temi wordpress

In questo articolo ti rivelo quali siano i migliori temi wordpress e come questi possano cambiare per sempre le performance, il traffico e la SEO del tuo sito o del tuo blog. Una lettura OBBLIGATORIA per chiunque abbia già scelto un template wordpress per il proprio blog o per chi un template ancora non ce l’ha.

Dopo averti raccontato come il miglior hosting possa influire sulle performance del tuo blog, oggi ti rivelo come sia possibile ottenere grandi risultati semplicemente cambiando il template wordpress del tuo blog.

Prima di procedere ti invito a ripagare lo sforzo che impiego nella stesura di questi lunghissssssimi posts semplicemente facendo click sul pulsante +1. A te non costa nulla, per me è invece fonte di grande soddisfazione :-)

ISCRIVITI E OTTIENI L’ACCESSO

Iscriviti gratuitamente alla nostra community per ricevere le migliori strategie per il tuo business online. Marketers non è un semplice gruppo, Marketers è una risorsa straordinaria. Entra nel più grande gruppo italiano di imprenditori digitali.

Pronto? Si comincia!

Temi wordpress: perché serve un’intera guida per scegliere i migliori?

wordpress CMSLa risposta ti sorprenderà, ma devi sapere che il template wordpress del tuo sito web è uno degli elementi che influisce maggiormente sui suoi futuri “risultati tecnici”.

Cosa intendo per risultati tecnici?

Intendo tutti quei valori come velocità, posizionamento nei motori di ricerca e conversion rate che, nel lungo termine determineranno il successo del tuo blog o del tuo sito web.

Se i temi wordpress non fossero così importanti non ci sarebbero blogger disposti a spendere migliaia o decine di migliaia di euro per farsi realizzare il giusto template.

Credi che nessuno spenderebbe tutti questi soldi per un solo tema wordpress? Desideri un esempio all’italiana?

L’agenzia di sviluppatori SPYR richiede un minimo di 35.000$ per la realizzazione di temi wordpress personalizzati.

Credi che nessun blogger italiano sarebbe disposto a spendere quella cifra? Beh, Italo Cillo, blogger Italiano, è cliente di SPYR.

Ho citato questa cifra iperbolica per farti comprendere quanto sia incredibile il reale valore dei migliori temi wordpress.

Ovviamente questo articolo ti illustrerà come sia possibile scegliere un ottimo template wordpress senza dover spendere oltre i 30/50 euro!

Come si scelgono i temi wordpress da impiegare in un sito web? Tutti gli errori da non commettere.

Qui a seguito troverai la lista degli errori più frequenti che l’utente medio commette durante la ricerca del miglior template wordpress.

1 – Cercare “migliori temi wordpress gratis” su Google.
Scegliere un template wordpress gratuito è uno dei più grandi sbagli che si possano commettere, a breve ti spiegherò il perché.

cercare temi wordpress gratis è sbagliato

2 – Cercare “migliori temi wordpress 2014” su Google.
Altra ricerca, altro errore. Cercare il template wordpress dell’anno non ti assicurerà la miglior scelta.

3 – Acquistare temi wordpress senza averli analizzati nei dettagli.
La prima cosa che si deve fare dopo aver trovato un bel template wordpress è analizzarne ogni sua caratteristica. A breve ti spiegherò come sia possibile distinguere un buon tema da un template scadente.

4 – Far realizzare il proprio template wordpress a un web developer per qualche centinaia di euro
Non farlo, è una fregatura. Nessun programmatore svilupperebbe un BUON tema per quella cifra irrisoria.

Perché non dovresti utilizzare temi wordpress gratuiti?

La risposta è piuttosto semplice: realizzare un ottimo template wordpress richiede tempo e competenze, nessun professionista lo farebbe gratuitamente.

temi responsive e html5 wordpressSolitamente i template gratuiti sono realizzati da programmatori di basso profilo che si buttano sul mercato e che, pur di fare pratica e crearsi un’audience di futuri clienti, pubblicano gratuitamente i propri lavori.

Come ti dicevo, un template influenza in modo decisivo le performance del tuo blog o del tuo sito web.

Devi immaginare il tema wordpress come un insieme di documenti scritti in PHP. Il php è un linguaggio di programmazione.

Quando il codice di un template non è strutturato nella maniera più efficiente accadono principalmente due cose:

  1. WordPress impiega più tempo a caricare il tuo blog: i codici scritti male appesantiscono tutte le sue funzioni e rendono più lento il suo caricamento.
  2. Google, quando si trova a dover fare uno “scan” del tuo blog, farà fatica a “comunicare” con il suo codice e gli attribuirà un basso rank nei suoi risultati di ricerca.

