Migrare, spostare e trasferire da wordpress.com a wordpress.org self hosting

Diciamocelo apertamente: wordpress.com è un ottima soluzione gratuita, ma le sue potenzialità sono ben più limitate rispetto a quelle della piattaforma wordpress installata su un buon hosting. Voglio dire, cosa c’è di più importante che adottare temi wordpress professionali, scegliere il miglior hosting e poter personalizzare il proprio sito sino a renderlo unico e ineguagliabile?

In questo articolo vedremo come sia passare da wordpress.com a wordpress.org self- hosted e trasferire il tuo blog o sito web, mantenendo immagini, contenuti e ranking sui motori di ricerca. Ho aggiornato questa guida includendo anche un video tutorial che ti permetterà di compiere il procedimento semplicemente imitando i miei passaggi. Fantastico, no? :-)

Ma prima voglio invitarti a leggere i vantaggi principali di wordpress self hosted, giusto per fornirti ottime motivazioni per compiere questo grande passaggio! Non te ne pentirai… Sei pronto? Si parte!

Prima di tutto ci tengo a dirti una cosa: non avere paura, ci sono passato anche io! Mi ricordo che un tempo, quando avevo il blog su wordpress.com, sognavo di fare questo stesso trasferimento. Volevo estendere le funzionalità del mio blog, migliorarne la grafica, installare nuovi template e  aggiungere plugin.

Ho sempre rimandato il trasferimento perché, all’epoca, non esisteva una guida chiara come questa. Inevitabilmente finivo per procrastinare nella paura di non riuscire o commettere qualche errore.

Oggi mi mangio le mani per non aver fatto la migrazione su hosting fin da subito e per aver speso centinaia di euro in stupide estensioni e add-on di wordpress.com.

Magari, prima di proseguire, ti invito a dare una letta alle mie risposte alle domande più frequenti, le trovi qua, più in fondo su questa pagina.

Bando alle ciance, questo è il tuo grande giorno! Iniziamo subito ad occuparci del tuo trasferimento.

Di cosa avremo bisogno per effettuare il passaggio? Di un hosting wordpress ovviamente!

Per poter trasferire un blog o sito web da wordpress.com a wordpress.org self-hosted ci servirà un ottimo hosting. Quale? Ne ho parlato proprio qua e ti consiglio assolutamente di leggere l’articolo (sopratutto se non sai cosa sia un hosting).

Il miglior hosting wordpress è, secondo il mio parere, siteground. Se non lo conosci, ti invito a dare un’occhiata a questo post che ti ho già linkato in precedenza.

Calma però, nel video tutorial ci sarà tutto il necessario, inclusi i passi necessari per acquistare l’hosting e installare wordpress. Ti assicuro che sarà un gioco da ragazzi.

Ma perché ci serve un hosting?

La risposta è piuttosto semplice ed è strettamente legata alle differenze tra wordpress.com e wordpress.org: il primo è già installato sui server dell’azienda, il secondo (wordpress.org) necessita di uno spazio web su cui essere installato.

L’hosting è quindi lo spazio web su cui verrà trasferito il nostro vecchio blog o sito wordpress, ma non solo. Già, perché l’hosting è anche un incredibile strumento per spingere al massimo performance, sicurezza, seo e traffico del nostro blog o sito web.

Prima di addentrarci nel video tutorial e spostare il blog o sito web da wordpress.com a wordpress.org è necessario inquadrare la tua situazione. A seconda della tua situazione ci sarà un video tutorial dedicato.

Ci possono essere due diverse situazioni:

  • Se possiedi un blog su wordpress.com con dominio del tipo nomeblog.wordpress.com: in questo caso dovrai seguire il Tutorial 1
  • Se possiedi un blog su wordpress.com e hai già acquistato un tuo dominio personale del tipo www.nomesito.xxx: in questo caso dovrai seguire il tutorial 2

Pronto? Puoi partire con il video tutorial dedicato alla tua situazione!

Tutorial 1: Migrare da wordpress.com a wordpress.org self hosted acquistando un nuovo dominio dedicato

Questo video tutorial è dedicato a chiunque abbia un blog su wordpress.com ma non abbia mai provveduto ad acquistare un proprio dominio (es: www.nomesito.com). Il tuo attuale dominio dovrebbe quindi essere www.nomesito.wordpress.com.

In questi caso provvederemo ad acquistare un nuovo dominio per il tuo sito: un bel dominio ufficiale, del tipo www.nomedeltuosito.xxx.

In realtà non dovrai acquistare un bel nulla! Infatti il dominio è gratuito e incluso nel account Siteground. Acquistando siteground, il dominio che sceglierai ti sarà dato in omaggio. Non male, eh?

Procediamo!

Primo step: aprire la pagina Siteground.

Fai click

Secondo step: acquistare l'hosting e installare wordpress

Se stai utilizzando il cellulare, tablet o mobile e il video dovesse non apparire, ti consiglio di seguire il tutorial testuale che trovi all’inizio del post. Ti ricordo però che questo procedimento è meglio se effettuato con un pc o portatile :-)


 

Terzo e ultimo step: importare i vecchi contenuti sul nuovo blog o sito web wordpress

Bene, è fatta! Hai il tuo nuovo blog wordpress.org. In bocca al lupo per tutti i tuoi futuri progetti di vita! Dopo il tutorial 2 troverai una parte dedicata alle risposte alle domande più frequenti. Nel caso tu abbia riscontrato qualche problema ti invito a leggere la sezione prima di chiedere aiuto inviandomi una mail o lasciando un commento :-) Nel caso dovessi aver bisogno di una guida a wordpress, ne trovi una qua, è ottima!

Tutorial 2: Trasferire il proprio blog o sito web da wordpress.com a wordpress.org self hosted con dominio preesistente

Questo tutorial è dedicato a tutti coloro che hanno già acquistato il proprio dominio personale su wordpress.com e desiderano trasferirlo sul nuovo blog o sito web self-hosted. Per fare il video tutorial ho riutilizzato alcuni video del tutorial 1, quindi non prendere paura se in alcuni punti utilizzo dominii diversi: la video guida è comunque chiara e semplice e ti basterà seguire le mie indicazioni per farcela senza alcun tipo di problema.

Primo step: aprire la pagina Siteground.

Fai click

Secondo step: acquistare l'hosting utilizzando il dominio preesistente e installare wordpress

Se stai utilizzando il cellulare, tablet o mobile e il video dovesse non apparire, ti consiglio di seguire il tutorial testuale che trovi all’inizio del post. Ti ricordo però che questo procedimento è meglio se effettuato con un pc o portatile :-)

 

Terzo step: spostare e trasferire il dominio da wordpress.com a Siteground

ATTENZIONE: Per spostare il dominio ci limiteremo a modificare i DNS di wordpress.com e a puntarli verso il nostro account Siteground. Ricordo che i DNS ci mettono da qualche minuto a diverse ore (in alcuni casi un giorno intero) per propagarsi.

Cosa significa? Significa che una volta cambiati, collegandovi al vostro dominio, potreste vedere ancora il vecchio blog o sito web per qualche ora. Aspettate il necessario affinché venga visualizzato il nuovo sito web creato con siteground e poi continuate con il videotutorial.

Quarto step:trasferire i contenuti del vecchio blog o sito web sul nuovo account wordpress di Siteground

ATTENZIONE: Prima di fare questa operazione dovrete attendere che i DNS si siano propagati e che, collegandovi al dominio, si veda il nuovo blog o sito web e  non quello vecchio.

Inoltre, potrebbe accadere che non siete in grado di accedere alla bacheca del vecchio blog wordpress.com a causa del trasferimento del dominio. Niente paura! Per accedere vi basterà collegarvi al vostro vecchio dominio http://xxxxxxx.wordpress.com/wp-admin/

Detto fatto! Ecco che il vostro blog wordpress.com e realtivo dominio sono stati trasferiti su wordpress.org. A questo punto non vi rimane che scaricare il vostro vecchio tema che usavate su wordpress.com e importarlo nel nuovo sito. Il mio consiglio è però quello di sbizzarrirvi e scegliere uno dei migliori temi wordpress.

