mai banali (mediterò sulla teoria della supremazia del libro rispetto al web..). Sito graficamente sobrio (studiopress è sempre una garanzia) ma che va al dunque e che applica correttamente le tecniche di “chunking” in ogni articolo. Bravo.
    Una curiosità: perché hai registrato il nome di dominio dariovignali.net anziché .it o .com? Normalmente tutti i “guru” di qualcosa ( o aspiranti tali) tendono a registrare subito nome+cognome.it (almeno in Italia) o .com

    Tra l’altro vedo che dariovignali.it è pure libero (PS Aruba ha una promo da 3,99 euro sui .it!).. Ti consiglierei comunque di accaparrartelo e magari operare un redirect da lì su questo.. Io un tempo ho commesso l’errore di non rinnovare alessiopalmieri.it e .com ed ora mi trovo “sfrattato” e pentito :D
    A presto!
    Alessio

    • Ciao Ale,

      stessa tua cosa. Dariovignali.com non rinnovato e l’hanno messo in vendita a 1500. Sto aspettando che cali. Già in tre anni è passato a 500 euro.
      Il .it non mi interessa.

      Ad ogni modo mi toccherà rimanere sul.net operando un redirect dal .com quando lo comprerò per ovvi motivi di seo :)

      Ps: grazie per i complimenti :-)

  • Alessandra Lorrai

    Ciao Dario,questo post mi è stato tanto utile…
    Secondo te potrei aprire un blog (ora mi prenderai per stupida) sulle mie scritture riguardanti il mondo delle droghe?
    Mi affascina molto questo genere…E avvolte scrivo testi sui mie quaderni vecchi su queste cose,e ora non vorrei tenerli più per me ma vorrei far leggere qualcosa di mio a tutti quanti.Anche se non vendo e solo per fare capire alle persone qualcosa in più su questo argomento!
    Se mi rispondessi sarei felicissima :)
    Un bacio e ancora grazie!

  • deborah terranova

    Se mentre leggi ti scappa il sorriso, vuol dire che chi scrive ha fatto centro.. Ho sorriso. Ed è questo che vorrei trasmettere tra le righe del mio non ancora blog. Ho iniziato due anni fa da Tumblr ma non sono la regina della costanza…interpreto ogni cosa come un segno e quando stamani ho combinato un pasticcio e ho detto addio al tasto ‘Entra’, mi son detta: “qui è tempo di fare sul serio” ed eccomi qui a leggerne.
    Il taccuino c’è, la lista pure, i social network prenderanno nuove forma e sembianza e leggerò come ho sempre fatto!! dovrò, diciamo solo (solooooooo ?!?!?!), corteggiare l’inglese: è fondamentale oggi!

  • Mattia Scarciello

    Complimenti per l’articolo Dario! :)

  • Andrea

    Ottimo articolo Dario! Ti volevo chiedere se fosse possibile avere sullo stesso blog due diverse affiliazioni. Grazie mille in anticipo

  • L

    Ciao Dario! Innanzitutto, grazie per le informazioni che condividi.
    Daun po’ do tempo mi ronza per la testa di aprire un blog, in passato ne ho già avuto uno, ma ho perso interesse proprio nel momento in cui stava davvero ingranando. La ragione? Mi annoiava! Si trattava di un blog di recensioni cosmetiche, quando ho cominciato a perdere seriamente interesse avevo appena iniziato delle collaborazioni con case cosmetiche. Ero addirittura stata invitata dal distributore italiano di una nota marca americana di prodotti per le unghie a visitare la loro “base”, passando una giornata con loro, esperienza sulla quale avrei ovviamente dovuto realizzare un articolo. Ciò mi avrebbe sicuramente avviato su una buona strada, dando un’impressione di credibilità etc.etc.. Alla fine, però, giunto il giorno dell’appuntamento, non ci sono andata! Avevo la nausea di trucchi e parrucchi, insomma di parlare solo di quello, e quando il mio blog inizava ad “arrivare” l’ho mollato. Pazzesco, ma è così!

    Quello che ti chiedo è: se io volessi aprire un blog ma, per scongiurare rifiuto dovuto alla monotonia, trattassi più di un argomento? Sarebbe dispersivo e mi condannerebbe all’insuccesso, o secondo te esiste un modo per far sì che funzioni comunque? Ho tante passioni che seguo tutte con uguale vigore! Bellezza ma anche cucina, vita sana, fai da te e disegno, ed altre ancora.

    Ti ringrazio in anticipo per la risposta, che so che arriverà (ho notato che rispondi a tutti i commenti… Altra importante tip per i gestori di blog :D).
    Grazie ancora, ciao e a presto!

    • Ciao L e grazie per aver condiviso la tua esperienza. Non credere di essere l’unica pazza. Chi non smette solitamente è chi riesce a fare del blogging il proprio lavoro.

      Sicuramente però eri sulla giusta via!

      Purtroppo quello che dici è il desiderio di molti. Ma così facendo perdi lettori: solitamente la gente ti segue perché è interessata all’argomento di cui parli, non a tutti i tuoi interessi :-)

      Al massimo prova a parlare di UN interesse ma a farlo in maniera personale e a condirlo con le tue esperienze di vita (come fanno gran parte delle fashion blogger che arrivano a parlare anche di tutt’altro rispetto alla moda).

      Ma prima, devi raggiungere il successo in un unico argomento!

      :-)

      Sent from Mailbox

      • L

        Grazie per il consiglio, immaginavo che mi avresti risposto così! :D
        Devo solo capire a cosa voglio dedicarmi ora per ciò che riguarda l’argomento. Per il resto, seguo i tuoi utilissimi suggerimenti.
        Complimenti e grazie ancora!
        Laura

  • Ciao Dario,
    mi chiedo come ho fatto ad averti scoperto solamente oggi!
    Ah si, forse la risposta gia’ la conosco…avendo un blog in lingua Inglese ho “snobbato” i siti marketing Italiani (MEA CULPA). Da quel che ho letto fino ad ora posso sicuramente paragonarti senza problemi a Neil Patel. Sono sicura che sai benissimo di chi parlo senza dovermi riferire al suo sito ;)

    Ho letto praticamente tutti i suoi articoli e credo di aver commentato abbastanza da fargli rizzare i capelli ogni qualvolta legge il mio nome!

    Passando alle cose serie…la tua guida e’ super completa e non posso che approvare tutti i punti.

    Nel mio caso sono stata piuttosto fortunata perche’ sono riuscita a monetizzare il mio sito, o per essere piu’ precisi a guadagnare effettivamente, dopo soli 4 mesi dall’inizio della mia strategia di monetizzazione.

    Ho anch’io scritto una guida su come sono riuscita nell’intento. Tra l’altro era un articolo che avrei voluto gia’ scrivere di mio, ma per il quale sono stata pagata da uno sponsor per la pubblicazione. C’e da dire che la mia nicchia non e’ ristretta come la tua, occupandomi di viaggio (ho letto che anche tu sei un viaggiatore, quindi credo conosca il mercato ultra saturo soprattutto a livello internazionale!).

    La fatica per emergere e’ tantissima, e ancora ho tanto lavoro da fare per arrivare dove voglio, ma in questo messaggio/commento voglio anche dare un incoraggiamento a coloro che stanno iniziando con un blog di viaggio: Farcela e’ possibile anche nella nostra nicchia.

    Nel mio caso ho scritto la guida con i miei metodi ma non voglio fare auto-promozione qui mettendo il link. Diciamo che ogni blog e’ a sè e conoscere la propria audience e’ la base per riuscire a capire i bisogni dei lettori…e quindi dargli cio’ che vogliono.

    Io questo mese sono riuscita a superare lo stipendio che guadagnavo con il mio noiosissimo lavoro di coordinatrice di produzione per una nota azienda di moda a Londra (lavoro che ODIAVO)… e tutto come dici tu, grazie all’aver avuto il coraggio di seguire le mie passioni!

    Anche io ricevo parecchie email al giorno dove mi si chiedono consigli, ma non c’e una ricetta per tutti, se non quello di : SEGUIRE LE TUE PASSIONI, STUDIARE TANTO, ESSERE PAZIENTI E NON MOLLARE MAI!

    Il mio blog non e’ nato con lo scopo di guadagnare, e’ nato per passione. Poi sono arrivate le occasioni e i colpi di fortuna, e sono stata brava a coglierli!