Si verifica quindi una doppia penalizzazione: saranno sempre più i visitatori che scappano per la lentezza di caricamento e sempre meno i visitatori provenienti dai motori di ricerca.

template wordpress gratisNon è una bella cosa, vero? Vediamo COME EVITARE tutto questo.

Per ottenere l’effetto opposto bisogna cercare i migliori temi wordpress e scegliere un buon template tra questi.

Ma come possiamo scegliere un template wordpress, che costi poco, che presenti un codice che piaccia a google e che sia efficiente nei tempi di caricamento?

La soluzione principale sta nel trovare una buona fonte di temi wordpress. Negli anni ho scelto le mie due alternative, una te la rivelo ora, l’altra più avanti nell’articolo.

Io e il mio team di sviluppatori solitamente cerchiamo i migliori template wordpress su themeforest. Themeforest è il più grande marketplace di temi wordpress del web. Al suo interno troverai in vendita temi wordpress responsive, temi wordpress aziendali, template per magazine e temi  per blog.

migliori temi wordpress html5Alcuni sono ottimizzati per la SEO (posizionamento per i motori di ricerca), altri per il mobile, altri ancora per i video virali.

Su themeforest è facile trovare ottime soluzioni, l’importante è imparare a cercare.

Una volta arrivato nel portale noterai che vi sono diverse sezioni, difatti themeforest vende template anche per altre piattaforme. Una volta nel sito dovrai fare click su “wordpress” nel menu superiore per entrare nell’area dedicata.

Non ti rimarrà che sfogliare le migliaia di temi wordpress esistenti. Il mio consiglio è quello di scegliere la tua categoria d’interesse, ordinare i temi wordpress per data di uscita e dare un’occhiata a quelli con maggiori vendite e più alto grado di soddisfazione (guarda le stelline).

Ma come si possono scegliere i migliori template wordpress in assoluto?

Arriviamo dunque alla mia risorsa principale, quella che ti ho tenuto nascosta sino ad ora.

Dopo averti presentato Siteground, oggi ti presenterò GENESIS FRAMEWORK by Studiopress, il mio coltellino svizzero in fatto di blogging.

template wordpress genesisGenesis non è altro che un framework, una sorta di intermediario tra il tuo template e il motore principale del tuo blog, ossia wordpress.

L’intento di Copyblogger Media, l’azienda che si occupa dello sviluppo di Genesis, è quello di creare i migliori temi wordpress professionali sul mercato del web.

Giusto per citare qualche dato a loro favore:

  • Tutti i loro temi sono ottimizzati per la SEO
  • Sul web più di 112 000 siti utilizzano i temi wordpress di Genesis
  • Praticamente tutti i più grandi blogger al mondo utilizzano Studiopress e genesis
  • Tutti i temi sono muniti di tecnologia responsive e HTML5
  • La sicurezza è garantita per attacchi informatici
  • I temi sono ottimizzati per la velocità
  • sono costantemente aggiornati in automatico
  • sono dotati della possibilità di modificare layouts e struttura facilmente
  • E per finire… Matt Wullenbeg, il fondatore di wordpress, è tra i loro testimonial!

Un infografica riguardo a Genesis e Studiopress:

genesis framework by studiopress wordpress themes

Forse non ti sarà ben chiara la differenza tra studiopress e Genesis. Ebbene, questa è praticamente nulla! Studiopress è la piattaforma in cui sono venduti i template, mentre Genesis è il framework che viene inserito in ognuno dei template. Comprando un tema su Studiopress, Genesis è automaticamente incluso!

Da quando dariovignali.net utilizza Studiopress e Genesis ho potuto riscontrare due grandissimi miglioramenti:

  •  Google ha iniziato a mostrare i miei post tra i primi posti nei suoi risultati di ricerca
  • Il blog ha iniziato a caricarsi estremamente più veloce.

Sicuramente Genesis, assieme a Siteground, è stato fonte dei grandi risultati che ho potuto raggiungere verso il mese di Agosto 2013. Te li ripropongo qui:

seo e temi wordpress professionali

Ad ogni modo potrai trovare maggiori informazioni riguardo a Genesis e Studiopress sul loro sito ufficiale.

Il mio consiglio è questo:

  • Scegli i temi di Themeforest se non hai grandi pretese, se cerchi maggiori scelte grafiche e se hai un budget ridotto
  • Scegli uno dei temi wordpress studiopress  se hai grandi ambizioni in termini di performance, Seo e prestazioni.