Nel caso abbiate bisogno di una guida a wordpress, ne trovate una qua.


domande e risposte frequenti riguardo al trasferimento

Qui trovi una serie di risposte alle domande che mi vengono poste più frequentemente. Buona lettura! ;-)™

1. Ok, ho notato che il trasferimento per me è troppo difficile e preferisco ricreare il mio blog o sito web da zero. Come devo fare? Segui questa guida.

2. Il mio blog wordpress è già su un altro hosting e voglio spostarlo su Siteground. Come devo fare? Ho fatto un video tutorial apposta: lo trovi nella sezione "video tutorial" di questo post.

3. Ho acquistato il dominio ma collegandomi al sito non si vede nulla. Cosa devo fare? Attendi qualche ora, i DNS ci mettono un po' di tempo a propagarsi. Il tuo sito apparirà, stanne certo. Può metterci un massimo di 72 ore ma solitamente impiega dai 10 minuti alle 24h di tempo.

4. Ho spostato il dominio su siteground. Come farò a rinnovarlo? In realtà non lo abbiamo spostato su siteground, l'abbiamo semplicemente puntato su Siteground. Per rinnovare il dominio ti basterà connetterti al tuo account wordpress.com e rinnovarlo.

5. Che fine fa il vecchio blog? Semplice: rimane li, ma puoi nasconderlo rendendolo privato.

6. Ora che ho creato il nuovo blog / sito web, desidero nascondere quello vecchio. Come posso fare? Entra nella dashboard del tuo vecchio blog su wordpress.com e seleziona nella sidecar laterale "Setting" (o impostazioni) e nella sezione fai click su "reading" (o lettura). Quindi fai click su “I would like my blog to be private, visible only to users I choose” (o voglio rendere il mio blog privato [...]).

7. Per passare a un blog o sito web self hosted devo saper programmare? No assolutamente, se sai usare wordpress.com non cambierà quasi nulla in termini di difficoltà.

8. Quali vantaggi ha l'utilizzo di wordpress.org assieme ad un hosting? Ne ho parlato ampiamente in questo post.

9. Nel passaggio perdo il ranking o la seo? Assolutamente no se trasferisci il dominio come indicato.

10. Ma quando esporto da wordpress.com al nuovo blog o sito web si esporta anche il tema premium che ho acquistato? Assolutamente no, dovrai acquistarlo o scaricarlo nuovamente. Il mio consiglio però è quello di utilizzare un nuovo tema wordpress professionale. Perché abbandonare wordpress.com per scegliere lo stesso tema?!

11. C'è qualche modo per continuare a vedere le statistiche che vedevo su wordpress.com? Si, basta che installi il plugin jetpack per wordpress.

 


Vecchio post: tutorial scritto per migrare da wordpress.com a wordpress.org

Quello che stai per leggere è il vecchio post, scritto ormai qualche anno fa. Il mio consiglio è quello di seguire il video tutorial che ho inserito in questo post, poco più in alto. Spostare il tuo blog da wordpress.com al miglior hosting wordpress non potrà che essere semplicissimo seguendo la mia video guida! :-)
Ad ogni modo ho deciso anche di lasciare queste informazioni testuali in modo da fornirti qualche spunto ulteriore nel caso tu dovessi averne bisogno.

Cosa serve prima di partire

La prima cosa che ti serve prima di partire è un buon dominio (www.nomesito.com) e un buon host. Personalmente, raccomando sempre di usare Siteground, il mio hosting wordpress: poco tempo fa ho dimostrato come esso sia uno dei migliori hosting wordpress sul mercato.

Hai già comprato un dominio su wordpress.com?

Se hai già comprato un dominio, non ti preoccupare. Importeremo anche quello sul nuovo sito.

Ovviamente, come ultima cosa, devi aver accesso al tuo blog su wordpress.com per esportare tutti i contenuti - tra cui posts, pagine, commenti, e altri dati - per poi rimportarli nel nuovo blog hostato su wordpress.org.

Step 1: Esportare i dati da wordpress.com

Fai il login alla tua dashboard su wordpress.com. Fai click su "Export" sotto il menu "Tools".

Trasferire blog wordpress.com a wordpress.org

Infine fai click su Export tool. Verrai indirizzato su una nuova pagina dove ti verrà chiesto se vuoi esportare i dati del blog in modo autonomo e gratuito o per l'esportazione guidata a pagamento: non so voi, ma a me le cose gratuite piacciono di più!

guida trasferire blog da wordpress.com a wordpress.org

Dopo aver scelto l'opzione gratuita, fate click su "export". Nella schermata successiva ti verrà chiesto quali dati vorrai esportare: seleziona "tutto il contenuto" o "all content", infine premi il pulsante "download export file".

Verrà scaricato un file XML sul tuo computer.

trasferire blog wordpress.com a wordpress.org

Step 2: Impostare Wordpess.org

Ora che hai esportato i tuoi dati da wordpress.com, il prossimo passo sarà importare i contenuti sul tuo blog hostato su wordpress.org. Se ancora non hai un sito wordpress.org devi assolutamente leggere Come creare un blog con wordpress.org e un proprio host in 5 minuti.

Step 3: Importare i dati su wordpress.org

Per importare i dati dei tuoi vecchi contenuti hostati su wordpress.com nel nuovo sito dovrai fare click su Tools » Import nella sidebar sinistra della dashboard del tuo sito wordpress.org.

trasferire blog wordpress.com wordpress.org

Fai click su wordpress. Ti verrà chiesto di installare il pluging "importer" di wordpress, acconsentite. Fate nuovamente click su Tools » Import nella sidebar. Ti ritroverai davanti a una schermata dove ti verrà chiesto di fare l'upload del file XML che avete scaricato precedentemente allo step 1, non esitate a farlo!

trasferire blog da wordpress.coma wordpress.org guida

Nota: se la dimensione del file XML è più grande di 2GB, hai due opzioni: 1) Chiedere alla tuo fornitore di host di aumentare temporaneamente il limite. 2) l'altra è di dividere il file XML in più parti tramite un plugin di nome WXR file splitter. 

Quando inizierai l'importazione, ti verrà offerta l'opzione di assegnare il tuo vecchio contenuto all'account wordpress.org corrente del tuo blo o a un nuovo utente. Solitamente consiglio di selezionare l'account corrente (che spesso si chiama admin). Hai anche l'opzione di importare anche il tuo contenuto mediatico (immagini, foto, musica,video) e di ri-hostarlo sul nuovo sito, beh questo andrebbe fatto perchè, se per caso dovessi cancellare il tuo vecchio blog su wordpress.com, tutto il materiale andrebbe perso e non verrebbe più mostrato negli articoli importati.

Step 4: rendere il tuo blog su wordpress.com privato

L'ultimo step consiste nel rendere il tuo vecchio blog su wordpress.com privato. L'utilità di questo passaggio è far si che i visitatori del vecchio sito vengano reindirizzati sul nuovo sito. Entra nella dashboard del tuo vecchio blog su wordpress.com e seleziona nella sidecar laterale "Setting" (o impostazioni) e nella sezione fai click su "reading" (o lettura). Quindi fai click su “I would like my blog to be private, visible only to users I choose” (o voglio rendere il mio blog privato [...]).

guida semplice come spostare blog wordpress.com wordpress.org

 

Step 5: reindirizzare i visitatori e mantenere SEO e posizionamento sui motori di ricerca

Questo step non è obbligatorio ma fa si che gli utenti del vecchio sito vengano reindirizzati a quello nuovo. Uno strumento utile per incrementare subito il nostro traffico sul sito web.