    Cio’ che davvero mi manca ora e’ il design del sito (su cui sto lavorando da mesi)… non voglio affrettare le cose e devo pensarci bene.

    Per il resto, complimenti! vedo che abbiamo delle idee molto simili e mi sono iscritta volentieri alla tua newsletter (tieni presente che come ben sai, chi ha un blog non ha tempo di leggerne altri se non sono davvero super! difatti io apro di media solo 3/4 newsletters a settimana, senza mai mancare quella di Neil, ma sono sicura che tu non sarai da meno!)

    In bocca al lupo per tutto!
    Clelia

  • MeryArt4

    Ciao Dario! ho creato da poco il mio blog (su Blogger), avevo letto che per monetizzarlo occorreva registrarsi su Google Advanse, ma ho un pò di difficoltà (se non ho capito male occorre aspettare sei mesi dall’apertura del blog), e poi da quanto ho letto su questo tuo articolo, non serve più di tanto…quindi ti chiedo volendo seguire la strada dell’ ebook, quindi scriverne uno e cercare di venderlo, una volta scritto, come faccio a pubblicizzarlo sul blog?
    Grazie mille in anticipo

  • Teresa Pittelli

    Se sei giornalista come guadagni con un blog?

    • Tutto vale alla stessa maniera :-)—
      Inviato da Mailbox

  • Ciao Dario,
    ti ho conosciuto da poco grazie ad un amico che mi ha parlato del tuo blog e devo dire che mi hai illuminato con i tuoi articoli.

    Attualmente ho solo un dubbio riguardo il dominio e l’immagine da utilizzare per un blog di nicchia che sto realizzando. Secondo te è meglio utilizzare il proprio nome (vedi il tuo sito ad esempio), oppure creare un brand, registrare un dominio e creare un blog su quello? Credi che metterci la faccia e fare tutto con il proprio nome porti più vantaggi? grazie, per i tuoi articoli. Andrea

    • Credo che mettendoci nome e cognome sia più difficile partire, ma quando ci si riesce, i risultati sono molto più soddisfacenti.

      Scegliendo nome e cognome la gente associerà a te e solo te il successo del tuo sito o il tuo “know how”.

      Fammi sapere cosa ne pensi, e grazie davvero per le belle parole :-)

      Un abbraccio,

      Dario


      Inviato da Mailbox

      • Grazie per la celere risposta!

        Rifletterò su questa cosa. Per caso fai consulenze su skype su questo argomento? Mi piacerebbe fare due chiacchiere con te a riguardo.

        Grazie ancora e buona giornata!

        • Ciao Andrea! Purtroppo non riesco fino a quest’altra settimana, ma solitamente le faccio ;-)

          Inviato da Mailbox

          • Possiamo schedularne una per quando sei disponibile? Ti scrivo un’email in provato se per te va bene! Grazie ;)

          • Yes ;-)


            Inviato da Mailbox

  • Samy Summer

    Non immaginavo potesse essere così interessante e pieno di opportunità poter aprire un blog.
    Cercavo la spinta giusta, e l’ho trovata, grazie di cuore!

    • Grazie Samy!!! Un abbraccio :-)


      Sent from Mailbox

  • Taiga

    Articolo del tutto inutile, tanto fumo e niente arrosto. Non vi è un’informazione utile da poter mettere veramente in pratica, ma solo consigli generici che non servono a nulla

    • Ciao Taiga, mi spiace non ti sia piaciuto l’articolo. Ad ogni modo grazie per aver speso qualche minuto a leggerlo a commentare.

      Non esiste una formula magica, questo post spiega una roadmap strategica, di cui i diversi step sono stati approfonditi negli altri post del blog.

      Per me e per diversi altri lettori questa strategia ha funzionato, ed è stato dimostrato che con un blog si guadagna.

      L’unica critica che ti pongo è che non hai scritto:

      1 – cosa manca in questo post

      2 – perché questo post è inutile

      3 – cosa avresti scritto tu.

      Saluti,

      Dario Vignali


      Sent from Mailbox

  • valex86

    ciao dario vorrei aprire un blog di food come faccio mi dicono che la piattaforma di wordpress sia buona che ne pensi?? e poi come ci si fa ad affiliare tipo ad amazon per vedere prodotti come funziona si guadagna?? vorrei farlo diventare un lavoro

  • ilenia morandi

    Ciao Dario, non posso che farti i complimenti i tuoi post sono davvero unici, ricchissimi di strumenti e di stimoli, leggerli mi infonde una carica immensa. Come tu stesso suggerisci, sto esplorando l’oceano blu per capire dove posizionarmi e sto studiando i migliori, anche te, che sei decisamente tra i miei preferiti. Vengo dal turismo e cerco la mia strada nel web marketing, ma sono combattuta se aprire un blog legato al mondo dell’hospitality oppure lasciare aperta la possibilità di applicare gli stessi principi anche ad aziende di altra natura. Il settore turistico di sicuro “tira” di più, ma mi sembra anche molto più popolato da blogger e aziende di grande esperienza e reputazione. Tu che ne pensi?

  • Sarita Panza

    Ciao Dario,

    Grazie per questo post.
    Sto finalizzando un libro per bambini che vorrei vendere tramite il mio blog e qui ho trovato diversi spunti interessanti.
    Riguardo alla landing page… Tu consigli di crearla in ogni caso, anche se si parte dal proprio blog? Immagino sia anche un modo x semplificare la gestione degli acquisti.
    In realtà avrei anche altre domande :) ma aspetto tue notizie prima di fartele.
    Grazie
    Sara

    • Certo che bisogna creare la landing page! E’ essenziale. Senza landing page le vendite calano anche del 90% :)


      Sent from Mailbox

  • Madian De Bortoli

    Vorrei solo dire: grazie!!!! Ottimo articolo, scritto in modo molto chiaro e diretto. Sto cominciando a pianificare un mio blog e questo articolo è davvero una fonte di ispirazione! Grazieeeee

  • ginevra campbell

    dario dario dario ci vedremo presto non dimenticherò i tuoi consigli

  • Ale

    Ciao Dario,

    ho letto questo post e molti altri che suggerisci e sto iniziando il mio lavoro. Il mio sito è http://www.librinelweb.it
    principalmente volevo chiederti questa cosa: per iniziare a vendere qualche ebook oppure facendo affiliazioni ad amazon oppure altro portale che venda libri o ebook, è necessario avere subito partita iva? cioè per iniziare posso mettere in vendita il mio ebook oppure iniziare una affiliazione amazon anche senza partita iva?

    Ti abbraccio. Sei F A N T A S T I C O

    • Ciao Ale! C’è chi si Stra preoccupa e chi no. Quello che posso dirti è che finché non ho iniziato a guadagnare cifre serie io non l’ho aperta :-)Un abbraccio e buone feste!!

      Grazie mille per le belle parole Ale!


      Inviato da Mailbox

      • Ale

        G R A Z I E ! ! !
        farò come te. Mi sembra anche la cosa più logica e giusta.
        Sereno Natale a te :-)
        un abbraccio

  • Criss

    Ciao Dario, e la prima volta che ti seguo, ti ho scoperto per caso cercando in giro un modo per guadagnare con articoli e blog, ed e possibile, anche se molto difficile, mi piace molto come scrivi, riesci ad avere quel rapporto tra scrittore e lettore quasi come se fosse amicizia, come se ti stesse parlando un amico, ma in modo professionale, un bel mix a mio avviso.
    Ti volevo fare una domanda, io ho scritto un libro di poesie, che attualmente hanno deciso di pubblicarmi, ma nel caso si riesce a vendere anche da solo con un mio blog??? quello lo fatto un po per farmi conoscere, ma gli altri che scriverò vorrei pubblicarli solo, è possibile, magari anche collaborando con amazon ed altri con affiliazioni, oltre il mio vendo anche gli altri.

    • Certo Criss! È possibile! Innanzitutto grazie per le belle parole, onorato! :-)

      Il punto è che, sebbene possibile, credo che vendere poesie sul web sia più difficile che vendere tutorial, guide e manuali: del resto la gente in rete cerca e acquista soluzioni ai propri problemi. La poesia invece è intrattenimento.

      Il punto è che secondo me puoi farcela ma per farcela devi creare un blog dove scrivi. In questo modo, è solo in questo modo, potrai acquisire un pubblico di persone che apprezzano il tuo modo di scrivere.