AGGIORNAMENTO 2016.

Template MonsterOggi giorno le cose non sono cambiate. La mia soluzione di fiducia è ancora Genesis, però oltre a themeforest ho cominciato a comprare template anche su TemplateMonster.

TemplateMonster è un ottimo marketplace, aggiornato alle features degli ultimi tempi. Su TemplateMonster troverai template di ogni genere: per wordpress, per Magento, Joomla, ecc..

Se sei a caccia di un tema o un template wordpress, ma su Themeforest non trovi ciò che vorresti, Template Monster è un’ottima alternativa! :-)

Non mi rimane che augurarti una buona avventura!

UN CONSIGLIO

Iscriviti ora per avere accesso all’olimpo del Digital Marketing. Siamo più di 10.000 imprenditori online, professionisti ed esperti della rete. Al suo interno troverai tips e strategie per far decollare il tuo business. Scopri ora il gruppo privato di Marketers.

Ah, prima di salutarci ti chiedo di ripagare il mio impegno nello scrivere questo post semplicemente facendo click sul bottone +1 (sempre che tu non l’abbia già fatto). Per me, questo segno di riconoscenza significa tanto ;-)


PS: Sei un imprenditore digitale o aspirante tale?

Nel 2015 ho creato un gruppo segreto di esperti di digital Marketing. Oggi Marketers è il più grande gruppo d’Italia di Imprenditori Digitali. Stiamo approvando nuovi membri!

Scopri i nostri segreti, le nostre strategie e le nostre tecniche per lanciare il tuo business online. Siamo in più di 19.000 membri ed è 100% gratuito! Fai click qui per iscriviti!

  • ElleTi74

    Ciao Dario, sto leggendo i tuoi post… ottimo lavoro, complimenti!
    mi sono orientato precedentemente verso Dano (Themeforest), ora leggo di come Studiopress possa migliorare le prestazioni e soprattutto il SEO, il che è chiaramente molto interessante.

    La mia domanda è se una volta che uno ‘inizia’ un sito con un template di Themeforest per esempio può poi successivamente passare a Studiopress con un passaggio di contenuti semplice oppure è cosa complessa e una scelta che andrebbe fatta sin dall’inizio.
    Inoltre, un template come Dano per esempio si può considerare SEO friendly?

  • Ale

    Bisogna però dire che con Genesis non hai la possibilità di fare modifiche sostanziali al sito se non hai delle basi decenti di PHP e di CSS. Secondo me se vuoi personalizzare un po’ il sito ti conviene puntare su un altro framework tipo Headway, che è comunque un po’ complicato (nel senso che ha parecchie personalizzazioni) ma non ti obbliga a mettere direttamente le mani nel codice.
    Ovviamente se vuoi un blog non personalizzato puoi usare genesis, ma alla fine un qualsiasi tema di wordpress decente può andare bene…
    Ah, altra cosa: non credo che il miglioramento in termini di visite che hai visto sia dovuto al cambiamento nel tema. Il grafico mostra abbastanza chiaramente che la crescita è graduale e probabilmente dovuta al fatto che hai migliorato la presenza sui social. Per capire questa crescita, comunque, dovresti spacchettarla e analizzare la provenienza dei visitatori.

  • Ciao Dario,
    girando per Themeforest ho visto Sahifa, il tema WordPress più venduto per blog/magazine. Temo che sia la scelta più mainstream che si possa fare ma tu cosa ne pensi? Si tratta di un tema SEO optimized?

    • è un pò lento. per il resto è ottimo e lo uso su uno dei miei siti… Oltretutto l’autore rilascia gli aggiornamenti molto spesso. occhio: se ti serve qualcosa ottimizzato per adSense, sahifa non fa per te.

  • Sergio Pinna

    Peccato che studiopress non ha temi con Bootstrap3

  • Chiara

    Ciao Dario :)
    Solitamente non ci capisco veramente nulla con queste cose, ma il tuo blog mi sta aiutando un sacco.
    Mi chiedevo solo cosa ne pensi di weebly.
    Un saluto e buona vacanza :)

  • Ciao Dario. è la prima volta che ti scrivo. Intanto complimenti per l’ottimo blog e i tuoi contenuti, ti seguo sempre con vero piacere (quando torni con il tuo prossimo post ;-) ????)

    Passiamo alla domanda. Vorrei acquistare a breve un tema su Themeforest. Non riesco a mettere molto le mani sui CSS, se non per quanto riguarda le cose terra-terra come cambiare font, dimensioni ecc. La domanda è: per una ai miei livelli, questo sito offre temi adatti, sono facili da personalizzare senza bisogno di metter le mani nel CSS??