[sociallocker id="173"]WordPress.com offre un upgrade a pagamento ( di nome site redirect), che permette questa funzionalità. Per attivarlo vai sulla dashboard del vecchio blog e fai click su "negozio" nella sidebar. Puoi comprare e attivare questa funzionalità da questa pagina, segui le istruzioni. Il costo del servizio è di 13 dollari annui (circa 9 euro).[/sociallocker]

Abbiamo finito! Se hai avuto qualche problema nel procedimento, hai bisogno di un aiuto o semplicemente vuoi dire la tua, lascia un commento qui sotto. Se invece hai appena creato il tuo sito e vuoi rimanere aggiornato con le mie competenze, iscriviti alla newsletter! La newsletter arriva ogni Lunedì, carica di contenuti strepitosi, così da non intasare la tua mailbox ;-)

PS: Sei un imprenditore digitale o aspirante tale?

Nel 2015 ho creato un gruppo segreto di esperti di digital Marketing. Oggi Marketers è il più grande gruppo d’Italia di Imprenditori Digitali. Stiamo approvando nuovi membri!

Scopri i nostri segreti, le nostre strategie e le nostre tecniche per lanciare il tuo business online. Siamo in più di 19.000 membri ed è 100% gratuito! Fai click qui per iscriviti!

  • Cinzia

    proprio quello che cercavo!!! Sei grande :) Solo una cosa…c’è un problema nell’ultimo passaggio dell’articolo..come faccio a reindirizzare gli utenti? Non riesco a capire da ocme scrivi

  • Barbara

    Ciao!sei stato chiarissimo! il mio dubbio riguarda il dominio. vorrei comprare il dominio su wordpress.com perchè per adesso non voglio ancora fare il passo successivo con wordpress.org. se in futuro volessi però costruirmi il sito con wordpress.org potrei portare il dominio che ho acquistato su wordpress?i costi annui cambiano?..insomma..cosa succede e come si fa?grazie in anticipo

    • Si si può, purtroppo è un operazione un po’ complessa e chi non ha pazienza di capire come si fa (leggendo guide online) è meglio che si rivolga a un esperto per farselo fare. Ad ogni modo non spendi tanto di più a passare a wordpress.org fin da subito ;-)

      • oldschool_brain

        Ciao Dario complimenti per le tue guide che sto scoprendo solo ora…. permettimi di fare un preambolo sulla mia odissea che mi ha portato qui…..ormai mi diverto con il mio blog da diversi anni e per tantissimo tempo mi sono dilettato prima con blogspot e poi con tumblr, facendo però sempre il filo a wordpress…. Ora dopo anni e anni che facevo il filo, finalmente il grande salto! “basta! ne creo uno nuovo! Passo a WordPress!!! -mi dico- e questa volta faccio anche una cosa seria! mi compro pure il dominio personalizzato!”… convintissimo che sia facile come per blogspot e tumblr mi iscrivo e subito compro il dominio su wordpress.com e intanto mi guardo qualche bel tema da comprare su themeforest. Sempre tra me e me mi dico”non quelle cavolate premium che mi propone wordpress, che costano pure il triplo “…. poi mi si gela il sangue! scopro che di wordpress in pratica ne esistono due differenti versioni, uno .com e quello .org. Subito capisco leggendo le differenze pro e contro -in un altro dei tuoi articoli- che quello che cerco io si può ottenere solo con la versione wordpress.org ma io ormai il guaio l’ho già fatto! il dominio l’ho comprato nella versione di wordpress.com, allora leggo la tua guida che dice di stare tranquilli perché si può esportare pure il dominio.. ma poi leggo questo tuo commento e non capisco una cosa…. se seguo questa tua guida passo per passo passo riesco anche a mantenere il mio dominio personalizzato che ho comprato ieri su wordpress.com o no? grazie mille in anticipo!

        • Certissimo che si!!! Basta che vai nelle impostazioni di dominio del tuo account wordpress.com e sotto dns metti quelli che ti darà siteground invece che quelli di wordpress. Poi in cpanel di siteground aggiungi il nuovo dominio. Ad ogni modo se chiedi all’assistenza di siteground ti spiegano tutto— Inviato da Mailbox

  • Rosa Rosati

    Ciao Dario sei stato chiarissimo grazie! Io ho un blog su wordpress.com di cui ho comprato il dominio (quello base da 15 dollari) però non capisco come posso fare il trasferimento, puoi aiutarmi? Il tuo articolo mi fa tirare un respiro di sollievo riguardo la possibilità di recuperare tutto il blog e anche il posizionamento su google…Grazie mille!

    • Per il dominio è un pelo più complesso, funziona in questo modo:

      1) Ti registri a siteground o il tuo hosting preferito indicando che hai già il tuo dominio (oppure prendine anche un altro, è gratis e incluso)

      2) Ti connetti a siteground e prepari il tuo nuovo sito importando contenuti da quello vecchio

      3) Quando il nuovo sito è pronto, per puntare il dominio sul nuovo hosting (e nuovo sito), scrivi al supporto di wordpress.com e chiedi di modificare i tuoi DNS con quelli di siteground. In realtà puoi cambiare te i DNS su wordpress.com è semplicissimo ci sono mille guide in rete.

      Ricordare che: il supporto di siteground inglese è favoloso. Basta aprire un nuovo ticket, chiedere aiuto e ti spiegano qualunque cosa! :)

      • kate

        La tua guida è stata molto utile, ho acquistato dall’host da te consigliato, mi piace solo che mi sembra che non tutte le immagini siano state spostate verso wordpress.org. Consigli? Io avevo comprato un dominio da wordpress.com e con la tua guida l’ho spostato su wordpress.org…ma queste immagini non so che fine abbiano fatto. Ho circa 35 artcoli senza immagini :-(

        • Ciao Kate,

          Il mio consiglio? Reinseriscile una ad una, purtroppo wordpress no è mai troppo efficiente nelle esportazioni e importazioni. Vai a vedere gli articoli in cui mancano, clicca su edit e prova a vedere se scopri qualcosa:-)

  • Ciao Dario,
    ottima guida, mi è stata molto utile :)

    Grazie!

  • Anna Lisa

    eiste il modo di importare le statistiche delle visite del blog su wp.com sul wp.org in modo da avere un calcolo unico?

    • Certo! Semplicemente installando il plugin jetpack di wordpress ;-)

  • Purtroppo con me non ha funzionato. Anzi, ho seguito tutto alla lettera ma il passaggio a wordpress.org non è avvenuto. Ho appena concluso tutto e sono ancora con WordPress.com (mi hanno anche mandato una mail per dirmi che ho importato wordpress correttamente, ma se ero già wordpress.com!!!). Non posso caricare plugin e quindi non posso comprare il tema per il mio blog wordpress.com . Insomma, forse c’è qualcosa che non va in tutto il sistema. E’ possibile chiedere il rimborso? Così non va proprio bene… Grazie

    • Ciao Luana mi sa che hai fatto qualche pasticcio: scrivi a [email protected] per essere aiutata! :-)— Sent from Mailbox for iPhone

      • Grazie, ho inviato una mail in cui spiego quello che è successo. Attendo risposta. Buona giornata

  • GN

    ma quando esporto da wp.com a wp.org si esporta anche il tema premium che ho acquistato?

    • No assolutamente!

      • GN

        e quindi? che consigli di fare avendo già acquistato il tema?

        • Ciao GN, se proprio vuoi mantenere lo stesso tema i casi sono due:

          1) Guarda chi ha prodotto il tema, di solito lo leggi in fondo al tuo sito che porta il tema in questione. Poi, ricompra lo stesso tema dal loro sito e non da wordpress.com. Dopodiché lo potrai installare sul tuo blog wordpress.org

          2) Visita il sito di chi ha prodotto il tema e scrivigli in inglese che hai acquistato il tema e vuoi passare a wordpress.org e se te lo rinviano gratis (cosa di cui dubito)

          Spero di esserti stato di aiuto :)

  • Devo acquistare il redirect anche se ho un dominio di primo grado?

    • Ciao Silvana, dipende dai tuoi obiettivi, spiegati meglio ;-)

  • Paola Agostini

    Ciao! Tutto perfetto. Ma ho una domanda importante: nel passaggio perdo il ranking? Se sì, come fare a riavvicinarmi il più possibile a quello che avevo con wordpress.com? Grazie mille

    • Ciao Paola, dipende quanto ranking hai, i primi tempi sicuramente un po’. Ma se fai un redirect dal vecchio sito google comprenderà in poco tempo che ti sei spostata!