      Se hai il pubblico, puoi vendere!

      Però attenzione: se crei il blog con il solo obbiettivo di vendere fallirai. Devi farlo con passione, con l’obiettivo di scrivere per piacere e condividere le tue opere con potenziali lettori.

      Un abbraccio,

      Dario.


      Inviato da Mailbox

      • Criss

        Ciao Dario grazie per avermi risposto così velocemente, infatti te lo chiedevo perche, pensavo la stessa cosa, io sono uno che gira molto sul web, ultimamente ho scaricato un po di guide e letto tante cose, e si!! ho visto che gli ebook sono solo guide come fare soldi online, social network, ecc ecc.
        Ma io è un po di tempo che voglio aprire un blog per scrivere delle cose, diciamo che parlano di opinioni della vita spirituale e filosofica, molto inerente alle mie poesie, che parlano di cose diciamo profonde sulla vita e il mio stesso cambiamento spirituale e mentale dalle avversità incontrate nel cammino, ( anche Religiose comunemente parlando ).
        Il mio scopo non e farlo per soldi, ma mi piacerebbe vivere di questo, perche amo scrivere, anche se non ho istruzione, insomma come te, tu hai l’istruzione presumo, ma hai fatto la tua lunga gavetta da quello che ho letto, che dici un tema cosi secondo te può piacere?? non esiste una nicchia su questo, e non ce ne sono molti in giro, a parte cose di chiesa.Che non centra con quello che scriverei io

  • Anna Nagekina

    Escludendo l’affiliazione di Amazon (che già utilizzo, anche se con successo quasi nullo), che genere di prodotti potrei vendere con un blog dedicato ai libri? ho scelto un pessimo argomento a quanto pare :(

  • Silvia

    Ciao!Grazie Dario per questo articolo: é pieno di informazioni utili,
    e inoltre in fonde positività ed energia! io ti leggo perché ho deciso di aprire un mio blog professionale e sto studiando gli esperti (come ci consigli tu!).Sono esperta di neuroscienze, psicologia cognitiva e musicoterapia e vorrei divulgare il mio pensiero è i libri e i corsi che creo da qualche anno su questi temi. Seguirò tutti i tuoi preziosi consigli!

  • Grazie Dario, sempre d’aiuto. :-)

  • Ciao Dario!
    Mi hai aperto un mondo, grazie mille!
    Sto seguendo tutti i tuoi consigli e come primi risultati non mi lamento per niente!
    Tante persone mi contattano e mi chiedono come ho fatto ad aprire un blog, risposta semplicissima:
    DARIO VIGNALI
    Praticamente gli rispondo con un tuo link e loro ringraziano!
    Sono ancora alle prime armi, ma ce la sto mettendo tutta e tutto solo grazie a te!
    BUON LAVORO e a presto
    non vedo l’ora di leggerne altri!

    • GRANDE JENNIFER!!!!

      Hai un entusiasmo che basterebbe per 100 persone.

      Sei già a metà dell’opera per arrivare dove più desideri.

      Non scoraggiarti mai.

      Un abbraccio,

      Dario.


      Sent from Mailbox

  • ciccio

    Ciao Dario

    Ho da circa 2 anni un blog che parla di calcio su piattaforma altervista,faccio di media 15-18 mila visitatori unici al giorno e in media 45-50 mila pagine visitate giornaliere(dati google analytics). La maggiorparte del traffico arriva da facebook ,visto che ho 4-5 pagine fan che vanno dai 30 mila ai 10 mila like..è inutile che ti dica che altervista paga una miseria!!

    E’ da un po che sto pensando di far partire un sito tutto mio,ma essendo totalmente ignorante in materia di web ,ho paura di sbagliare e perdere tutto quello che ho creato fino ad oggi e allora sono ancora qui a prendere la miseria che mi da altervista

    Tu cosa mi consiglieresti di fare??

    • Beh con quei numeri potresti guadagnarci veramente tanto. Se non ti basi sulla seo ma sulle pagine Facebook non dovresti preoccuparti del passaggio :-)

      Inviato da Mailbox

      • ciccio

        grazie della risposta…a questo punto sono sempre più convinto

        Qualche consiglio per iniziare? tipo qualche affiliazione che potrebbe farmi monetizzare bene?

  • Isabel

    Ciao Dario,

    ti lascio un commento perché te lo meriti davvero!:-)
    Ci tengo a farti i miei compliementi per la tua bravura nello coinvolgere i lettori ai tuoi (utilissimi ed interessantissimi) articoli!
    Hai l’aria di essere una persona carismatica e sincera, e queste sono qualità ammirevoli!
    Da quando ho trovato il tuo blog sei diventato una fonte d’ispirazione.
    Ti ringrazio per la tua contagiosa positività e per le tue dritte!

    Continua così!
    Ciao!!!:)

  • stefania

    mi è sembrato utile, io ho già il mio blog e l’argomento interessa, in quanto condivido il mio modo di affrontare un carcinoma e soprattutto consiglio letture a riguardo. Valuterò la possibilità di trarre guadagno da questo percorso che ho intrapreso..che sento molto mio.

  • Guglielmo Valia

    Ciao Dario, come stai? cosa ne pensi della proposta Publisher di adMingle? Grazie

  • Serena

    interessante l’articolo e scritto in maniera piacevole …. grazie!

  • Hic et Nunc

    Ciao Dario,
    complimenti per lo splendido lavoro che fai ogni volta.
    Leggo il tuo blog da un pò, però dopo tutto c’è ancora una questione che non mi è chiara e di cui quasi nessuno parla, o seppure ne parlano lo fanno in maniera del tutto evasiva.
    La domanda è: come ci si mette in regola con il fisco, se si progetta di aprire un blog e di monetizzarlo? inoltre c’è differenza se un blog ha estensione .it o .uk ad esempio?
    Mi piacerebbe leggere di più su questo aspetto, che trovo oltre che interessante sia anche molto utile per chi vuole cominciare un business con un blog, e chi meglio di un blogger che c’è gia passato per spiegarlo? :-)

  • Architetto Giuseppe Barra

    L’articolo è veramente interessante e scritto molto bene. Sono lunghi ma scorrono che un piacere. Inoltre sono scritti in modo molto semplice che fanno si che anche un neofita come me possa capire.

    l’articolo mi è piaciuto particolarmente quando hai sottolineato l’importanza di “agire” piuttosto che bombardarsi di nozioni teoriche tratte da libri, rete,ecc.

    E’ l’errore che sto commettendo. Leggo e mi informo tanto ma di concreto ancora non ho fatto nulla.

    Il vivere delle proprie passioni non mi ha mai convinto più di tanto. Se poi queste passioni coincidono con un bisogno del mercato allora si.

    Mi hai comunque fatto venire in mente una definizione tratto dallo Psicologo dal nome impronunciabile “Mihály Csíkszentmihályi” che definisce il Flusso come uno stato di coscienza in cui la persona è completamente immersa in un’attività. Questa condizione è caratterizzata da un totale coinvolgimento dell’individuo: focalizzazione sull’obiettivo, motivazione intrinseca, positività e gratificazione nello svolgimento di un particolare compito. Una sorta di trans agonistica come avviene nello sport.

    Ho un dubbio che ti vorrei chiedere circa il nome del Blog:
    – Visto che il tuo Blog riporta il tuo nome e che vorrei aprire anche io il mio Blog, sarebbe meglio chiamarlo col mio nome e cognome, tipo Arch.GiuseppeBarra.com, oppure nominarlo con una mia competenza e/o idea differenziante ? Esempio: PrevenzioneIncendiFacile.com, ProgettodiInterni.com, ecc. ecc.

    Grazie e Complimenti

    • Ciao Giuseppe, riguardo al nome ti consiglio di leggere il penultimo post che trovi qui sul blog: quello dedicato a come e quanto guadagnano i blogger. Troverai una sezione del post totalmente dedicata alla scelta del nome e dell’url del proprio blog.

      Del flusso ne parla anche Daniel Goleman in Intelligenza Emotiva. È facile entrare nel flusso se si fa qualcosa con passione, armonia e interesse.

      Saluti :-)


      Inviato da Mailbox

  • caterina Scarciglia

    Articolo utile ed esaustivo complimenti :)

  • stefania

    Ciao Dario, vorrei sapere come funziona l affiliazione a livello fiscale, grazie.