    Grazie infinite e buon lavoro!

    • Assolutamente si!!! Semplicissimo :-) nessun bisogno di mettere mano al css— Sent from Mailbox

  • Ok ti ringrazio, allora non mi resta che procedere il prima possibile:-) A presto!!!

  • Francesco De Leo

    ciao e grazie! ho realizzato un sito con wordpress, cosi per iniziare a smanettare con questa piattaforma.. il tema è veramente brutto e non piu attuale ma adesso è posizionato in prima pagina per alcune parole chiave, e inizio a ricevere ordini. la domanda è se cambio tema perdo il posizionamento?

    • No francesco, almeno se non scegli un tema peggiore di quello che hai già! —
      Sent from Mailbox

      • Francesco De Leo

        Peggiore di questo non credo dimmi che ne pensi pennepersonalizzate.org . Che mi consigli Themeforest o studiopress ? Quali di questi è facilmente integrabile con autorisponditori?

        • studiopress vai assolutamente sul sicuro: è come se scegliessi la ferrari, e costa venti euro in più della panda :) —
          Sent from Mailbox

  • Buongiorno Dario leggo sempre con piacere i tuoi post, in particolare questo dedicato ai template mi è stato davvero utile. Posso chiederti un consiglio? Nel tentativo di inventarmi un nuovo mestiere (sono disoccupato dopo 30 anni di radio…) sto per realizzare il mio primo sito web per conto di un esercizio commerciale (negozio di elettrodomestici). Insieme al cliente abbiamo scelto un template a pagamento. Il mio dubbio è che il tema scelto prevede anche l’e-commerce (per la precisione woocommerce) mentre il negozio in questione (almeno per ora..) non lo effettua. Posso comunque scaricarlo e utilizzarlo? Non ci sono problemi secondo te? Il tuo consiglio sarebbe per me importante. Il tema è questo http://demo.lollum.com/?theme=bigpoint! Grazie

    • Direi che non ci dovrebbe essere alcun tipo di problema! In bocca al lupo Fabio!!!— Sent from Mailbox

      • Grazie!!!!! E complimenti per il fantastico viaggio della scorsa estate!! Ti ho invidiato moltissimo!!!! :)

  • Eleonora Vivo

    Ciao
    Sto per creare il mio blog e mi sono imbattuta in questo articolo perchè ho difficoltà a scegliere il tema. Devo dire che quelli di studiopress mi piacciono molto di più. Ho avuto modo di vedere anche alcuni esempi di come vengono sviluppati ma il mio dubbio è: sarò in grado di svilupparlo da sola? ci vogliono competenze tecniche particolari? Bisogna inserire dei codici?
    Un’altra domanda riguarda la lingua: nella descrizione di alcuni temi di themeforest c’è scritto traduzione pronta. Immagino che si riferisca alle voci del tema? e questa opzione è presente anche in studiopress? I temi di studiopress vengono accompagnati da un manuale di istallazione che ti aiuta anche nella personalizzazione?
    Grazie mille

  • Marco

    Ciao Dario, seguo sempre con attenzione i tuoi post. Sono molto interessato da questo essendo in procinto di creare un blog. Essendo io alla prima esperienza, credi che scegliere un tema studiopress sia troppo azzardato o é di facile configurazione? Vista la spesa non vorrei fare la scelta sbagliata. Grazie.

    • E’ di facilissima configurazione quanto gli altri ;-) ciao Marco!


      Inviato da Mailbox

      • Marco

        Ciao Dario,ho acquistato un tema studiopress, ma assieme a questo mi ha fatto scaricare anche Genesis e Genesis sample. Cosa sarebbero? Si installano come un tema? Grazie.

        • carichi gemessi nella cartella dei template e poi carichi anche il tema di studiopress (non vanno l’uno senza l’altro). Genesis demo puoi lasciarlo stare, è il tema gratuito incluso. Poi attivi solo il tema che hai comprato (genesis è il framework e deve solamente stare nella cartella dei temi insieme al tema che vuoi utilizzare :-)


          Sent from Mailbox

          • Marco

            Grazie. Sei unico. Ero già in crisi.