      Dario Vignali
      Marketing specialist
      Business designer
      https://www.dariovignali.net

  • Nanaros

    Ciao Dario, veramente un’ottima guida! Pensavo fosse più complicato, ma mi hai chiarito molto le idee!
    Volevo sapere come posso gestire gli utenti registrati che seguono attualmente il mio blog e che quindi ricevono una mail ad ogni nuova pubblicazione di un post. Grazie!

    • Direi che c’è la possibilità di esportarli perché io a suo tempo lo avevo fatto e li avevo importati in getresponse. Purtroppo sono in indonesia sino il 28 e non riesco ad essere di grande aiuto :-(— Sent from Mailbox for iPad

      • nanaros

        Grazie mille, vedrò poi di esportarli come mi suggerisci. Fortunatamente (?) ad oggi non sono tanti, quindi al limite li inviterò ad effettuare una nuova iscrizione. Buon viaggio!

  • Stefano Tronca

    Ciao! Io ho un blog free su wordpress.com e vorrei portarlo su siteground.com come hai consigliato tu nella guida. Le mie domande sono: 1) esportando il blog posso recuperarlo con tutti gli articoli, impaginazioni e templare del blog? o devo ricominciare da capo? 2) che fine fa il blog …..wordpress.com? 3) come faccio a gestire il nuovo blog vista la mia scarsa conoscenza del mondo php, html, ecc….??? grazie e ciao. Stefano

    • Certo tutto viene reimportato come descrivo nella guida e il blog vecchio se vuoi lo puoi cancellare :-) inoltre non serve nessuna nozione di php ecc, sarà come gestire quello vecchio pressapoco :-)— Sent from Mailbox

  • Silvia Di Leonardo

    ciao, sto pensando di portare da .com a .org il mio blog. che fine fanno però gli utenti che seguo e che mi seguono su .com?
    grazie!

  • Angelica

    Ciao! Ho apena aperto il blog in .com dell’ufficio per cui lavoro! Mi é stato vivamente consigliato di portarlo sin da subito il .org! Quali vantaggi potrei avere? (scusate l’ignoranza) quanto mi costerá?

  • Enrico Grando

    Ciao Dario. Non mi è chiaro lo step 5, scusami. Come faccio a reindirizzare il mio vecchio blog .com al nuovo sito.org?
    Grazie!

    • Ciao Enrico, c’è un estensione di wordpress da comprare per far questo. Oppure modifichi i dns di wordpress.com nella sezione domini estensioni e ci metti quelli di siteground. Poi su siteground aggiungi il dominio nel cpanel come addon e lo assegni a quello nuovo— Sent from Mailbox

  • costanza

    Ciao! la guda è chiarissima e sono io ad essere hopeless. ho seguito tutti gli step, creato l’host, registrato il dominio, tutto passo passo. ma temo di essermi persa ad un certo punto.
    la dashboard su cui fare import del file xml è la stessa da cui avevo export? io avevo già un blog su wp.com (che chissà se esisterà ancora dopo tutti i casini che ho fatto negli ultimi 10 minuti…) quindi ho fatto login lí->export e poi import dopo aver seguito i tuoi step.
    posto che l’importazione vada a buon fine,quale sarà poi la mia dashboard da cui scrivere i post e gestire il blog?
    mi rendo conto che la domanda sia “stupida” ma vorrei essere sicura di non aver appena suicidato il mio amatissimo blog…..
    grazie!!

    • Ciao costanza! Devo fare l’exploit dalla Dashboard di wordpress.com è fare l’import dalla Dashboard di wordpress installato su siteground (il nuovo blog) :-) nessuno è hopeless :-D— Sent from Mailbox

  • Fabio Marson

    Ciao Dario e complimenti. Ho comprato un dominio su wordpress.com e vorrei passare a wordpress.org mantenendo però l’estensione .com. Come faccio? Perché quando vado per iscrivermi a wordpress.org mi dice ovviamente che il dominio che digito .com è già esistente. Insomma, mi faccio concorrenza da solo. Come posso fare? Grazie

    • Ciao Fabio, se prendi il growbig ti fanno loro il passaggio. Oppure prendi il dominio.it (tanto te lo danno gratis e ti può far comodo) e poi una volta acquistato vai nel pannello di controllo del dominio wordpress.com e metti i dns di siteground (li troverai nella tua pagina account di siteground). Poi su siteground, nel pannello di controllo del sito vai in “addon domain” e aggiungi il .com. comunque se chiedi ai ragazzi di siteground (in inglese) ti aiutano :-)

      Inviato da Mailbox

      • Fabio Marson

        grazie, ho i dns da mettere ma non riesco a capire come si mettano dal pannello di controllo del dominio worpress.com…

        • Basta che vai in acquisti dominio e poi fai click su modifica e ci dovrebbe essere una voce dns con quelli di wordpress.com e lo modifichi mettendoci quelli di siteground.

          Cerca su google “how to Change wordpress.com dns”, ora sono in giro e non riesco a guardare :-(


          Inviato da Mailbox

  • Erika

    Ciao! Ho seguito la tua guida per l’esportazione/importazione ma dopo aver concluso l’importazione mi compaiono una serie di stringhe di errore e non importa nulla. Cosa ho sbagliato?
    Grazie 1000, Erika

  • Pasquale Autiero

    Ciao Dario , prima che mi immergo nella lettura dell’articolo, ho due domande da farti. La prima è la seguente: Io già possiedo un dominio con aruba, ma è solo un redirect con mail (al mio blog.wordpress.com) che non posso perdere perchè porta il nome della mia agenzia. Ora leggo anche qui, di questo hosting siteground e mi chiedo se acquistandolo è possibile anche trasferire il dominio e ovviamente mantere le mail attive. Se cosi non fosse mi troverei costretto a restare con Aruba.

    La seconda domanda è: posso tenere lo stesso tema che ho adesso con wordpress.com..?? Vedo che ce ne sono cosi tanti da uscire matti su wordpress.org , sia gratis che a pagamento, ma da un primo sguardo non ho trovato qualcosa di somigliante a quello che utilizzo ora e che per colori mi soddifa abbastanza, poi magari non so come funzionano altri, ma io non voglio template con la solita mega foto in prima pagina, a me interessa dare risalto ai contenuti, so che conta anche la grafica ma per quel che mi occupo io, preferisco avere un taglio più sobrio.
    E un ultima cosa (nun me chiammà scucciant’) , ma cambiando da wordpress.com a org, perdi anche il posizionamento su Google..??

    Ora tocca a te… ;)

    • Si puoi trasferirlo!!

      Che tema usi? :-)


      Sent from Mailbox

  • gambric

    Ciao Dario, ho un blog con indirizzo del tipo mioblog.wordpress.com, come faccio a trasferire tutto su hosting con indirizzo http://www.mioblog.com senza perdere l’indicizzazione? se ho capito bene con un’account base di wordpress.com non è possibile gestire i DNS…correggimi se sbaglio grazie..

    • Purtroppo fare un blog con wordpress.com senza dominio penalizza molto. Il mio consiglio è quello di fare il trasferimento da wordpress.com a hosting come nel video tutorial e poi su wordpress.com nella sezione estensioni premium compri il reindirizzamento. In questo modo avverti Google che il sito si è spostato sul nuovo dominio (quello dell’hosting) e se uno visita il vecchio blog arriva su quello nuovo :-)

      Inviato da Mailbox

      • gambric

        Ma quindi, per esempio, se da Google un utente tra i risultati di ricerca trova la pagina mioblog.wordpress.com/page1 viene diretto alla pagina http://www.mioblog.com/page1? oppure alla pagina iniziale http://www.mioblog.it?