  • Hrlioamm3

    Grazie :) bellissimo articolo

  • Giovanna Calandrino

    ciao dario ho letto il tuo blog complimenti davvero,
    grazie ai tuoi articoli ho capito cosa voglio fare nella vita e cioè la
    blogger, volevo chiederti siccome purtroppo essendo disoccupata non ho
    possibilità economiche per poter comprare uno spazio hosting e volevo
    iniziare momentaneamente con qualcosa di gratuito per poi passare a
    qualcosa a pagamento in un secondo momento. Ho trovato un servizio di
    hosting one.com che offre un hosting gratuito in prova per un anno (dopo
    un anno si paga 1,50 euro al mese) e volevo chiederti cosa ne pensavi,
    se è un buon servizio e se conviene utilizzarlo. Oltre a questo
    l’alternativa è di installare wordpress.org su altervista, e quindi
    avere le funzionalità di wordpress.org (e non wordpress.com)
    gratuitamente ma sull’hosting gratuito altervista e quindi il dominio
    sarà altervista.org. Puoi darmi per favore un consiglio su quale
    scegliere fra i due? one.com o altervista? oppure hai qualche altra cosa
    da consigliarmi? grazie

    • Piuttosto che one o altervista inizierei solo con wordpress.com :-) magari almeno il dominio lo prenderei!


      Inviato da Mailbox

      • Giovanna Calandrino

        posso chiederti come mai mi sconsigli one? danno un hosting e un dominio gratuito in prova per un anno e lo volevo provare, sbaglio?

  • Nicola Guarino

    Tanta tanta tanta tanta utilità e concretezza.Bravo Dario ;)

    • Grazie per le belle parole Nicola :-)
      Il giorno gio 19 mar 2015 alle 11:30 Disqus ha scritto:

  • Ancora complimenti per questo utilissimo articolo. Sei riuscito a motivarmi! Immagino sia davvero una soddisfazione enorme dare un aiuto effettivo ai propri lettori.

  • Paolo

    Bello grazie!

  • Ciao dario… Ho letto attentamente la guida… Io con 300 visitatori unici al giorno piu o meno guadagno una miseria…. Certo ho iniziato per passione e lo faccio ancora oggi perchè mi piace parlare e condividere sulle serieTv… Però non mi dispiacerebbe guadagnarci qualcosa… soprattutto vedendo il mio portafoglio vuoto…. e nessun lavoro.

  • Sonia

    Ciao Dario,
    Ti ringrazio per l’impegno e le spiegazioni dettagliate, conosco poco il mondo del web, anzi, si potrebbe dire che sono sempre stata antitecnologica, ma Grazie a quello che sto leggendo da Te e Grazie alle mie sfrenate Passioni che porto avanti da tempo sento di avere molto da dare e di essere sulla strada giusta. Continuo a seguirti e Ti faccio un Bell’in bocca al lupo per il tuo primo discorso a Bellaria! Spero di riuscire a venire! …Si percepisce nelle tue parole tutta la passione che ci metti e questo è ciò che mi ha colpito di più al di là dei dettagli e delle spiegazioni.
    Grazie ancora e complimenti per il tuo papà! Un vero personaggio =) l’ho conosciuto con Denis pochi giorni fa!

  • Emi

    Grazie mille per le informazioni :)

  • LUCIA

    prova di LUCIA

    Buongiorno,

    Innanzitutto ve li consiglierei di diffidare delle offerte sul netto e gli avvisi. Poiché più del 90% di quest’avvisi sono fraudolenti.

    Al giorno d’oggi ci sono sempre più frodi. Volevo prendere in prestito di 60.000€, dopo avere inviato un avviso, ogni giorni io ricevono più da 25

    messaggi nulla che truffatori che chiedono denaro siano dicendo spese di cartelle. Ed eliminavo il loro messaggio ma un giorno sono caduto

    sul sig. del nome Patrico Valdez, credevo che facesse partito anche dei truffatori del netto ma alla mia grande sorpresa quest’ultimo è diverso, egli mi ha fatto un prestito di 60.000 euro e lo ho rimborsato rispettando i termini. Ve lo confermo e se succedesse che ricercate di prestito contattate per mail.

    Ecco la sua posta elettronica: [email protected]

    LUCIA

  • Ciao Dario,
    sono per caso (o non per caso) arrivata a te e al tuo sito proprio ieri ed immediatamente hai catturato la mia attenzione per la semplicità dei tuoi contenuti e per la grande generosità nel dispensare i tuoi consigli.
    Ho già acquistato il tuo e book “Come si diventa fashion blogger” e salvato tra i preferiti le tue pagine”.
    Ho 53 anni e ho deciso di aprire un blog per le donne della mia generazione, nel quali inserire contenuti riguardanti esperienze vissute, passioni, stile di vita… Sono proprio agli arbori, ma il mio obiettivo è chiaro.
    Grazie anche per avermi confermato che dietro all’apertura di un blog c’è tanto lavoro e studio da fare. Per fortuna amo leggere e studiare da sempre e la mia curiosità mi facilita le cose.
    Mi hai veramente iniettato tanta energia.
    Ti ringrazio già per tutto questo.
    Un grandioso saluto

  • anna

    Molto molto interessante ed esplicativo. Ho qualche dubbio sull’argomento che vorrei trattare in quanto non vorrei solo parlarne ma creare una piattaforma interattiva con possibilità di pubblicazione dal parte di altri appassionati. Non so nemmeno se una cosa così sia fattibile, non me ne intendo troppo di tecnologia.

  • Sara G.

    Ciao Dario, articolo molto utile, come sempre. Ormai leggere il tuo blog è per me un appuntamento fisso :)
    Vorrei chiederti un consglio: quando si apre un blog quanti articoli bisogna pubblicare fin da subito?
    Mi spiego. Non vorrei che appena aperto il blog sembri vuoto, spoglio, quindi pensavo di inserire subito una decina di articoli scritti precedentemente cercando di mantenerli sempre attuali ovviamente. Che ne pensi? E’ una scelta giusta?
    Grazie

  • Daniela

    E’ un articolo molto bello. Ci sono capitata per caso perché ho intenzione di crearmi un mio sito. Sei molto bravo e lo si capisce dall’esposizione ma, scusa se mi permetto, avrei una critica negativa. Mi è sembrato che il fine sia quello di guadagnare parecchio, anche se capisco che dietro c’è molto lavoro. Figurati che ho in mente di fare un blog su come affrontare la crisi. Quindi penso che sarei seguita solo da persone in difficoltà e per giunta non me la sentirei proprio di pubblicizzare qualcosa da vendere. Non è l’unica passione che ho e non comunque la principale. Ma al di là del guadagno sono seriamente intenzionata a condividere le mie esperienze con altre persone con affini caratteristiche. Il problema è che non sono al momento capace di fare un blog quindi questa guida sarà per me preziosa. Un grande grazie.

  • Simona

    Sono stupefatta…complimenti. Cercavo un sito per avere indicazioni su come vendere on line i miei prodotti, perchè creare un sito web non è sufficiente :( occorre pubblicizzarlo, ed ho trovato il tuo interessante blog. bravo!!

  • Gianluca

    Ciao Dario, ho alcuni problemi che faccio fatica a risolvere, ho in mente di realizzare un sito di servizi che comprende anche l’ inserimento di link di siti conosciuti e meno conosciuti, con i rispettivi loghi, guadagnando con il pay per click e/o pay per impression.
    Quale network mi da la possibilità di scegliere personalmente l’ azienda da inserire nel mio sito?

    Inoltre ho letto che la maggior parte dei network lavorano con siti che hanno un numero elevato di visite, come posso risolvere questo problema almeno all’ inizio della mia apertura?

    Forse questo articolo centra poco con il mio problema ma potrei avere comunque delle risposte soddisfacenti.
    Grazie in anticipo per la tua risposta e complimenti per la tua professionalità

  • Ciao Dario, seguo con passione il blog da più di un anno e ancora non mi stanco di tornare indietro e rileggermi gli articoli preferiti! Sei di grande aiuto e ispirazione a una grande massa di giovani e non solo. Complimenti ancora!

  • miky

    Ci sono capitata percaso, ma sicuramente seguirò i tuoi consigli!