  • Ho seguito il tuo consiglio e ho acquistato un theme studiopress.
    Per ora sono abbastanza deluso. Sicuramente sarà perchè non ci so fare col CSS, ma si era detto che non ce ne sarebbe stato bisogno e invece son sempre dentro all’editor che appiccico codice.
    Quando ho chiesto aiuto all’assistenza mi ha detto di rivolgermi al forum, certo in modo gentilissimo, ma sempre di una bella rimbalzata si tratta… alla faccia dell’assistenza!
    La cosa cmq più intollerabile è che riscontro problemi in semplicissimi passaggi come impostare un layout del post… dalla fase edit alla pubblicazione spariscono interlinee, spazi, ecc.
    Insomma… sto perdendo un sacco di tempo su cose che dovrebbero essere banalissime… [mode frustrato: on]

    • Ciao Gianmaria! Dipende, qualsiasi tema wordpress necessita di codice se desideri fare personalizzazioni che vanno al dilà dell’aspetto della demo :-)

      Riguardo ai problemi invece che riscontri mi pare molto strano e li dovrebbe aiutarti l’assistenza. Cosa accade esattamente?

      Ad ogni modo puoi ottenere il refund senza problemi!

      Mi spiace,

      Dario.


      Sent from Mailbox

  • Ciao Dario , io avevo un tema wordpress gratuito scelto direttamente dai template che metteva a disposizione wordpress, con quel tema ricevevo la media di 200 visitatori giornalieri, in seguito alla lettura di questo post ho comprato un tema su themeforest , il tema si chiama Readolog , e i visitatori sono calati drasticamente , è dal 10 ottobre che non supero i 100 visitatori al giorno !! Ho sbagliato qualcosa nell’installazione ? ho fatto qualche casino ?
    Il mio blog : http://www.morelessoutfit.com

    • Ciao Salvatore!

      Sei sicuro che la colpa sia proprio del tema? Hai sempre fatto 100 visitatori di media? Hai dato un’occhiata se i tuoi posizionamento in google sono calati? Sono le visite di google che sono calate?

      un abbraccio.


      Sent from Mailbox

  • Petar Valchev

    Ciao Dario , ottimo articolo. Ti volevo chiedere, dato che sul mio blog voglio caricare anceh video youtube oltre ad articoli scritti secondo te i temi della studiopress vanno bene anceh per caricare i video ?
    Grazie :)

  • Ciao Dario, ti ho appena conosciuto e sto già leggendo molte cose sul tuo blog. Ti chiedo un parere: io ho già creato il mio sito su bluehost e con circa 500 euro di roba da themeforest tra tema, plugins e quant’altro. A me piace la grafica, parallasse ecc. però non sono contento della velocità del sito. ( ho fatto mille test di conflitti di plugins, elaborazioni varie della cache e di tutto quello che ho trovato possibile ). Ora trovo te che sembra abbia trovato la soluzione. Sarei infatti tentato di passare a siteground con tema genesis. A parte che i temi sono tutti uguali ed orribili, avrei veramente un miglioramento di prestazioni a discapito della bellezza? Io voglio la ferrari, come dici tu in un altro post, ma la ferrari oltre le prestazioni ha ane la bellezza. Hai una soluzione?

    • Ciao Mauro! Se cerchi genesis wordpress theme su Google trovi altri temi per genesis (che è il motore di studiopress), magari alcuni ti piacciono di più. Ad ogni modo passando a siteground (consiglio growbig) noterai sicuramente grandiosi vantaggi in termini di performance, senza preoccuparti troppo del tema :-)

      Inviato da Mailbox

      • Intanto grazie della sollecita risposta. Avevo già deciso infatti growbig. Il fatto è che sono un po scettico. Su bluehost ho attivato anche altri upgrades: ssl, cloudfare, SEO,ecc Non vorrei cadere dalla padella alla brace, come si suol dire. Ho analizzato il tuo sito con builtwith e confrontato con il mio. Mi da lo stesso web server nginx. Il sito sos-wordpress, che dice di essere passato a siteground, invece mi da apache. A lui mi da il framework e sul tuo no. Boh!

  • Nico Peroz

    Ciao Dario, sto leggendo tutti gli articoli che mi invii ma ho dei dubbi: io vorrei aprire un blog dove parlo di viaggi e pubblico le mie foto e vorrei farlo IT/EN, è melgio START-UP o Grow big su siteground? Mentre sui temi mi sono persa del tutto? dove potrei indirizzarmi?

    • Se uno ha la voglia di investire growbig è senza dubbio MOOOOLTO meglio! Super veloce e consente la creazione di più siti con diverso dominio sullo stesso host!


      Sent from Mailbox

  • Nico Peroz

    per quanto riguarda il temi a pagamento (immagino si rinnovino annualmente) trovo interessanti Motive magazine demo, Ivy e Sahara, però ho visto che WordPress offre anche dei temi gratuiti. Se il budget è limitato, per iniziare si può scegliere uno gratis e poi eventualmente cambiarlo, o dopo non è più possibile?