        • Credo che con il redirect sia possibile chiedi al supporto di wordpress.com. Oppure, molto furbamemte dovresti fare così:1 acquisti il dominio su wordpress.com: così ogni post viene convertito da sito.wordpress.com/post a dominio.com/post.
          2 Poi compri su siteground l’hosting inserendo che hai già il dominio, importi i vecchi post e punti il dominio di wordpress.com a siteground (insomma segui il primo tutorial per spostare da wordpress.com a hosting siteground)

          :-)


          Inviato da Mailbox

          • gambric

            Soluzione davvero furba ed efficace :) Grazie proverò a fare come mi suggerisci e complimenti per la tua professionalità nel rispondere così velocemente alle domande!

  • Aghezz

    ho fatto esportazione e importazione, pare sia tutto filato liscio. Tuttavia non ho capito una mazza sulla questione del dominio: io prima stavo sul sito di wordpress.org, ora che l’ho spostato su un altro server che devo fare? Basta un redirect del dominio al nuovo indirizzo? O devo fare altro…

    • C’è l’apposito video tutorial :-)


      Sent from Mailbox

      • Aghezz

        l’ho guardato, ma io non ho registrato un dominio su wordpress ,a ho il blog tipo mionome.wordpress.org e non c’è modo di modificare i dns come hai spiegato nel video… :(

        • allora non devi far più nulla, se vuoi reindirizzare i vecchi visitatori sul nuovo blog fai un bel post sul vecchio blog scrivendo “il blog si è spostato su…” e inserisci il dominio del nuovo blog :-)


          Sent from Mailbox

          • Aghezz

            scusa la zucconeria… :) Metto un redirect al dominio sul nuovo hosting e ok. Ma i vecchi posti indicizzati da google mandano al blog su wordpress.org. Devo lasciare on line anche il vecchio?

          • Ti conviene, a meno che non paghi l’estensione di wordpress.com per il redirect :-)

            Il tuo vecchio blog è su wordpress.com, non wordpress.org! :)


            Sent from Mailbox

  • chiara

    ciao, ottima e chiarissima guida! Ho seguito tutto passo per passo ma adesso ho un grandissimo problema: il link che mi è arrivato via mail per entrare nel pannello di controllo del mio sito… non esiste! ho provato ad aprirlo con firefox e con chrome e mi dice che la pagina non è disponibile. Ti è mai successo? sai se c’è un modo per rimediare?

    • chiara

      Ok, si è ripreso subito dopo averti scritto.. se dovesse succedere a qualcuno basta aspettare un po’.

      • Ciao Chiara! L’ho scritto nella guida :-) i dns dei dominii ci mettono un po’ a propagarsi! Posso chiederti quando hai comprato l’hosting? :-)

        Inviato da Mailbox

  • Giada Fabiani

    Ciao Dario,
    ho creato anche io il mio blog con wordpress.com molto recentemente. Ho recentemente frequentato un corso di wordpress e ho realizzato i limiti che comporta non avere un proprio hosting. al corso mi hanno consigliato di usare aruba e gestire poi il blog tramite WP Italy e FileZilla. Non ho ben capito però se posso acquistare l’hosting su siteground e gestire il blog tramite wordpress Italy e se cambia qualcosa con wordpress.org.
    Ho visto nel sito di aruba che prima di fare un trasferimento bisogna chiedere l’autorizzazione del vecchio provider e aver creato il blog da almeno 60 giorni…queste limitazioni valgono anche per siteground?
    Spero di essere stata chiara, grazie!
    Giada

    • Ciao Giada!

      Si, puoi fare tutto quello che hai detto :-)

      No, siteground non pone limitazioni :-)


      Sent from Mailbox

  • Federica

    Ciao! Il tuo post mi è stato utilissimo nel passaggio da wordpress.com a wordpress.org tuttavia probabilmente compio qualche errore nell’utilizzo di jetpack. Ho infatti perso tutte le statistiche, le visualizzazioni e addirittura i file della libreria così che, là dove avevo inserito delle gallerie nei post, ora non c’è più nulla. Cosa potrebbe essere? C’è soluzione?

    • Ciao Federica! Basta che attivi la sezione gallery nel jetpack. Le vecchie statistiche le dovresti vedere nel vecchio account wordpress.com :-)

      Inviato da Mailbox

  • rossella

    Ciao ho esportato tutto dal vecchio blog e re-importato tutto sul nuovo blog! E’ stato facilissimo…a parte un problema con i DNS di aruba…IL PROBLEMA ora è il seguente….i miei articoli sono divisi in categorie…nel pannello di amministrazione compaiono tutte le categorie con i rispettivi articoli sotto….nel blog invece le categorie sono vuote e sono tutti nella home page e basta. Ma se io in amministrazione li vedo categorizzati bene…come faccio??? Inoltre non mi prende gli slug della URL ma mi fa degli url tipo http://horizonsblog.it/?page_id=17 che sono un po’ orrendi….ho provato a cambiarli, a refreshare la pagina…nada de nada…perchè??

  • Serena

    Ciao Dario, hai reso facilissimo qualcosa che ritenevo impossibile e mi hai convinta a fare il grande passo. Grazie per il tempo speso ad aiutarci. Ecco i miei dubbi-domande:

    1) Conviene installare un nuovo tema prima dell’importazione dei contenuti vecchi o dopo? E che problemi potrei incontrare nel cambio tema?

    2) Se posso spostare tutti i contenuti così, A che serve il redirect allora? solo per i link che puntano al mio wordpress.com in giro per la rete? Se il redirect è indispensabile, quando va effettuato?

    3) Dato che dopo il passaggio senza redirect sarebbero online due siti con contenuti uguali, Come faccio ad evitare che google legga il sito più nuovo come contenuto duplicato?
    Grazie mille davvero.

  • Mirko

    Salve! Ho comprato host e dominio su wordpress.com e volevo seguire la procedura per trasferirlo su SiteGround! Visto che ho già speso 80 euro vorrei sapere quant’e’ la spesa reale, perché gli abbonamenti costano poco la ma fattura fittizia e’ ti 70euro ed oltre….
    Grazie in anticipo!

    • Ciao Mirko, dipende da che piano prendi su siteground. Quando vai nella pagina di acquisto ti dice quanto costa e tra un anno dovrai rinnovarlo!

      Inviato da Mailbox

  • Francesca

    Ciao, sono una nuova smanettoni e ho resto un sito acquistando l’ostina su siteground e genesis frameworks e mi chiedo, (dato che in un posto sottolinei quanto sia scarso wordpress.com rispetto al.org) se installare il jetpack sia necessario o meno. Scusa se la domanda ti risulta un po’ sciocca o scontata ma sono davvero nuova nel settore e non posso permettermi di fare errori o complicarmi la vita visto che è già tutto abbastanza complicato per me!!! Grazie mille e prima di procedere attendo la tua risposta

    • Installare il jetpack significa rallentare notevolmente il sito :-)


      Inviato da Mailbox

  • Ciao Dario, ho una domanda? i commenti sotto il blog che fine fanno? Vengono spostati anche quelli? Nessuno ne parla mai….
    Grazie

  • Vincenzo

    Ciao Dario..Ottima guida però ho un problema…dopo aver scaricato il file di esportazione del mio vecchio sito e averlo importato nel nuovo, vado in “articoli” e non mi esce nulla ma solo un articolo pubblicato con titolo “WordPress Resources at SiteGround”…provo a rifare il procedimento e al posto della schermata finale con scritto due volte “import wordpress” mi dice che i miei articoli sono già esistenti… Ho sbagliato qualcosa secondo te? Puoi darmi qualche dritta? Grazie in anticipo

    • Prova a controllare che non siano in bozze :-)


      Inviato da Mailbox

      • Vincenzo

        Ho seguito la tua guida passo passo ma non esiste nessun articolo in bozze…dici che l’unica soluzione sia importarli manualmente?

  • Claudio Vinopolis

    Ciao! Ho fatto quanto descritto nel tutorial 2, fino al 2 video dove, in teoria, mi devo loggare sul nuovo blog dove importerò tutto. Quando acceddo all’admin panel però non mi riconosce le credenziali che ho impostato su Siteground, ma quelle dl mio vecchio blog e mi fa accedere solo li, dove ho sbagliato?