  • Barbara

    Grazie, sono nuova dell’argomento e nonostante le difficoltà di assimilare così tante nuove informazioni credo di aver capito abbastanza. Che poi era il motivo per cui non mi avvicinavo a questo mondo….troppo complicato, leggero’ studierò e sicuramente c’è la faro’!!!

  • Veronica Maiorana

    Ciao Dario, complimenti per i tuoi articoli. Mi sono avvicinata a questa realtà per pura curiosità. Spero di riuscire a muovere i primi passi nel mondo virtuale grazie ai tuoi straordinari consigli.

  • Dario

    Mi sto affacciando in questo mondo e trovo i tuoi post molto “reali” e chiari! Grazie!

  • Johanna Livia Chang

    ciao Dario.. faccio un lavoro che non mi soddisfa però che mi ha permesso di crescere mio figlio, negli anni avevo la speranza di cambiarlo, ma mi sono state tolte perché non avevo le qualifiche ora s ci mette anche l’età ; però sono una persona molto attiva con tante passioni e ho sempre il desiderio di dire, di raccontare quello che ho dentro, quello che ho imparato dalla mia vita…hai dei consigli molto buoni spero di poterli eseguire bene ed cosi poter fare quel che mi piacerebbe…grazie e tanti saluti ;)

  • Lia Polli

    Ciao Dario,
    io ho un agenzia Online (evolution travel) posso fare un blogger sui viaggi in America , collegandomi al mio sito agenzia? E vorrei vendere oltre che altre destinazioni, principalmente AMERICA anche se non l’ho visitata molto, dici che anche se non ho visitato tutti gli stati d’america posso venderli?

  • Letizia Flycreative Bologna

    grazie mille Dario,tra l’altro vedo che siamo vicini di città,io sono di Rovigo.cercavo info utili per aprire un blog riguardante le ricette Dukan che creo e la tua guida è stata davvero utilissima e illuminante!!
    grazie!
    letizia

  • Debora “Kolorando” Biancardino

    Ok… Non si può omettere. Ciò che scrivi non solo rispecchia grande intelligenza, ma una nicchia dell’intelligenza non per tutti: la capacità di sintesi.
    Da qui si comprende quanto alto sia il tuo livello di professionalità, infatti, sul web si rischia di perdersi in milioni di parole che viste tutte insieme non sono altro che lettere ammassate di una pagina che precede il prossimo link!
    Sono un’imprenditrice…una Wedding designer … Ovvero, disegno e realizzo a mano tutto ciò che é matrimonio, e non solo…
    Il mio obiettivo é quello di far conoscere la mia linea, la KolorArte, ma l’obiettivo supremo é quello di portare sposi stranieri in Italia.
    Vorrei diventare “importatrice di matrimoni”…. Un blog é ciò di cui ho bisogno…
    E leggere i tuoi articolo hanno smosso qualcosa…
    Sei forte ragazzo! Forte davvero!!!
    A presto
    Debora

  • Alessandra

    Ciao Dario!

    Ho appena scoperto il tuo blog perché la mia intenzione è proprio quella di crearne uno io. Ho letto questo come primo articolo, ma mi sembra molto utile, completo e tu davvero competente! Inizierò a seguirti assiduamente!

    Grazie per le informazioni e la condivisione!!!

    Alessandra

  • cristiano

    Ciao Dario
    Complimenti per l’ottimo post,e per i tuoi risultati sul web
    sei ufficialmente tra i preferiti nel mio browser
    il modo in cui scrivi le guide e l’entusiasmo che riesci a trasmettere sono una motivazione in piu’ per volerci provare!!!
    a presto.

  • follettoibleo .

    Complimenti, trasmetti passione

  • Raullo

    Ciao Dario complimenti per il tuo blog.
    Mi sono avvicinato all,argomento del web marketing da poco e devo dire che i tuoi consigli sono molto precisi e utili.
    Sono un cantautore che vorrebbe promuovere la propria musiva interagendo con chi avrà il piacere di ascoltare la mia musica.
    hai qualche consiglio.
    Grazie, Silvio.

  • Marco Rota

    Buon pomeriggio,

    è il primo tuo articolo che leggo (spero di poterti dare del tu :) ) e devo dire che è stato molto illuminante! Leggere che è possibile vivere delle proprie passioni è molto confortante e avere qualcuno che spiega eddirittura come fare lo è ancor di più!

    Quindi: impegno, tanta pazienza, spirito di sacrificio e osservazione e non arrendersi MAI! :)

    Continuerò a seguirti, e intanto ti ringrazio dei contributi che dai!

    Buona giornata!

  • gino

    scrivi troppo

  • MatteAx

    Ciao, io vorrei scrivere di calcio, è la mia più grande passione. I tuoi consigli andrebbero bene ugualmente anche per un blog di questo tipo? grazie in anticipo

  • Marcos Rojo

    Complimenti da ferrarese a ferrarese orgoglioso di sentire voci urlare fuori dal coro..anche Pennacchi ne sarebbe lieto.
    Tutto chiaro ed esaustivo, per quelli che non contemplano l uso dell’..ivo fermandosi alla orima parte, già mancano della prima caratteristica, ossia la determinazione, affar tristemente loro.
    Due cose mancano a mio avviso all articolo, il perchè richiedi sempre di porre commenti..non capisco se dia un tornaconto economico o solo visibilità..che poi alla fine coincidono..
    Ed in seconda manca il manuale su “come diventar scrittori d articoli”…non da poco e perfortuna non per tutti
    Buona Vita

  • Roberta Cenci

    Ciao Dario,
    grazie per la coinvolgente e motivante guida che hai scritto su come aprire un blog per guadagnare con le proprie conoscenze e passioni.
    Ho deciso anche io di aprire un blog e la tua guida l’ho trovata molto piacevole, concisa e pieni di idee utili. Grazie per i tuoi consigli.
    Continuo a seguirti con interesse. :)
    Roberta C.

  • Marzia

    Ciao Dario
    ho Letto le tue guide su come creare il proprio blog, come guadagnare con un blog e mi sono scaricata la tua guida. Dopo questa attenta lettura mi sono seduta al pc ed ho dato vita al mio primo blog. Premetto che era qualche mese che pensavo se farlo o no e i tuoi articoli così semplici e così pieni di motivazione mi hanno dato la spinta che mi mancava! Ammetto che leggendo quanto da te scritto mi aspettavo qualcosa di più facile, (ma le cose quando si sanno fare sono facili e tu le sai fare) A questo punto non sono minimamente capace di inserire i codici di Adsense e neppure di installare il plugin (avrei voluto lavorare solo da remoto e non scaricare wordpress sul mio pc, anche perché ancora una volta ci ho provato e non ci sono riuscita) nonostante l vari link da te segnalati. Adesso mi chiedevo, mi puoi aiutare in qualche modo?
    Grazie e scusa la rottura
    Marzia

  • Ornella Colombo

    Ciao Dario, ho letto con molto interesse la tua superguida. Ho da poco aperto un blog gratuito con wordpress e, cercando qualche spunto, ho trovato te. Mi rendo conto che le difficoltà sono molte per me; non sono una “nativa digitale” e il poco che so l’ho imparato da sola. Cercherò di seguire con impegno le tue preziose indicazioni anche se temo che incontrerò parecchi problemi anche perchè ho notato che, nel mondo del web, quasi tutte le comunicazioni avvengono in inglese! Perchè non ci sono traduzioni in italiano? Complimenti ancora per la tua competenza e per l’aiuto che offri a chi ti segue!

  • Dario “DADO DC” Capria

    Sapere che siamo della stessa città mi rende determinato e con tanta voglia di fare. Ti reputo una persona molto intelligente e generosa nei confronti delle persone che vogliono “intraprendere” la tua stessa strada. Per questo ti ringrazio e magari se sei ancora a Ferrara sarebbe bello poterti parlare e chiederti in prima persona certi consigli. Complimenti per tutto quello che scrivi e Grazie ancora Dario ( ah oltre ad essere della stessa città abbiamo anche lo stes
    so nome)

  • Anna B

    Super post, quello che cercavo…un po di carica!!! Grazie Dario
    Anna

  • Articolo S T R E P I T O S O

  • Pingback: 7 Post che devi leggere prima di lanciare il tuo blog - Italian Indie -()

  • Simona

    L’essenzialità è la risposta più efficace, sempre! … : molte grazie, Dario, per il tuo prezioso aiuto!…Leggendoti, ho potuto CHIARIRMI ED ORGANIZZARE I MIEI PROSSIMI PASSI ! buon lavoro !