  • Federico Loche

    Ciao Dario, ho acquistato un tema su THEMEFOREST. Ma non riesco a fare il download: il PC scrive “La pagina web non è disponibile”.
    In più c’è scritto di fare velocemente il download perchè dopo un po’ levano il link. Che devo fare?

  • Ciao, Dario, grazie per la tua preziosissima guida. Quindi è possibile scaricare qualsiasi tema compatibile con wordpress, anche se non si possiede un account premium su quest’ultima piattaforma? Grazie anticipatamente!

    • I temi sono solo per chi ha un blog hostato su un hosting :-) basta acquistarlo e installarlo. Se il tuo blog è su wordpress.com devi assolutamente leggere wordpress.com vs wordpress.org, cerca il post sul mio blog :-) altrimenti non ho capito a quale piattaforma ti riferisci :-)

      Inviato da Mailbox

      • Innanzitutto grazie per la risposta.
        Sì, ho già acquistato un dominio presso un hosting provider (per l’esattezza vhosting) e wordpress è già installato su quest’ultimo.

        P.S. So che non c’entra niente con l’argomento ma ne approfitto vista la tua competenza in campo. Scaricai wordpress.org e lo installai sul mio Mac, ma qualche giorno fa ho dovuto fare una formattazione. Avevo già caricato il database sull’hosting ma oggi ricollegandomi al sito non ho trovato più nulla. E’ possibile che la formattazione abbia cancellato i dati relativi all’installazione di wordpress presso l’hosting?

        • wordpress.org non va installato in locale, va installato con panel direttamente sull’hosting :-)
          ne parlo proprio qua: https://www.dariovignali.net/hosting-wordpress/ c’è un videotutorial al riguardo.

          Per il tema basta che lo acquisti e lo installi, non serve alcun account premium :)


          Sent from Mailbox

          • Grazie infinite!

          • Guest

            Perché il Plesk mi dà questo errore?

  • nico

    Buongiorno Dario, complimenti per il tuo sito. Vorrei cortesemente chiedere una cosa su Genesis. E’ possibile acquistare solo il framework Genesis e poi il Design Palette Pro per creare un sito molto semplice, senza acquistare un tema vero e proprio? Creare quindi comunque un child theme dal framework Genesis e lavorare su quello con Design Palette Pro (non essendo una techie) ma senza comperare un tema vero e proprio? Grazie mille per una cortese risposta. nico

    • Certo che puoi Nico! Genesis fornisce già di suo il tema genesis incluso gratuitamente :)


      Sent from Mailbox

      • nico

        Dario, grazie mille! Mi serviva per chiarire i dubbi. grazie:)

  • PN

    Ottimo Articolo, completo e Molto Esaustivo! Grazie

  • Keyman

    Buongiorno Dario, sono un nuovo iscritto, complimenti per la guida. Domanda : Cosa ne pensi dei temi di Elegant Themes ??
    saluti

    • Molto buoni, anche se non mi fanno impazzire i font!


      Inviato da Mailbox

  • Matteo Di Riso

    Ciao Dario, innanzitutto devo farti i complimenti per i contenuti del tuo sito, veramente interessanti e utili.
    Ho già utilizzato temi wordpress buoni e meno buoni acquistati su themeforest. Questo articolo però mi ha fatto capire come e cosa cercare e sono arrivato a pensare che il tema http://themeforest.net/item/avada-responsive-multipurpose-theme/2833226 AVADA sia quello che faccia per me e che abbia tutti i numeri sia grafici che tecnici per partire con il mio nuovo blog con il piede giusto. Volevo chiederti che cosa differenzia secondo te un tema del genere con uno di Studiopress. Sulla carta sembra un tema ottimizzato SEO scritto con un buon codice e fa anche i fuochi d’artificio a livello grafico. Forse proprio tutti questi plugin grafici rischiano di renderlo lento e quindi poco apprezzato da Google?

  • ThePioppiKiters

    Ciao,

    dopo aver ciccato su +1 ho una domanda :) la differenza tra regular and extend su themeforest non mi e’ molto chiara (costo a parte).

    Grazie

  • Antonio Musarra

    Ciao Dario.
    Prossimamente cambierò hosting passando a SiteGround o ServePlan per il blog. Sono anche intenzionato a cambiare thema passando a StudioPress. Sulla base del mio blog http://www.dontesta.it/blog quale thema di StudioPress mi consiglieresti?