    • RobySilvia

      Ciao! Stiamo riscontrando lo stesso problema, tu hai risolto? Grazie!

      • Claudio Vinopolis

        Allora si, se vai su site ground e ti avvali della chat aperta 24h ti aiutano loro a fare tutto!

  • Ciao Dario, ho seguito la tua guida passo per passo e intanto davvero complimenti per la chiarezza..
    Solo che ad un certo punto mi sono bloccato perché non riesco ad accedere con il nuovo unser e pass nel wordpress legato a Siteground (quello nuovo in pratica), sapresti dirmi come mai?
    Non riesco ad andare avanti. Inizialmente pensavo di aver fatto un errore, così ho cancellato l’iscrizione a wordpress dal sito di SiteGround e ho ripetuto i passaggi. Ma nulla, non succede niente. Non riesco ad accedere in nessun modo. Eppure ti seguo parola per parola.
    Spero tu possa rispondermi.
    Grazie intanto.

    • In che senso non riesci ad accedere? Ti da errore al login? Hai provato con il login del vecchio blog? Se con quelli del vecchio blog funziona significa che i dns del dominio non sono ancora stati propagati e finisci ancora sul vecchio blog :-)

      Inviato da Mailbox

      • Allora ti spiego. Io riesco ad accedere solo al vecchio blog, ma al nuovo per niente. Ho fatto la prova tre volte cancellando e rifacendo. Ma niente proprio. Non mi riconosce ne Unser ne Pass. Quindi dici che devo aspettare?

      • Allora ti spiego. Ho provato ad accedere nel wordpress nuovo ma non mi riconosceva ne Unser ne Pass. Pensavo fosse un mio errore così sono tornato nel sito di SiteGround ho cancellato l’installazione di WordPress e l’ho rifatta. Risultato nulla. Quindi che devo fare aspettare? Mi fermo qui e aspetto che dns siano propagati?

        • Hai provato hai mettere login e password del blog vecchio? Il dominio lo avevi già e l’hai spostato o l’hai preso nuovo su siteground?

          Inviato da Mailbox

          • il dominio lo avevo già. Ho solo spostato. Anzi l’intenzione era quella. Ma ancora nulla. Non riesco ad accedere. questa faccenda è molto strana.

          • Si l’ho fatto. Ho provato di nuovo ad entrare nel sito di SiteGround per cancellare il wordpress installato e ripetere la procedura. Risultato? Sempre lo stesso. Ma a questo punto posso cambiare indirizzo? Non è che ho speso 105€ di hosting e non lo userò mai. Uff sono disperato

      • Ciao Dario, neanche io riesco ad accedere al nuovo wp.org così come configurato su SiteGround. Sul vecchio no problem, quindi penso, come dici tu, ci sia solo da aspettare che i dns del dominio siano propagati…quanto tempo dura in genere questa fase? Grazie mille, Ale

  • Claudio Vinopolis

    Ciao Dario. Ho lo stesso problema di The Dive. Ho acquistato il self host su siteground dichiarando di avere gia un dominio. Accedo, installo wordpress con le nuove credenziali uguali a quelle di sit ground. Poi metto http://www.miodominio.com/wp-admin e mi trovo sulla schermata di log in. A questo punto il.sistema.riconosce le credenziali del vecchio blog e quando mi loggo il panel che compare é quello.classico, senza plug in, con.tutti i miei articoli e la galleria. Non ho cambiato ancora i dns. Tu nel video lo fai dopo.

    • Beh finché non cambi i dns il dominio non viene spostato quindi è ovvio che vedi il blog vecchio :-)

      Inviato da Mailbox

      • Claudio Vinopolis

        Si, questo l’ho immaginato, ma sto parlando di qualche passo prima.
        Nel video in ordine tu fai:
        1) Acquisto su siteground
        2) Dichiari di avere il tuo dominio
        3) Installi wordpress e crei le credenziali
        4) Dici di fare http://www.dominio.com/wp-admin con le credenziali appena create e una volta loggato entri in un blog ovviamente vuoto e deserto.
        5) Solo dopo prendi i DNS e li “sposti”
        Bene quando arrivo al punto 4 non mi riconosce le ultime credenziali, ma quelle che ho sempre avuto, e tra le altre cose quando accedo mi mostra il pannello amministratore del blog (quello senza plug in). Dove importo il tutto se non ho il sito “vuoto”?
        Inoltre ho ricevuto una mail da siteground che mi dice: “abbiamo provveduto a spostare il tuo blog con il tema da te prescelto e tutti i tuoi file”.
        Grazie mille

  • Cristina

    Ciao Dario, ottima guida, complimenti.
    Ma ho un problema. Ho seguito il tutorial 2, perché avevo precedentemente acquistato il dominio su wordpress.com. Ma cliccando sul link della mail che ho ricevuto vengo rimandata al vecchio blog con la dashboard senza plug-in, coi miei articoli e tutto. Non vengo mandata a quello nuovo. Ho cambiato i DNS, mettendo quelli di siteground, come hai fatto tu e sono passate più di due giorni, ma la situazione è rimasta invariata.

    Dove ho sbagliato? Cosa devo fare?

    • Ciao Cristina, strano? Qual è il tuo dominio? Hai chiesto anche ai ragazzi di siteground? (potrebbe richiedere comunque qualche ora in più se il dominio lo avevi da tanto tempo)


      Sent from Mailbox

      • Cristina

        Il dominio l’ho acquistato un paio di mesi fa. Ti ho appena mandato una mail dove ti spiego tutto. Ho paura di aver speso 100euro per nulla!:(

  • Ray

    Ciao Dario, chiedo “perdono” per la mia ignoranza ma sono nuovo del “mestiere”. Ho fatto il passaggio da wordpress.COM a wordpress.ORG ma non riesco comunque a visualizzare la voce “plugin”. Quale potrebbe essere la causa? E’ possibile installare un plugin in altro modo?

  • Massimiliano

    Ciao Dario, un informazione: questa operazione si può effettuare anche mantenendo lo stesso dominio? ovvero la mia intenzione è solamente quella di passare da wordpress.com a wordpress.org lasciando lo stesso dominio. Ti ringrazio

    • Cerca hosting wordpress su Google. Il primo articolo è il mio è trovi il video tutorial su come fare in fondo al post :-)


      Inviato da Mailbox

  • Romano Oltracqua

    Ciao Dario, grazie per condividere tutte queste informazioni e complimenti per il tuo enorme lavoro. Ho provato a cercare nel blog la parola jetpack e sono arrivato qui. Scusami se posto offtopic, volevo chiederti cosa ne pensavi di jetpack, secondo me rallenta molto il sito. Tu come la pensi a riguardo? Vale la pena rallentare il sito per avere le funzionalità di Jetpack? O si trovano plugin come valide alternative?
    grazie in anticipo per la risposta
    Romano

  • Alessia M.

    Ciao Dario!
    Il post è chiarissimo e credo che al più presto mi affiderò alle tue preziose indicazioni per trasferire il mio blog da wp.com a wp.org. Ho un dubbio però per quanto riguarda il trasferimento del sito avendo già acquistato il dominio da wp. su wordpress acquistare un dominio, ovviamente, ha un costo; nel momento in cui acquisto anche lo spazio su SiteGround devo “sborsare” altri soldi o varrà l’anno acquistato su WP?