  • Annie Marce

    Buongiorno, Sognate di possedere la vostra casa, la vostra automobile ma si a rifiutato un mutuo ipotecario a causa di un credito insufficiente? I vostri affari si sono migliorati da un anno. Avevate necessità di denaro per aumentare la vostra attività. Che abbiate avuto ritardi di pagamento spiegabili, un indebitamento eccessivo, un divorzio o una perdita di posto di lavoro o altri. Potreste avere una seconda possibilità al credito particolare. io voi offerte dei prestiti che vanno di 5.000€ a 50.000.000€ La vostra situazione finanziaria sarà rivalutata le 48 dopo avere confermare la vostra domanda. Se interessato e serietà, volete vedere le nostre condizioni per contattarle in qualsiasi urgenza per più informazioni.Email: [email protected]

  • Annie Marce

    Sognate di possedere la vostra casa, la vostra automobile ma si a rifiutato un mutuo ipotecario a causa di un credito insufficiente? I vostri affari si sono migliorati da un anno. Avevate necessità di denaro per aumentare la vostra attività. Che abbiate avuto ritardi di pagamento spiegabili, un indebitamento eccessivo, un divorzio o una perdita di posto di lavoro o altri. Potreste avere una seconda possibilità al credito particolare. io voi offerte dei prestiti che vanno di 5.000€ a 50.000.000€ La vostra situazione finanziaria sarà rivalutata le 48 dopo avere confermare la vostra domanda. Se interessato e serietà, volete vedere le nostre condizioni per contattarle in qualsiasi urgenza per più informazioni.Email: [email protected]

  • Annie Marce

    Sognate di possedere la vostra casa, la vostra automobile ma si a rifiutato un mutuo ipotecario a causa di un credito insufficiente? I vostri affari si sono migliorati da un anno. Avevate necessità di denaro per aumentare la vostra attività. Che abbiate avuto ritardi di pagamento spiegabili, un indebitamento eccessivo, un divorzio o una perdita di posto di lavoro o altri. Potreste avere una seconda possibilità al credito particolare. io voi offerte dei prestiti che vanno di 5.000€ 50.000.000€ La vostra situazione finanziaria sarà rivalutata le 48 dopo avere confermare la vostra domanda. Se interessato e serietà, volete vedere le nostre condizioni per contattarle in qualsiasi urgenza per più informazioni.Email: [email protected]

  • Annie Marce

    finanziamento di prestito tra particolare € 5000 a € 50 milioni, con uninteresse del 2% in termini molto semplici. Io sono un grande problema donna mutuatario che offrono prestiti a tutti individuale nel bisogno.Offro a breve medio e prestiti a lungo termine. Ignoriamo la tua usi e le nostre trasferimenti sono forniti da una banca per la sicurezza del transazione. Per tutte le vostre richieste proposte a confrontoMessa in scena dei pagamenti e io ti aiuterò e noi nécessitons non documenti molti, ma seguito da riconoscimento non certificato la tuanotaio o avvocato. giusto, onesto e affidabile. contattateci oggi oggi e facci sapere la quantità di denaro che si desidera Prestiamo, siamo pronti a soddisfarei nostri clienti entro 24 ore dalla ricezione della vostra applicazione formulato vi prego di contattarmi via e-mail:[email protected]

  • Annie Marce

    Garantisco soldi del prestito che vanno da € 2.000 a € 50.000.000, quindi se siete interessati sicuri bene chiarire l’entità e la durata del rimborso di vostra scelta tramite e-mail: [email protected]

  • Tatiana Gomez

    Buona sera Mr e Mrvous bisogno di prestito per la vostra casa,
    la vostra azienda, per l’acquisto di auto, per creare il proprio
    business per i debiti familiari o per creare un ristorante o
    un albergo, o di far fronte alle difficoltà finanziarie di fine
    rompere l’impasse che ha causato le banche, dal rifiuto della vostra
    file di applicazione di credito? Siamo in grado di farvi
    l’importo dei prestiti è necessario da 5 000 (Five
    migliaia di euro) per l’importo che si desidera un tasso di interesse del 2%
    e-mail: [email protected]

  • Tatiana Gomez

    Ottenere un prestito legittima è sempre stato un grosso problema per il cliente
    al fine di garantire le sue esigenze finanziarie. Il tema del microcredito e
    il sécuritéest qualcosa che i clienti sono sempre più
    riguarda, in particolare razze alla ricerca di un prestito e un prestatore
    legittima. Il tasso di interesse pourmon offerta di prestito è del 3% e
    importo varia da € 1.000 a 950, 000, 000 €. Se siete così interessati a
    ottenere aiuto finanziario, in contatto con me oggi
    [email protected]

  • Tatiana Gomez

    I vostri crediti in tutta sicurezza:
    Vi informo tutti che siete alla ricerca di un prestito
    denaro tra particolare per ottenere finalmente fuori delle difficoltà
    causare banche dal rifiuto dei file di applicazione
    crediti, ora più preoccupazioni. Un creditore onesto,
    sincero e veritiero disponibili Jacqueline Woodrow, la
    Direttore Finance & Investment Group pronto per Tutti (GF &
    IPT). Ho ricevuto il mio prestito di 12.000 euro a lei perché ho avuto
    fatto prestiti alla mia banca che non posso rimborsare, e altro ancora
    Ho attaccato alla mia banca e per questo avevo bisogno di soldi
    emergenza per il mio progetto e risolvere i miei debiti alla banca e poi finire la mia
    la costruzione e riavviare la mia attività. Francamente … io sono tutto
    convinto che Dame Jacqueline, anche se ho parlato con
    molti colleghi che hanno anche ricevuto prestiti senza casa
    hanno avuto problemi perché le condizioni sono molto favorevoli. lei
    prestiti fatti di EUR 3.000 60
    000.000 euro con un tasso di interesse
    2% rimborsabile da 2 a 40 anni. Il contatto con
    mail: [email protected]

  • Pasquale

    Ciao Dario, anzitutto grazie per la tua esaustiva guida complimenti sei veramente un ottimo scrittore e consulente.
    Mi presento, mi chiamo Pasquale e sono un novellino che vorrebbe iniziare a creare il suo blog partendo proprio da zero anzi consideriamo meno di zero.
    Sono un biologo in cerca di fortuna e allo stesso tempo sono un perito informatico ed elettromedicale.
    Ti posso annoverare diversi interessi:
    Softair;
    Videoludica;
    Film;
    Musica;
    Informatica;
    Elettronica;
    Seire TV;
    Software in generale;
    Seguo costantemente tutte queste passioni, chi più e chi meno e vorrei iniziare un blog che tratta di tutte queste mie passioni un blog che spero possa essere di nicchia.
    Tu che consiglio mi dai?

  • renard

    Aiuto finanziario ai privati ed a tutte persona che desiderano.

    Buongiorno Sig.ra e Sig.

    Soluzione ai vostri problemi di finanziamenti, sono pronti ad aiutarli finanziariamente nelle vostre necessità di prestito in 72 ora Voi-avete necessità di un credito ed avete difficoltà ad ottenere capitali di prestito presso paga locali. Siete particolare onesto e di buona moralità.Disporte di un reddito che può permettervi di verificarsi alle vostre mensilità. Più preoccupazioni, vi offriamo finanziamenti tra privato a debole tasso ad un interesse.Se siete seri volete contattarli per trovare soddisfazione ai vostri fabbisogni finanziari. Avere almeno 18 anni passato – risiedere in soltanto in Italia o nell’Europa – usufruire di una buona moralità.Volete contattarlo il più rapidamente possibile per smalto: [email protected].

    Cordialmente.

  • milco graziani

    ottimo…grazie..