    Grazie,
    Antonio.

  • Alessandro Felice

    Ciao DARIO, complimenti per la tua professionalità e per ti ringrazio per le informazioni presenti. Il mio nome è Alessandro e vorrei porti alcune domande.

    Utilizzo wordpress da un pò di tempo e sviluppo su questa piattaforma. Ho sempre acquistato template su themeforest… non conoscendo il framework genesis. Ho deciso di provare questa nuova avventura, ma vorrei chiederti:

    1) Quali sono i vantaggi nell’acquisto del framework + template (non sample) per Genesis?

    2) Ho letto che il framework presenta già una struttura html5 e ha una sua configurazione seo, è possibile installare “WordPress SEO by Yoast” o secondo te genesis non ne ha bisogno?

    3) Per quanto riguarda i plugin wordpress per l’ottimizzazione, come ad esempio WP3 Total cache, e plugin di varia natura… possono creare problemi se è presente Genesis?
    Riesco ad immaginare le potenzialità di Genesis, ma non vedo tempate accattivanti… questo è dovuto alla difficoltà di integrare elementi all’interno del tema?
    Sono un pò indeciso se passare definitivamente a Genesis, ma questo probabilmente è dovuto a poche informazioni in mio possesso. Tu cosa potresti consigliarmi?
    Quali plugin utilizzi in questo blog? Grazie per la tua attenzione.
    Alessandro.

  • Aghezz

    articolo interessante. Quello che non ho capito è se comprando un tema a pagamento, è possibile testarlo in anticipo col nostro blog, per capire se fa al caso nostro. Spendere 50 o più euro e poi scoprire che non ci soddisfa non è il massimo… :(

  • Mirela

    Ciao Dario, ottimo post. Ero alla ricerca di un template wp valido e le informazioni sono molto utili, grazie. Una domanda, siccome io sono negata per codici e altre cose, come riesco a personalizzare il tema che acquisto su Studiopress?
    Grazie

  • Alessandro

    Ciao Dario! Secondo te questo sito fatto con wordpress, che tipologia di tema è stato usato? Grazie?

  • Tiziana

    Dario sei troppo bravo, mi piace davvero tanto leggerti!
    Sto progettando un nuovo blog e stavolta vorrei riuscire a farne un progetto remunerativo, non mi aspetto di diventare milionaria, ma è una sfida che mi sono posta in questo periodo in cui leggo la tua guida al web marketing e i tuoi consigli. Ora vado a cercarmi un tema adatto perché l’argomento riguarda i bambini e i loro interessi/passioni :)

  • Giurseppe

    Ciao Dario, potrei sapere il nome del tuo tema?

  • amedeo bazzani

    ciao Dario… volevo sapere se solitamente tutti i temi offerti dalle piattaforme che hai suggerito supportano plug-in multilingua … puoi consigliarmi gentilmente i plug-in di questo tipo più efficienti ?

    • Assolutamente di solito si, comunque di solito c’è scritto ;-)
      Il giorno mar 6 ott 2015 alle 18:36 Disqus ha scritto:

      • amedeo bazzani

        sinceramente niella maggior parte dei temi non ho visto questa caratteristica evidenziata nella scheda di descrizione. grazie ;-)

  • Futura’s Secrets

    Ciao Dario e complimentoni per il tuo lavoro! Vorrei sapere se posso usare un template scaricato gratuitamente dal sito “THEMEXPOSE” per un blog con con WordPress(+Siteground) o se possa avere problemi con penalizzazioni o altro? Grazie mille!

  • Elisa Albanese

    Ciao Dario..io sono su themeforest e ho trovato un tema che mi piace, ma volevo capire per bene se fa veramente a caso mio prima di acquistarlo. Si può fare?

  • Carlo Cavaliere

    Ciao Dario! Ho acquistato il l’All-Theme Package di Sitepress dopo aver cliccato sul tuo link in questa pagina. Spero di aver fatto cosa gradita. Complimenti, e a presto! :-)

  • Daniel Brown

    Io uso TemplateToaster per la creazione di temi.

  • Flavio Rossi

    Ciao Dario, complimenti per questa guida e per tutto il lavoro che fai ogni giorno, nel quale ho notato metti tanta passione.

    Ero in procinto nell’acquistare un tema da studiopress,
    Potresti dirmi il nome del tema che usi per questo blog?