    • Devi pagare l’host obbligatoriamente perché si tratta di un’altra cosa :-)


      Inviato da Mailbox

  • Ciao Dario! Intanto grazie mille per le informazioni preziose. Avevo già un dominio.com acquistato su WP sul quale lavoravo da tempo, ora decido con la tua procedura di proseguire al trasferimento. Purtroppo trovo un problema: dopo il secondo passaggio: dopo aver acquistato l’hosting utilizzando il dominio presistente e installando wordpress, ricevo l’email clicco sul admin url: (xxxxx.com/wp-admin) ma mi si apre il blog che avevo su wordpress.com con tutti i post etc. …nessun blog nuovo vuoto.
    Come posso risolvere? Che succede?
    Ti ringrazio
    Spero di ricevere news
    Giulia

    • Ciao Giulia. Semplice, evidentemente non hai cambiato ancora i dns. Devi loggarti su wordpress.com e inserire i dns di siteground
      Il giorno ven 20 mar 2015 alle 23:26 Disqus ha scritto:

      • In realtà ho effettuato anche questo procedimeno cambiando i DNS. Quello che mi sembra è: il sito lavora su wordpress.com (non vedo a fianco la schermata di WP. Org con le opzioni quali plugin..etc. Ma ora noto già che la velocità è aumentata come se siteground fosse in funzione sul mio solito dominio vecchio di WP.com. (Dopo che cambio e salvo i nuovi DNS se per prova torno a controllare sul vecchio Wp.com sembra rimanere tutto come prima).
        – C’entra qualcosa l’installazione di WP.org sono un po in difficoltà al riguardo..?
        – oppure, ti spiego su WP.com ho molti domini e quello che voglio trasferire è quello madre al quale tutti riconducono: è un problema?
        Vorrei riuscire a risolvere e ti ringrazio infinitamente per disponibilità.

        • Quando ti sei registrata su siteground hai aggiunto il vecchio dominio nel momento di registrazione?

          Hai aspettato che si propaghino i DNS? Ci vogliono circa 24 ore :-)
          Il giorno sab 21 mar 2015 alle 07:31 Disqus ha scritto:

          • Quando mi sono registrata su Siteground ho registrato il dominio già acquistato (sul quale lavoro e vorrei trasferire).
            Ecco…non ho aspettato che si propagassero i DNS, questa sera saranno 24h. Terrò sotto controllo.
            Grazie davvero Dario per la disponibilità! :) (incrocio le dita)

          • Vai tranquilla Giulia ;-) al massimo riscrivimi
            Il giorno sab 21 mar 2015 alle 15:31 Disqus ha scritto:

          • Grazie ancora una volta Dario, rimango senza parole per la tua disponbilità! Non esiterò a condividere i tuoi lavori :) Anyway ho deciso di contattare il support per cercare di chiarire. Dovrebbero avermi dato una mano, sono in attesa.. A questo punto ho un dubbio enorme: devo scaricare wordpress.org versione italiana? Non ho mai capito se occorre fare il download… da WP.COM ho seguito i tuoi consigli e tutorial, acquistato siteground e ora sono in fase di trasferimento..ma wordpress italiano non l’ho mai scaricato e non so nulla.. mi aspetto solo che una volta avvenuto il trasferimeno compaia anche a me la facciata con tutte le opzioni possibili tra cui plug in e gestione di infiniti temi.
            E’ giusto? O sto sbagliando? Quando si fa il download di wordpress italiano?

          • Non devi fare nessun download. Basta che segui il mio videotutorial la parte in cui installo wordpress su siteground. Dopo una volta che va wordpress ti logghi vai in impostazioni generali e metti lingua italiana :-) Il giorno sab 21 mar 2015 alle 23:42 Disqus ha scritto:

          • Perfetto, ti faccio ancora una volta i complimenti per il lavoro e il servizio offerto! Spero di arrivare al trasferimento e iniziare a sfruttare a pieno tutti i tuoi consigli.

            Un grazie infinito
            Giulia

  • alessandra

    ciao, ho seguito tutte le procedure e funziona tutto bene, vorrei solo sapere una cosa: è possibile “migrare” i follower del blog di wp com sul wp org? è possibile installare un pulsante “segui il blog”? le statistiche le ho già trasferite, ho installato jetpack. vorrei solo sapere questa cosa dei follower
    grazie

    • I followers non contano nulla per un blog, pensa a inserire la newsletter invece :D https://www.dariovignali.net/creare-una-newsletter/
      Il jetpack lo sconsiglio è di quanto più pesante esista: rallenta il tuo blog e la cosa ti può penalizzare dal punto di vista della SEO e del posizionamento nei motori di ricerca :-)

      Il giorno dom 22 mar 2015 alle ore 15:11 Disqus ha scritto:

      • Francesco

        Ciao Dario, i follower sono persone che già ti seguono e che spontaneamente hanno deciso di seguirti. È dunque possibile migrarli collegandoli al blog self hosted?

        • Spiragli di Luce Meditazione

          si, appunto usando Jetpack che però come spiega Dario ha degli svantaggi…

  • michelabelli

    Ciao Dario,
    grazie per l’aiuto che dai a tutti i blogger di Italia, sei UN GRANDE!
    Io ho un mio dominio .com acquistato su wordpress, ho fatto tutto il procedimento da te descritto, ma ho dei GRANDISSIMI problemi e già sono disperata perché a quel blog avevo lavorato tanto, sono in iper ventilazione.
    Allora, il primo problema è che non riesco a fare il log in né con le credenziali di WP nè con quelle di siteground, la seconda cosa strana è che dal mio mac e dal mio iphone e da un pc postazione fissa comprare la schermata di siteground quella in cui si capisce il blog esiste, ma è vuoto. Da altri pc invece si accede, ma sul vecchio blog. Che significa?
    E poi quando tutto sarà finito (se finirà) il mio sito sarà http://www.dominio.org? e vi accederò da WP?
    grazie in anticipo per la tua disponibilità
    Michela

    • Ciao Michela, significa che devi solamente aspettare che si propaghino i DNS :D CI possono volere 10 minuti come 72 ore! Basta attendere e quando tutto sarà pronto noterai che collegandoti all’url ci sarà il giusto blog. Il blog è vuoto perché devi ancora importare tutto :-)

      Il giorno gio 26 mar 2015 alle ore 20:42 Disqus ha scritto:

  • Martina

    Ciao Dario,

    ho seguito il tuo tutorial e tutto ha funzionato, tranne una cosa fondamentale: l’importazione dei post e degli allegati del vecchio blog. Non compare nessuno dei miei post e di immagini si sarà trasferito un 2%. Come mai? è una questione di tempo o è proprio un problema? Grazie in anticipo.

    Martina

  • Ospite1

    Grazie per le guide…ma “plug in” si pronuncia PLAGHIN se non mi sbaglio ;-)

  • Valeria C.

    Ah! Un’altra domanda! Qui sotto si parla anche di jetpack, come uno strumento necessario anche per riportare le vecchie statistiche e quant’altro, ma dici anche che rallenta il sito e non è così positivo per il SEO. Quindi? Grazie ancora per la disponibilità :)

  • Angelica

    Ciao!
    Non so se qualcuno te l’abbia già chiesto o mi è sfuggito nel post…
    vorrei sapere questo: nel caso in cui trasferissi il blog wordpress su Siteground, c’è la possibilità di trasferire anche tutti i commenti e le visite già registrate al blog?
    Perchè ho più di 30.000 visite e mi dispiacerebbe se venissero annullate…
    Perderei anche il posizionamento su google?

    Grazie mille

    • Enrica Leone

      Anche io ho la stessa domanda. Vedo che non hai ottenuto risposto. Hai poi risolto?

  • Martina

    Ciao :) ho seguito la tua guida, è stata fondamentale!
    Ora però ho un dubbio. Sono settimane che lavoro su .org con il mio solito dominio che prima era appoggiato a WordPress.com e ora invece a Siteground, ma WordPress.com mi manda email dicendo che il dominio con loro sta per scadere. Devo fare qualcosa o ignoro le email perché tanto ora sono appoggiata a Siteground?

    Grazie mille.