  • Rosanna

    Ciao DARIO,
    Non puoi capire quanto bene mi fa leggere il tuo blog e realizzare che fare business on line è possibile, scrivi benissimo e sono davvero delle guide con le contro palle :)!! A breve aprirò un blog seguendo passo passo i tuoi consigli. Grazie Dario

  • simone francesco

    Proposta di prestito tra privato
    email: ([email protected])

    Buongiorno signora/signore; Assegno prestiti ad ogni persona che desidera un aiuto finanziario. Questo è un prestito tra privato personale con condizioni ben semplici. Il mio tasso d’interesse su tutta la durata di questo prestito è pari al 2% ed il rimborso è realizzato mensilmente. Se qualsiasi volta siete interessati, la contattate dal mio e-mail: [email protected]

  • Pierre Denis Léonel Jean Brune

    Siete alla ricerca di finanziamento per sia rilanciare le vostre
    attività sia per la realizzazione di un progetto, sia per comperarvi
    un appartamento ma purtroppo la banca li pone ha delle condizioni di
    cui siete incapace di riempire. Più preoccupazioni da farvi, la nostra
    istituzione può assegnarvi prestiti che vanno di 5.000€ a 150000€ ad
    un tasso di 3% l’anno. Volete dunque contattare quest’indirizzo per
    avere più informazioni.
    Mail: [email protected]

  • Sabine GAREZ

    Prestito veloce e onesto ([email protected])
    Ciao
    Concedere crediti a tutte le persone con un fallimento finanziario.
    La mia offerta è limitata a 500 000 euro e il tasso di interesse è 2,20%.
    A seguito di miei aiuti finanziari, te lo concedo per un periodo massimo di 25 anni.
    Essendo stato in realtà nel bisogno finanziario, vi prego di contattarmi per un facile da usare suite per ottenere assistenza finanziaria.
    E-mail: [email protected]
    Prestito serio e https://uploads.disquscdn.com/images/6f5028a4f2922dbade4d533b60cb5f83caf49656e98a4665b870148791ed817b.jpg rapido

  • carvani

    Più preoccupazione ai vostri problemi di prestito, riacquisto di credito, finanziamento o investimento. Uno ed uno solo indirizzo è a vostra disposizione ed ecco l’indirizzo mail: [email protected]
    Disponendo di un capitale molto importante per assegnare prestiti privati a breve e lungo termine che va da 3000 a 2.000.000 euro ad ogni persona seria che vuole di questaprestito. 2% al 3% d’interesse l’anno secondo la somma prestato poiché essendo particolare non voglio violare la legge sull’usura. Avete bisogno di fare un prestito, volete notaredomini nei quali posso aiutarli:
    * Finanziere
    * Prestiti immobiliari
    * Prestiti all’investimento
    * Prestito automobile
    * Debito di consolidamento
    * Margine di credito
    * Seconde ipoteche
    * Riacquisto di credito
    * Prestiti personali
    Siete schedati divieti bancarie
    non avete il favore delle banche, o meglio avete un problema e necessità di finanziamento, una cartella di credito o necessità di denaro per pagare fatture, l’affitto, fondo da investire sulle imprese. Allora se avete necessità di prestito non esitate a contattarlo direttamente per mail per ulteriori informazioni sulle mie condizioni. ecco la mia mail: [email protected]

    Saluto.

  • Asseye Togbe

    Offerta di prestito di denaro di 5000€ a 6.000.000€ a tioutes persone nella necessità e capace di rimborsare. Per più informazione, ecco mio mail:([email protected])

  • Asseye Togbe

    Offerta di prestito di denaro alle persone nella necessità. Di 5000€ a 6.000.000€ ad ogni persona capace di rimborsare entro un termine ragionevole: ([email protected])

  • Ana Vita

    !!! PRENDETE IL TEMPO DI LEGGERE QUESTO CHE HA CAMBIATO LA MIA VITA !!!
    Il mio nome è signora TIZIANA NICOLETTI, sono una madre di famiglia con due figli a carico e senza sostiene finanziere dopo la morte del mio marito. Ero fortemente indebitato ed eravamo sul punto di essere espulso dell’affitto, ero nel disperazione totale quando un’amica mi ha dato il contatto della signora CRISTINA ALLEGRI.
    Infatti, la signora CRISTINA ALLEGRI mi ha conceduto un prestito di 12.000 euro e me ha permise di rimborsare i miei debiti. Quindi ho pagato il proprietario della casa e cominciare una piccola attività a potere garantire le necessità dei miei due bambini.
    Per tutte le vostre necessità di finanziamento vi consiglio di contattare questa signora e troverete soddisfazione .

    Contatto: →→ [email protected]

    Grazie di passare il messaggio.

  • maurizio

    Offerta di prestito a persone in Difficoltà
    Contattate da parte di Whatsapp su questo numero: 0033673300607
    Prestiti da 1000 € a 25.000.000 € con un tasso di interesse a prezzi accessibili. Investire investimenti prestiti a persone in Difficoltà Il mio tasso di interesse è 2% l’anno. Contatto: email: [email protected] https://uploads.disquscdn.com/images/50005d6e7898a8ad8ea2a8400b4a5891668651ac8f74e547ae0321303d6efc27.jpg

  • reine solange

    Ciao a tutti
    Ero alla ricerca di una persona che ha fatto prestiti a qualsiasi onesto e allegro e un amico mi ha messo in contatto con la signora Solange regina Farkhi mi ha concesso un prestito di 5.000 € senza protocollo a sanguinare, con un tasso di interesse a lungo termine del 3% all’anno. Ho ottenuto il mio prestito e sono felice del modo in cui ho voluto condividere la mia gioia con le persone di essere in bisogno di un prestito per pagare i debiti, bollette o per avviare una propria attività. Non cercate oltre, come me, non esitate a contattare la signora Solange regina Farkhi e avrete il vostro prestito in modo sicuro, la signora Solange regina Farkhi di contatto per ulteriori informazioni. Mail: [email protected]

  • maurizio

    Offerta di prestito a persone in Difficoltà
    Contattate da parte di Whatsapp su questo numero: 0033673300607
    Prestiti da 1000 € a 25.000.000 € con un tasso di interesse a prezzi accessibili. Investire investimenti prestiti a persone in Difficoltà Il mio tasso di interesse è 2% l’anno. Contatto: email: [email protected] https://uploads.disquscdn.com/images/349678bfa89e94d73cbee1fc71c5a80c070056820d1f2d213e5d49bc29af6e7d.jpg

  • Alessandro

    Sto dedendo di dare una piccola svilta alla mia vita professionale, cercando di canalizzare le mie forze soprattutto sulle mie passioni…questo articolo mi ha dato gli stimoli giusti per iniziare. Spero che questa domenica, con l’aiuto del tuo articolo sia l’inizio di bellissimo progetto…e nel caso in cui non lo sia, sarà comunque un bel modo per scrivere ogni giorno a proposito delle mie passioni. Grazie Alessandro

  • fabiana

    Ciao Dario,
    anzitutto complimenti.
    Come da te scritto, il tuo blog è libero da banner pubblicitari effettivamente fastidiosi, è chiaro e rassicurante.
    Vorrei chiederti: a chi occorre rivolgersi
    per esternalizzare la creazione di un blog e i susseguenti aggiornamenti, dedicandosi solo alla pubblicazione di articoli?
    l’esternalizzazione ovviamente va a pesare su eventuali futuri introiti, ma quanto in percentuale?
    in soldoni: vale la pena pensare di aprire un blog e delegare ad altri la creazione e l’aggiornamento dello stesso, dal momento che non si capisce un tubo di computer?
    grazie in anticipo
    fabiana

  • Adams Excel

    Ciao a tutti sono qui per testimoniare come ho ottenuto il mio prestito da Mr George Lucado dopo aver applicato più volte da vari istituti di credito di prestito che hanno dichiarato di testimoniare anche, ho pensato che le testimonianze in cui reale e ho applicato, ma non mi hanno mai dato credito. Avevo bisogno di un prestito urgente per avviare un business e ho applicato da vari istituti di credito di prestito che ha promesso di aiutare, ma non mi hanno mai dato il loan.Until un mio amico mi introdurre a Mr George Lucado che ha promesso di aiutarmi e anzi ha come aveva promesso, senza alcuna forma di delay.I mai pensato che ci sono ancora affidabili finanziatori prestito fino a quando ho incontrato il signor Kessington, che sono in effetti aiutato con il prestito e cambiato le mie belief.I non sanno se si è in qualche modo ha bisogno di un prestito vero e proprio e urgente, non esitate a contattare il signor George Lucado via la sua e-mail: [email protected]