  • rosen ivanov

    Ciao Dario ,mi è piacuto il tuo articolo.Ti vorrei chiedere un consiglio proffessionale.
    Devo creare un sto per una scuderia auto da corsa ed ho bisogno di un template a pagamento che mi permetta di creare una pagina per ciascun pilota in modo tale che ciascuno di essi, con una propria password, possa pubblicare degli articoli sulla sua pagina. È importante che il template sia completamente in italiano.

  • Giuseppe Cherchi

    Ciao Dario, felicissimo di conoscerti. Noto una grande professionalità in ciò che fai e volevo porti una semplice domanda: se compro un tema da studiopress con framework genesis posso provarlo sul mio windows in locale? Ho installato xampp e sto provando wordpress in locale, funzionerebbe?
    Grazie mille.

  • Ciao Dario!

    Ho visto che hai adottato la soluzione di Iubenda per la questione “Cookies” e banner per l’acquisizione del consenso dell’utente.

    Hai avuto problemi con Genesis Framework e la visualizzazione dei caratteri speciali-accentati al primo atterraggio sul tuo sito?

    Ho riscontrato che il plugin di IUBENDA, su alcuni siti dove ho adottato Genesis, crea problemi in merito alla visualizzazione di determinati caratteri, la prima volta che il lettore atterra sul sito.

    Ciao! :)

  • bruchejr

    Cia Dario

    Complimenti per gli articoli davvero utili, li sto divorando!!! Vorrei una tua opinione su Divi

  • alle_ladybug

    Ho scelto un bellissimo tema su themeforest ma non mi è chiara una cosa: i 59$ devo pagarli con scadenza annuale? Oppure una volta effettuato l’acquisto è mio per sempre?

  • Manuel

    Ciao Dario, complimenti per il tuo Blog. Volevo sapere cosa ne pensavi del tema di MH Magazine MH Themes.

    Grazie

  • Christian

    Ciao dario, ieri ho comprato hosting su siteground e installato wordpress, spostando dominio, avevi ragione semplice e assistenza fantastica!
    Ho scelto il tema su templetemonster, compatibile con woorpress 4.5 , io ho 4.6 va bene uguale? Prima di comprarlo, come lo installo su wordpress?

  • Ciao Dario,
    volevo chiederti, ma per inserire i codici di condivisione di google all’interno degli articoli, usi un plugin?

  • Daniele

    Ciao Dario, ma tu di preciso sul framework Genesis che tipo di child theme usi? Perchè l’impostazione che hai dato alla homepage è molto interessante (lo slider con immagini random + pulsante del video + form subito sotto). Grazie mille e buon lavoro!

  • Dario Loria

    Ciao Dario, perdona la mia ignoranza, avrò letto o capito male l’articolo, ho sbirciato tra i link che hai suggerito e non vedo una grande differenza di prezzi dove partono da 60 euro su studiopress fino a 160 e passa su template monster. Quindi se a quanto ho letto il migliore è studiopress perchè si appoggia a genesis a parità di prezzo conviene genesis. Perdonami se ho capito male.

  • Matteo Ficara

    Dario, buonasera. Recentemente ho scelto di fidarmi di amicizie che la seguono optando per Genesis, sul quale mi sono fatto una breve documentazione, anche attraverso i tuoi articoli.
    Ora mi chiedo: quando installerò il tema scelto (di Genesis) sarà meglio optare, in quanto a SEO, per il sistema interno di Genesis o installare ed usare YOAST?

    Attendo tue nuove. Grazie!

  • Andrea

    Dario complimenti per l’articolo! Qual è secondo Te il miglior tema per un blog che si occupa di vendere info-prodotti? Grazie mille

  • Anto

    ciao Dario, ho letto il tuo articolo lo trovo molto interessante, grazie per gli ottimi consigli. Ho notato però che i template sui siti che consigli, sono tutti in lingua inglese. E’ possibile “italianizzarli” magari con un plug in o non saprei, il che mi renderebbe più semplice il lavoro. Grazie ancora

  • Andrea

    Ciao Dario, bell’articolo!
    Io sto per acquistare il framework Genesis.
    Dato che sono alle prime armi e vorrei un blog semplice e minimalista è possibile sfruttare unicamente il child theme “sample” che viene fornito in fase di acquisto insieme al framework?
    Ha dei limiti particolari rispetto agli altri a parte l’aspetto basic?
    Grazie!

  • Naveen Kapoor

    Creare un Tema WordPress con TemplateToaster 6 Framework .

  • Paolo

    Il mio budget è di circa 200€, vorrei avere un blog simile, nella struttura a quello di Grillo per parlare di temi politici e non del nostro tempo. Quale mi consigli?

  • Diego Granese

    Come si chiama il tuo tema?

Share This