    Martina

    • No Martina devi rinnovarlo comunque :-)

      Il giorno ven 15 mag 2015 alle ore 14:11 Disqus ha scritto:

      • Martina

        Grazie mille :)

  • valentina

    Ciao Dario,grazie mille per questa tua splendida giuda. Ho seguito tutti i tuoi passaggi i, ieri sera, avevo il mio nuovo blog che da wordpress.com è transitato a wordpress.org con host site ground. Bene. Questa mattina, però, l’unico blog che riesco a vedere è quello vecchio (che tra l’altro ho appena reso privato). Ma il mio nuovo sito dov’è? o provato anche ad andare indietro con la cronologia…ma nulla…punta tutto sul vecchio. GRAZIE

    • Ciao Vale,

      Hai chiesto all’assistenza Siteground? Hai puntato i DNS verso il nuovo blog? Sei certa che si siano già propagati? Ieri il nuovo blog con il vecchio dominio si vedeva? :-)
      Il giorno dom 19 lug 2015 alle 09:45 Disqus ha scritto:

  • Roberto Colicigno

    Ti ringrazio personalmente per i consigli :grazie alla guida molto chiara ho risolto diversi problemi. Anche grazie alle domande degli utenti e relativa risposta, ho fugato alcuni dubbi che rimanevano!

  • Elisa

    Ciao,
    sto cercando anche io di fare questo passaggio. Ieri ho trasferito due domini da wordpress a siteground, ho cambiato i DNS su siteground (perché anche lì puntavano ancora su wordpress), e dal pannello di controllo di wordpress, non mi compare più la schermata per cambiare i DNS, Uno dei due (il meno importante), l’ho cancellato da wordpress per vedere se riuscivo ad eliminare il redirect, ma ho solo avuto l’effetto di non riuscire più ad accedere a wp-admin. Né quello vecchio, perché mi dice che il sito è stato cancellato, né quello nuovo perché continua ad esserci il redirect..
    Hai idea di come posso risolvere il problema?
    grazie,
    Elisa

  • Sara

    Ciao, questa guida è chiarissima e molto utile, grazie. Volevo solo fare una domanda, quando si trasferisce il blog su .org quello di .com resta comunque visibile, io l’ho messo privato ma mi da problemi perchè mi vengono trovati file doppi nella seo. Posso eliminare tutti i post da .com? O rischio che vengano cancellati anche su .org? O una volta che sono stati spostati non ci sono più problemi? Questo passaggio non l’ho capito :) Grazie in anticipo per la risposta.

  • Stefania

    ciao Dario, innanzitutto complimenti per la guida! Mi ha salvato la vita. Ho un’unico problema. Nell’installazione di WordPress, al momento di inserire l’indirizzo e-mail continua a dirmi che non è valido. Possibile?

  • daniela

    PS. Complimentissimi per guida, chiarezza espositiva e co.

  • Gilda Cortese

    Ciao, sei veremante di grande aiuto! Il mio dubbio riguarda la fase di registrazione, probabilmente con il tempo avranno modificato le opzioni. Il data center non riporta più Europe, ma Amsterdam, Chicago, London e Singapore . Quale opzione è la più corretta?? Grazie mille, e scusami , sicuramente la mia è una domando sciocca, ma sono alle prime armi.

  • Gilda Cortese

    Ciao, ti chiedo scusa per la mia immensa ignoranza! Effettuando
    l’esportazione, wordpress mi ha rilasciato un file zippato con due
    contenuti xml, nella procedura di importazione quale dei due file devo
    inserire? Insieme non riesco ad inserirli, devo fare due importazioni?

  • Matteo Mainardi

    Ciao Dario, ho seguito i tuoi video, ma dopo aver comprato l’host siteground e aver installato wordpress, quando mi arriva l’email di conferma e faccio il login su WordPress vengo rimandato alla mia vecchio bacheca. Cosa sbaglio?

    • Spiragli di Luce Meditazione

      Ê successa anche a me la stessa cosa (sto migrando due siti…il primo è andato a buon fine, il secondo lo sto facendo…) sono sicuro che la soluzione è banale ma non ho ben capito…tu hai poi risolto?

  • Andrea Guarrera

    Ho eseguito tutto come mi dicevano i video, ma dopo aver scaricato WordPress su Siteground e ricevuta l’email con il link quando inserisco i nuovi dati mi dice dati errati…. perchè???

    Ho buttato 80 euro?!?!?!?

  • Clementina Alfieri

    Scusami la domanda forse stupida, è possibile che siteground abbia trasferito in automatico i contenuti?perche accedendo da siteground su wordpress avevo già tutti i miei articoli pubblicati, e poi per scrivere nuovi articoli ora devo accedere sempre prima da siteground?

  • Spiragli di Luce Meditazione

    Ciao Dario,

    mi chiamo Elvio e scrivo il blog “Spiragli di Luce”…non ho ancora scritto nessun commento sul tuo blog ma credo proprio che sia arrivato il momento… quindi, dato che ho atteso tanto, i complimenti che ti faccio saranno non doppi…tripli!
    Sei la dimostrazione vivente che credendo nelle cose…e soprattutto credendoci con allegria e simpatia, trattando ciò che si fa con determinazione ma anche con leggerezza, si può veramente raggiungere qualsiasi risultato. Tutta la realtà che viviamo è interamente creata da noi, quindi non può esistere nessuna “crisi” oggettiva “esterna” rispetto a noi. La riprova di ciò è il fatto che anche, appunto, nei momenti di crisi ci sono persone che hanno intuizioni geniali, ed ogni tuo articolo con tutta la scia di ammirazione che si porta dietro ne è la prova. Bene, non vado oltre…voglio solo dire che ho già realizzato un sito grazie ad un’altra tua guida…. ed ora mi sto studiando bene bene questo tuo post per procedere il prima possibile a rendere Spiragli di Luce più professionale, più bello esteticamente, più raggiungibile. Per quello che posso, poco o tanto che sia, ti sosterrò sempre. Grazie ed un abbraccio dalla Colombia dove vivo :-)

  • Spiragli di Luce Meditazione

    Ciao Dario,

    torno a commentare perché ho avuto un problema. Arrivato al punto di fare l’importazione appare questo messaggio: “Questo non sembra essere un file WXR, numero di versione WXR mancante o errato” …ho già esportato due volte i contenuti dal vecchio blog su wd.com e il file è proprio quello… cosa posso fare?
    Elvio

    • Che devono ancora essere aggiornati i DNS. Se li hai già cambiati devi aspettare :-)
      Il giorno lun 23 mag 2016 alle 04:44 Disqus ha scritto:

      • Spiragli di Luce Meditazione

        Ciao Dario,
        era una banalità incredibile…lascio il commento solo perché (forse?) può servire a qualche “imbranato” come me…in realtà i DNS non centravano, andava semplicemente scompattato il file hehehe, fatto e tutto è andato a buon fine. Il nuovo sito è già online e funzionante. GRAZIE

  • Ciao Dario, complimenti per la spiegazione! Finalmente ne capisco un po’ di più di tutta sta storia del trasferimento x)
    Ho un dubbio, perdonami se ne hai parlato e involontariamente non avrò letto: ma il passaggio a Siteground è gratuito o è a pagamento? Stessa cosa per il template: dato che non è possibile mantenere il tema attuale e che se ne dovrà scegliere uno nuovo, ho letto di un tema standard che viene fornito ma non ho capito se è a pagamento oppure se posso scegliere tra nuovi temi gratuiti.
    Grazie!

  • arianna

    Ciao Dario ho inserito il nome del mio nuovo dominio ma mi dice ERRORE SI E’ SCELTI UN NOME DOMINIO ON VALIDO dopo averne cambiati parecchi..Cosa devo fare?

  • ALESSIO FARINA

    Ciao grazie per la guida. Sono tra quelli che ha recentemente comprato un dominio con WordPress. Visto che acquistare uno con sidebar è compreso nel prezzo e che per il futuro non vorrei continuare a pagare sia wordpress che sidebar, volevo acquistarne uno nuovo. La domanda è cosa succede al vecchio? Restano i contenuti e tutto quanto? Mi spiacerebbe piazzare gli stessi contenuti i due spazi diversi. Grazie

  • Marika

    vecchio post ma molto utile, grazie. Ho fatto tutto ma ora come trasferisco le vecchie statistiche e soprattutto le iscrizioni del followers?

  • miky

    Ciao Grazie per l’ottima spiegazione, una domanda, ma non cambierà nulla al layout già impostato e ai contenuti? siamo sicuri?

    Grazie

Share This