  • fabricebeger

    Offerta di finanziamento di denaro tra particolare

    Ciao, Mr. e Mrs. Questo messaggio è per tutti coloro che sono in un
    bisogno di applicazione urgente e particolarmente grave prestito. Ho messo a vostra
    a disposizione un prestito a partire da € 5.000 a € 2.000.000 a condizioni
    molto semplice. Offro crediti sono persona particolarmente gravi e
    onesto nel breve, medio e lungo termine a tutte le persone in grado di
    ripagare con gli interessi al 3% per chiunque sia interessato
    mi mandi due righe seguito da richiesta importo e la durata della vostra
    Io rimborserò il vostro aiuto.
    E-mail: [email protected] https://uploads.disquscdn.com/images/347c38152e5d59025ee8a199d7ac7cb7f369f6c61a693cd34ca9da28cbe5f3e5.jpg

  • Serena Saracini

    Ciao Dario,
    articolo molto interessante, e soprattutto mi ha dato la carica per iniziare a mettere in pratica tutte le idee che ho in testa!
    Grazie mille :)

  • Jol Tom

    State cercando un prestito d’affari? prestito personale, prestito casa, prestito auto, prestiti agli studenti, prestito di consolidamento del debito, prestiti non garantiti, venture capital, ecc… O hanno è stato rifiutato un prestito da una banca o un istituto finanziario per qualsiasi motivi. Sono collins walter, un finanziatore privato, prestiti ad aziende e privati in un tasso di interesse basso e conveniente del tasso di interesse del 2%. Se siete interessati? Contattaci oggi a ([email protected]) e ottenere il vostro prestito oggi

  • Angie Mathews

    Ho ricevuto un prestito da un prestatore eccezionale, onesto e serio
    Lo giuro in nome di Dio è grazie a lui che ho avuto il mio prestito di 95.000 € che ero così sorpreso che non potuto nemmeno immaginare che ci sono ancora reale, onesti istituti di credito su internet. spedirlo a mie spese quello che fanno pagare la banca prima di prendere il prestito
    motivo perché decido di fare la sua testimonianza per quello che fanno i miei se siete necessitante prestito n si prega contatto via e-mail [email protected]

  • Angie Mathews

    Denaro contante di una testimonianza reale serio quando le banche o i parenti possono seguirti, è bene sapere che esiste una mutua assistenza, da qualche parte. Per richiedere un prestito tra individuo inviare una mail direttamente a questo signor integrato con il nome di wheeler Monica che mio incontra a 72 ore. Grazie a lui, oggi che riesco a rendere due sbarcare il lunario e sarò grato per sempre. Contatto con lui se si è nel bisogno per inchieste serie e veloce senza mentivi pagare commissioni di garanzia prima di essere in possesso dei fondi sul mio [email protected]
    Ecco la sua email: [email protected]

  • Nico Bonotto

    Ciao Dario,
    per caso ti ho scoperto e questo è il primo articolo/post che leggo del tuo blog.

    Complimenti davvero interessante e coinvolgente!
    Sei riuscito anche a farmi sognare la vita che voglio. Viaggiare, conoscere un sacco di culture differenti, posti nuovi e gente nuova. Ma essendo legato al mio bel lavoro indeterminato è sempre dura lasciare la sicurezza che la società ci ha creato intorno per l’ignoto. Ma ora basta, è arrivato il momento di pianificare la fuga!

    Mi sono sempre chiesto come potessi fare. Tu mi hai dimostrato che i mezzi ci sono, basta saperli sfruttare e utilizzare al meglio. Ora, grazie al tuo blog, credo che con l’impegno e la passione tutto sia possibile!

    Grazie mille!!

    Un abbraccio,
    Nico

  • Alietta Carboni

    Buongiorno
    essendo più volte vittima della frode che riguarda il prestito di denaro tra privato e stesso a causa di ciò ho perso mio figlio Iréna ho finito per trovare una persona di buon cuore che il mio fatto accordare il prestito di denaro che volevo da anni e grazia ha io gli hanno potuto realizzare il mio sogno e pagare i miei debiti
    ho appena pagare alcune spese ed in 48 ore già ho sotto sul mio conto
    che dio sia affittare
    ve lo propongo anche per tutto il vostro problema finanziari
    vi lascio la sua posta elettronica contattate e li aiuterà

    E-mail: [email protected]

    e vi giuro che sarete soddisfatti ha 100/100

  • Alietta Carboni

    Buongiorno ha tutte ed ha tutti.
    Ho fare un lavoro ha un cliente denominata il sig. Mario Angelo Di Lorenzo che lo ha proposto di proposto ad ogni persona ha la ricerca di un prestito di fargli ricorso. Vi riassicuro e voi garanzia che il questo sig. Mario Angelo Di Lorenzo il mio cliente è una persona di fiducia.
    Per ogni persona nella necessità, contattate con il suo smalto e fatte conoscere l’importo di denaro che volete come prestito e la vostra durata di rimborso o la vostra capacità di pagamento mensile.

    Ecco il suo smalto: [email protected]

  • Alietta Carboni

    Buongiorno
    essendo più volte vittima della frode che riguarda il prestito di denaro tra privato e stesso a causa di ciò ho perso mio figlio Iréna ho finito per trovare una persona di buon cuore che il mio fatto accordare il prestito di denaro che volevo da anni e grazia ha io gli hanno potuto realizzare il mio sogno e pagare i miei debiti
    ho appena pagare alcune spese ed in 48 ore già ho sotto sul mio conto
    che dio sia affittare
    ve lo propongo anche per tutto il vostro problema finanziari
    vi lascio la sua posta elettronica contattate e li aiuterà

    E-mail: [email protected]

    e vi giuro che sarete soddisfatti ha 100/100

  • Maria

    Email : [email protected]
    Avete bisogno di un prestito entro 48 ore di tempo per far fronte alle vostre difficoltà finanziarie? La vostra domanda di credito viene rifiutata dalle banche per mancanza di credibilità? Chi siete e quale sia il problema insieme possiamo trovare la soluzione migliore per voi. Sono un privato esperto di finanziamenti ed investimenti faccio parte di una società riconosciuta a livello internazionale che può assegnarvi il prestito di cui avete bisogno. Le condizioni sono mto favorevoli con un tasso d’ interesse del 3% per tutto il periodo del rimborso. I domini sui quali posso aiutarvinsono: il prestito immobiliare,prestito su investimento, seconda ipoteca. Riacquisto di credito, margine di credito e prestito personale. Per le vostre richieste potete scrivere a : [email protected] https://uploads.disquscdn.com/images/ba4e7a839f2184e4e1ea3a16047404d725843f9ae9b6471ad72b737bbbf012c2.jpg

  • Maria

    Email : [email protected]
    Avete bisogno di un prestito entro 48 ore di tempo per far fronte alle vostre difficoltà finanziarie? La vostra domanda di credito viene rifiutata dalle banche per mancanza di credibilità? Chi siete e quale sia il problema insieme possiamo trovare la soluzione migliore per voi. Sono un privato esperto di finanziamenti ed investimenti faccio parte di una società riconosciuta a livello internazionale che può assegnarvi il prestito di cui avete bisogno. Le condizioni sono mto favorevoli con un tasso d’ interesse del 3% per tutto il periodo del rimborso. I domini sui quali posso aiutarvinsono: il prestito immobiliare,prestito su investimento, seconda ipoteca. Riacquisto di credito, margine di credito e prestito personale. Per le vostre richieste potete scrivere a : [email protected] https://uploads.disquscdn.com/images/dadaa07ecd0ab5d2e400580843166d093c960aaf4cf5585367caa43afd98c239.jpg

  • Maria

    Email : [email protected]
    Avete bisogno di un prestito entro 48 ore di tempo per far fronte alle vostre difficoltà finanziarie? La vostra domanda di credito viene rifiutata dalle banche per mancanza di credibilità? Chi siete e quale sia il problema insieme possiamo trovare la soluzione migliore per voi. Sono un privato esperto di finanziamenti ed investimenti faccio parte di una società riconosciuta a livello internazionale che può assegnarvi il prestito di cui avete bisogno. Le condizioni sono mto favorevoli con un tasso d’ interesse del 3% per tutto il periodo del rimborso. I domini sui quali posso aiutarvinsono: il prestito immobiliare,prestito su investimento, seconda ipoteca. Riacquisto di credito, margine di credito e prestito personale. Per le vostre richieste potete scrivere a : [email protected] https://uploads.disquscdn.com/images/d2a35354775322f36c214907a12828b02351941ae63bfb4d6b3008437b03861c.jpg

  • Ennesimo articolo utile, li sto leggendo tutti! :D

Share This